Howard si compra una pagina per i Magic!

Il neo centro dei Lakers ha voluto ringraziare la sua ex squadra/città comprandosi una pagina del quotidiano locale e dichiarando il suo amore

Un po’ per riconoscenza e un po’ per pararsi il fondo-schiena ma Dwight Howard (26 anni) ha voluto rendere omaggio e ringraziare la franchigia che al Draft del 2004 lo scelsero con la primissima scelta assoluta, per farlo il nuovo centro dei Los Angeles Lakers ha deciso di comprarsi una pagina del quotidiano locale, il l’Orlando Sentinel, facendo trascrivere poche parole ma molto profonde:

Giocare in NBA è una benedizione ed io ho avuto l’opportunità di farlo per 8 anni davanti ai tifosi di Orlando, un onore ed un privilegio.
Le parole non possono esprimere l’amore che ho per Orlando. Con il vostro sostegno abbiamo fatto grandi cose in questa città da appendere striscioni di impatto verso i ragazzi.
Anche se la mia carriera con la maglia del Magic arrivata al termine, il mio amore per la città e le persone non finirà mai.

Ecco la pagina dell’Orlando Sentinel

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Federico Plaino

    Non credevo che sapesse scrivere!

  • in your wais

    Che se ne volesse andare affari suoi, e bene ha fatto per quello che mi riguarda…ma le modalità sono state davvero da bambino, ha fatto un casino dietro l’altro per 12 mesi e passa…

    Mi dispiace che per le sue indecisioni Orlando si sia trovata con una bella cippa ci cazzo in mano (a meno di non voler dire che Afflalo + 2 pentole con manici siano un buon affare quando si scambia un franchise player), ma se sono arrivati a questo è stata anche colpa loro…

    E se avessero avuto realmente la mano ferma, avrebbero fornito un ottimo esempio e precedente per le prossime stars che faranno le bizze

  • Stevo164

    La traduzione corretta non è “Con il vostro sostegno abbiamo fatto grandi cose in questa città da appendere striscioni di impatto verso i ragazzi”, ma bensì “Con il vostro sostegno abbiamo fatto grandi cose in questa città, da appendere un semplice striscione o impattando direttamente sulla vita di giovani ragazzi”.
    Nessuna polemica solo una correzione.

  • dan peterson

    giusto ierisera parlavo con mike di dwight howard well yeah in america si dice sia stata gestita male la sua telenovela, troppi rumors, troppe dichiarazioni semi ufficiali, troppe smentite, troppo egocentrismo del giocatore, una prima donna vorrei aggiungere guido se me lo permetti. i giornalisti poi ci hanno messo del loro, come diciamo ad evanston throw oil on the fire. il caso mediatico piu’ stupido che abbia mai visto, perchè non c’era e non ci doveva essere, colpa involontaria della free agency di questa estate molto sotto tono. quest’anno gli orlando mmm-magic lipton non saranno la n°1.

  • Danilo

    Orlando Tragic……….. come passare dal gotha NBA a squadra materasso….. dovrebbero cacciare tutti i dirigenti a tutti i livelli….

  • Il Menestrello

    “Non possiamo giudicare il GM dei Magic, perchè lui è certamente più competente di noi” [cit. Utente Nba Evolution]

  • gasp

    Ma chi è sto qua che ha detto sta cagata?(spero di non essere io)

  • Lemmy

    Federico Plaino: infatti non lo sa fare (scrivere)…basta guardare che firma de mmmierda ha…il testo sarà frutto di un ghost writer al quale, il buon Dwight, avrà detto: “scrivi qualcosa degno di un paraculone”, ed eccoti servito il tutto…

  • Kobe-shaq92

    Ha fatto il minimo per i tifosi