Chicago e New York interessate a Josh Howard!

Mentre l’ex Dallas si allena privatamente le due franchiggie dell’Est stanno riflettendo se puntare ancora su di lui dopo la buona annata a Utah.

Dopo una più che sufficiente stagione agli Utah Jazz (8.7 punti e 3.7 rimbalzi) Josh Howard (32 anni) in questa settimana svolgerà il work-out e a Charlotte aspettando offerte interessanti.

I Bobcats potrebbero essere tra le squadra interessate ma di certo i Chicago Bulls e i New York Knicks hanno il nome dell’ex Dallas Mavericks sul loro taccuino; nella Grande Mela Josh servirebbe più come cambio di Carmelo Anthony (28 anni) che è quello che NY sta effettivamente cercando, contando che il sophomore Iman Shumpert (21 anni) lo rivedremo nel 2013.
A Chicago invece il prodotto di Wake Forest potrebbe trovare più spazio/minuti vista la situazione poco felice dei Bulls, in entrambi i casi Howard

Ad inizio free-agency sulla lista del giocatore c’erano ben 5 franchigie: Indiana Pacers, Golden State Warriors, Brooklyn Nets, New York Knicks e gli Utah Jazz per i quali si era anche detto disponibile a rinnovare il contratto.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • docpretta

    mah da come l ho visto io giocatore da primo – secondo quarto.. con tendenza a spegnersi quando la partita si scalda..

  • gasp

    Buon giocatore ma niente piu

  • dwyanewade32008

    marimba è richiesto parere sul buon vecchio josh

  • mjrossit

    Poveri miei tori, dopo Belinelli pure Howard (ex-giocatore). Diamo via Deng e rifondiamo.

  • Marimba

    6 un giocatore finito come tutti gli utenti di questo sito che commentano…

  • Federica Pellegrini

    Non serve a nessuna di queste due squadre.. A boston non lo vedrei male..

  • Danilo

    Chicago non ne sta azzeccando una….. peccato…. J.Howard è giocatore indolente e ormai privo di agonismo, vivacchia grazie al suo ( grande ) talento ma ha mollato dai tempi di Dallas…..

  • Lemmy

    Pensare che giocatore era ad inizio-metà anni 2000…che peccato!

  • graphicplayer

    Quoto.