Flopping, ecco le punizioni ufficiali dell’NBA!

La Lega ha finalmente emanato i provvedimenti contro i furbi che simulano, multe a scalare e anche sospensione se al limite.

L’NBA aveva promesso che avrebbe lavorato per cercare di risolvere i problemi in merito ai casi di flopping e così è stato, infatti nella giornata odierna la Lega ha menato ufficialmente quelli che saranno i provvedimenti disciplinari per la stagione 2012/13.

Per prima cosa la Lega ha voluto chiarire quando si tratta di flopping con la seguente definizione: “Qualsiasi atto fisico che sembra essere stato destinato a provocare agli arbitri di chiamare un fallo su un altro giocatore” poi ecco le ammende in caso di simulazione:
• Al 1° tentativo ci sarà solo un richiamo verbale
• Al 2° tentativo scatterà in automatico una multa di $5 mila
• Al 3° tentativo scatterà in automatico una multa di $10mila
• Al 4° tentativo scatterà in automatico una multa di $15 mila
• Al 5° tentativo scatterà in automatico una multa di $30 mila
• Se il giocatore commetterà più di 5 tentativi allora ci sarà un aumento di multa con anche la sospesione.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B