Wade elogia Spoelstra: “Mi ha aperto gli occhi”

Nelle librerie sta uscendo il suo libro e il #3 di Miami ha parlato ed elogiato il suo allenatore, parlando anche di quel diverbio ad Indiana in G3!

In questi giorni nelle librerie americane sta uscendo la biografia di Dwyane Wade (30 anni) intitolata “A Father First” (CLICCA QUI per vedere il libro!), come sempre succede quando un giocatore NBA pubblica un suo libro si va a cercare le dichiarazioni più  salienti e, grazie al “South-Florida Sun Sentinel”, oggi vi riportiamo il pezzo su coach Erik Spoelstra.

Tra i momenti critici dei Miami Heat nei passati Playoffs c’è senza dubbio il brusco diverbio proprio tra “Flash” e il suo coach durante la Gara3 ad Indiana alle Semifinali della Estern Conference, il tutto poi fu cancellato 24 ore dopo ma ecco i retroscena di quel faccia-a-faccia scritti sul libro: “Credo che in quel momento lui voleva vedere cosa sarebbe successo se io avessi giocato arrabbiato, cosa che di solito mi spinge a giocare meglio” aggiungendo: “In verità mi fece giocare frustrato!”.

Però per il coach ci sono anche belle parole, soprattutto nel momento clou delle Finals: “Lui mi aprì gli occhi insegnandomi una nuova lezione, ossia che essere un campione significava tutto”

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B