Adidas D-Rose 3, welcome to the freedom!

Ho avuto occasione di testare le nuove nate di casa Adidas con molta soddisfazione e un piccolo dubbio, qui la recensione.

Recentemente gli amici di Adidas mi hanno fatto omaggio regalandomi l’ultimo paio delle scarpe di Derrick Rose, le AdiRose 3, malgrado il freddo che ha colpito Milano (e gran parte d’Italia) sono riuscito ad andare al campetto a provarle (vedi foto sotto) ed ecco la mia recensione.

So che è una recensione un po’ in stile Apple quando devono presentare il nuovo iPhone o iPad, ma queste calzature di casa Adidas sono davvero rivoluzionarie e cambiano il concetto di scarpa da basket; esteticamente non saranno sfavillanti con grafie esuberanti ma questo è lo stile Adidas, classicità e performance!

Il tallone è bel supportato, la calzatura è comoda e leggera che consente un’agilità e una libertà nei movimenti molto interessante; facendo qualche esercizio di tiro sembra di non averle addosso il che comporta una assenza di zavorra sia nell’elevazione/sospensione e soprattutto un’agilità nel coprire le brevi distanze per uscire dai blocchi.

L’altezza della scarpa è standard con una buon supporto per le caviglie, tutti sappiamo che la linea Rose si differenzia dalle altre per l’estrema leggerezza della scarpa, leggerezza che a parer mio è la croce e la delizia di questa nuova nata della casa tedesca; per quel che riguarda la delizia leggere le righe precedenti, per quanto riguarda la croce è forse l’eccessiva leggerezza contando che le storte alle caviglie nella pallacanestro sono frequenti e che quindi serve un bel rinforzo, ma queste scarpe complessivamente sono un affare.

PS
La prima volta che si calzano, come da norma, faranno un po’ male ma appena prenderanno la forma del vostro piede sarà un piacere averle addosso

INFO
Prezzo al pubblico: €167,00
Colorazioni: Nera, grigio e giallo fluo (vedi foto sotto)
Disponibili al seguente LINK 

 

In questa foto F.M.B veste la nuova collezione Adidas D-Rose (nelle parentesi la nazionalità dello store)

T-Shirt (US): CLICCA QUI

Felpa (ITA): CLICCA QUI

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B