Garnett taglia con Allen: “Non ho il suo numero”

Il veterano dei Celtics, come il suo capitano, n on ha mandato giù il passaggio dell’ex compagno a Miami cancellando il cellulare.

Oltre ai Miami Heat ieri anche i Boston Celtics hanno svolto il Media-Day (CLICCA QUI per vedere le foto!), Kevin Garnett (36 anni) è stato tra i più attivi trovando anche il tempo di scagliare una frecciata all’ex compagno, e adesso anche ex amico, Ray Allen (37 anni) finito a South Beach dagli acerrimi rivali.

Già Paul Pierce (34 anni) si era espresso poco felicemente in merito al passaggio ai rivali ma “The Big Ticket” è andato dritto al sodo: “Non ho più il numero di Ray nel mio cellulare, non voglio dire niente o comunicare qualcosa, quando uno prende una decisione per la famiglia non si può giudicare, ma mi sembrava giusto nei confronti della squadra” aggiungendo: “Conosco Ray e la sua famiglia e auguro a loro ogni felicità, è stata una mia scelta personale, tutto qui”.
I Miami Heat stanno diventando una vera e propria ossessione per i Celtics tanto che, ancora una volta, coach Doc Rivers ha ribadito: “Noi abbiamo solo un obiettivo, i Miami Heat”

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • graphicplayer

    Tutti hanno un solo obiettivo, i Miami Heat, per un motivo molto semplice, sono loro i campioni in carica. Doc su…

  • Lemmy

    Hai fatto bene a cancellare il suo numero. Compagni così è meglio perderli che trovarli. Compagni che ti pugnalano alle spalle. Poteva andare ai clips,ai bulls, a okc per dirne alcune. Ma in due squadre non poteva, lakers e heat.. e invece.. mi ritornano in mente le critiche a bryant.. e te che hai fatto?vai vai, vai a fare lo zerbino di lebron e a vincere un altro titolo.. la dignità è però un altra cosa

  • lbt6

    un regalino ai tifosi boston che ancora piangono http://tinyurl.com/9rpvz3k

  • RajonRondo

    Sono sicuro che gli rovineremo la festa il 30!

  • Ammiraglio

    Cosa comprensibile, onestamente avrei agito nella stessa maniera per come sono fatto.

  • Lemmy

    Ma dai! Ora anche con il mio nickname postano commenti? Ma finitela, suvvia! I propietari del sito dovrebbero prendere provvedimenti: ci vuole molto a creare un database che non permetta ad altri utenti di sceglieri il nick di altri? Mah…

  • gasp

    Mah,garnett ha fatto una cosa infantile secondo me perche anche se allen è andato nella squadra rivale lo hai visto ogni giorno per 5 anni e hai vinto un titolo,fatto due finals e molto altro

  • Hea Fan Since 07

    Ridicolo. Bel compagno di squadra. A Miami all’esordio pioveranno triple…

  • tom

    di questa logorante e ripetitiva telenovela argentina arrivata alla 1.589esima puntata, la cosa + grottesta è sapere che boston vede in miami gli acerrimi rivali.
    eddai, sono solo due stagione che ve le date, aspettate il 7°anno per giurarvi odio eterno!!! 😉

  • carlos
  • alert70

    Non ha il suo numero. Ma negli USA quando un cestista cambia casacca, cambia anche numero di cellulare?????????????