Nash ammette: “Impossibile rifiutare i Lakers!”

Il PG canadese ha parlato della sua estate da free-agent narrando dell’interessamento dei Raptors e della scelta finale.

Durante l’estate da free-agent di Steve Nash (38 anni) i Toronto Raptors furono la squadra più attiva e disposta a tutto pur di riportare nella sua madre patria il PG ex Phoenix Suns, alla fine Steve ha scelto i Lakers e in un’intervista al Portage Daily Graphic ha raccontato la sua scelta.

I Raptors avevano messo sul tavolo un contratto triennale da $36 milioni, quasi $10 milioni in più di quello che gli hanno offerto i Lakers: “Ero davvero tentato di tornare in Canada e c’è stato un momento in cui ero molto vicino a dire di si ed ero felice, ma poi si sono fatti vivi i Lakers e ad una franchigia così non si può dire di no” aggiungendo: “So che ci sono rimasti male e anche io rimasi dispiaciuto perché amo Toronto, ma sfortunatamente non sono una squadra che lotta per il titolo e non mi è rimasto molto tempo per provarci”.

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B