Harden-Thunder, la svolta per il rinnovo?

In occasione del media-day il 6° uomo ha rivelato a microfoni spenti che è disposto a tutto pur di restare ai Thunder, anche con ingaggio ridotto.

In quella che è la telenovela sul rinnovo del contratto di James Harden (23 anni) con gli Oklahoma City eravamo rimasti ad una fase di stallo col giocatore pronto a dirmare ma solo se sul tavolo ci fosse stata la maxi-estensione (come quella di Ibaka, ndr), maxi-estensione che il GM Sam Presti non può proporgli e quindi altra fumata nera, ma oggi c’è una novità molto allettante.

Infatti durante il Media-Day (CLICCA QUI per vedere un po’ di scatti) il miglior 6° uomo della passata stagione, pur di restare con i suoi compagni/amici, si sarebbe detto disposto a tagliarsi o comunque accettare un ingaggio ridotto; la notizia l’ha riportata Darrell Mayberry del “The Oklahoman” ripotando che in questo periodo “Il Barba” si è appoggiato molto a Russell Westbrook (23 anni) in merito a come gestire questa situazione, il #0 gli avrebbe semplicemente risposto: “Concentrati sulla pallacanestro”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B