Collins vuole un Hawes alla Pau Gasol!

Il coach dei Sixers ha grande fiducia nella sua ala grande alla quale chiederà di emulare il catalano nella prossima stagione per agevolare il nuovo arrivato.

Dopo aver annunciato di esser pronto a continuare per altre stagioni coach Doug Collins si sta preparando alla nuova stagione con i Sixers, l’arrivo di Andrew Bynum (24 anni) pone Phila tra le prime avversarie di Miami nella Eastern Conference e il coach ha già un’idea per poter valorizzare al massimo l’ex centro dei Lakers.

Collins infatti punta molto su quello che è stato il suo centro nella passata stagione, Spencer Hawes (24 anni), chiedendogli di fare un passo indietro alla Pau Gasol (32 anni) proprio come coach Mike Brown fece con lo spagnolo l’anno scorso: “Voglio che Spencer giochi come Gasol l’anno scorso” specificando ai microfoni di CBS Sport: “Come Pau anche Spencer può giocare perimetralmente perché hanno un ottimo tiro e sono degli eccellenti passatori”.

Nella passata stagione il prodotto di Washington ha dato un solido contributo alla causa di Philly viaggiando a 9.6 punti, 7.3 rimbalzi, 2.6 assist e 1.3 stoppate ad uscita.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Yaomingmania

    Spencer Hawes è un ragazzone di 2,16 x 111 kg, versatile certo ma lento, non lo vedo come ala grande, cmq collins potrebbe anche avere ragione..

  • docpretta

    collins la spara più grossa di quella dell anno scorso di carl su mcgee

  • gasp

    Mai dire mai

  • Danilo

    Premetto che tifo Sixers dall’84, premetto che mi piace molto il lavoro di Collins a Phila, premetto che non sono un detrattore di Hawes a priori…… MA : mi sembra che in questo caso il coach l’abbia veramente sparata grossa… la differenza di talento tra i due è purtroppo ( per noi ) abbissale… quando Gasol giocava a Memphis da bambino era un’ira di Dio sotto canestro ( cosa che Hawes non è mai stato ). Gasol ha un’intelligenza cestistica fuori dal comune e, se stimolato, una cattiveria agonistica che il buon Steve non ha mai conosciuto…. certo giocare con due torri ( vere torri ) a East sarebbe intrigante, ma l’attitudine di Hawes a lottare e sgomitare dovrebbe aumentare in maniera esponenziale ….magari non lo ricordate ma a me Hawes ricorda tanto Todd Maculloch…

  • gasp

    A si maculloch,il centro dei sixers che si ritirò per problemi alle gambe.Ma hawes ti ricorda maculloch per l’aspetto o per stile di gioco(non so molto su come gioca hawes)?

  • 8gld

    Non credo il coach voglia paragonarli. Indica come e dove dovrebbe giocare e ci punta.
    Lo scorso anno il suo contributo l’ha dato. Con la massa potrebbe perdere in mobilità per un 4 ma sotto possono farsi sentire.
    Interessante.