J.R senza limiti: “Possiamo battere chiunque!”

Il sesto uomo di New York ribadisce la volontà dei suoi compagni e sottolinea il potenziale che la sua squadra ha quest’anno.

Tanto lavoro in questi giorni per la stampa della Grande Mela ma stavolta non c’è Isiah Thomas al centro dell’attenzione, pare infatti che l’ex tragedia dopo il tanto spingere per tornare non sia più così convinta di riunirsi ai Knicks, ma a parlare stavolta è stato un carico e sfrontato J.R Smith (26 anni).

Al “New York Post” J.R ha ricalcato ancora una volta come i Knickerbockers quest’anno abbiano in mente una sola cosa, competere per il titolo: “Niente di meno! Se non partiamo con l’idea di lottare per il titolo allora partiamo già sconfitti” e in merito alla concorrenza non solo della Eastern Conference l’ex Nuggets non teme nessuno: “Heat, Lakers o chiunque volete, noi possiamo battere qualunque squadra”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B