Flopping, anche Nowitzki non gradisce le regole

Dopo Griffin e Bryant anche la stella tedesca dei Mavericks ha espresso il suo disappunto per le nuove regole della Lega contro i simulatori.

Dirk Nowitzki (34 anni) è sbarcato nella sua madre patria dove nella serata di domani affronterà l’Alba Berlino nel 2° appuntamento con l’NBA Europe Live Tour, in occasione della classica conferenza stampa al tedesco è stato chiesto un commento in merito ai provvedimenti dell’NBA contro il flopping, anche lui ha scosso la testa.

In una statistica NBA il nativo di Würzburg è stato inserito nel primo team NBA di simulatori che cercano di comprarsi un fallo, Dirk non ha negato questo suo vizio e proprio per questo non ha mandato giù le nuove norme: “Non mi sono mai visto come un grande flopper” aggiungendo: “È chiaro che si si gioca di fisico su di me cerco sempre di poter portare a casa qualcosa con dei tiri liberi per esempio, bisogna capire come verranno applicate queste nuove regole”.

Infine ecco testualmente come Nowitzki considera le multe punitive post-partite: “È un mucchio mi merda detto onestamente, mi volete dire che uno può farlo durante la partite  poi si becca la multa alla fine? Mi risulta difficile da accettare”.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • mjrossit

    E’ una tassa retroattiva sul furbo, c’è crisi…

  • FG5150

    In pratica tutti i giocatori con il contrattone garantito pluriennale diventeranno dei cascatori e gli altri dovranno arrangiarsi? xD

  • 8gld

    Il modo in cui viene affrontato può cambiare o esser rivisto.
    Inizierei ad evitare di simulare prima di pensare a come gli altri devono pensare di limitarlo.
    Preferisco un contatto fisico, accettare un contatto fisico a una simulazione.