Granger affaticato, lavoro ridotto per lui

Il top-scorer degli Indiana Pacers ha dei problemi al ginocchio e la sua presenza ai primi allenamenti è in forte dubbio.

Continua ad arricchirsi la lista dei giocatori in forse o del tutto non partecipanti ai training-camp, ieri abbiamo parlato di Nene (30 anni) con i Washington Wizards e oggi ci trasferiamo ad Indianapolis dove i Pacers dovranno aspettare qualche settimana prima di avere a disposizione al 100% Danny Granger (29 anni).

Il top-scorer di Indiana nella passata stagione (18.7 punti) ha dei problemi al ginocchio dovuti all’eccessivo lavoro svolto verso fine estate in quel di Los Angeles tanto che ha dovuto sottoporsi ad un iniezione di anti-dolorifici; ciononostante il giocatore è  quotidianamente alla Fieldhouse e lavora con il resto dei suoi compagni di squadra, inoltre lo staff medico dei giallo-blu non crede si tratti di un problema serio.

Comunque il suo carico di lavoro sarà limitato rispetti agli altri per averlo in condizione per la pre-season (CLICCA QUI per il calendario!), dove ci si aspetta la sua presenza in qualche partita.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B