Gibson salvo, Boozer saluterà Chicago?

In casa Bulls si sta lavorando alla prossima estate e tra le due ali forti quella veterana potrebbe dire addio all’Illinois.

L’argomento non è del tutto nuovo perché già in estate i Chicago Bulls si erano seduti al tavolo per parlare del destino di Carlos Boozer (30 anni), argomento lasciato poi sul tavolo in quanto bisognava costruire una squadra che non affondasse durante l’assenza di Derrick Rose (23 anni), adesso il GM Gar Forman è tornato sul pezzo con novità.

Oltre al futuro dell’ex Utah Jazz i Bulls stanno lavorando anche su quello del collega di reparto di Boozer, Taj Gibson (27 anni) e per lui ci sono buone notizie; ESPN ha infatti rivelato che entro fine mese il prodotto di USC sarà seduto al tavolo per firmare un’estensione di contratto contando che attualmente è nel suo ultimo anno di contratto con una qualifyng offer da $3 milioni per la stagione seguente. E Boozer?

Per Carlos la situazione che si prospetta è quella che si va dicendo da molto tempo, ossia molto probabilmente gli verrà applicata l’amnistia a fine stagione, con questa mossa i Bulls andranno a risparmiare circa $32 milioni

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B