Nash ammette: “Impossibile rifiutare i Lakers!”

Il PG canadese ha parlato della sua estate da free-agent narrando dell’interessamento dei Raptors e della scelta finale.

Durante l’estate da free-agent di Steve Nash (38 anni) i Toronto Raptors furono la squadra più attiva e disposta a tutto pur di riportare nella sua madre patria il PG ex Phoenix Suns, alla fine Steve ha scelto i Lakers e in un’intervista al Portage Daily Graphic ha raccontato la sua scelta.

I Raptors avevano messo sul tavolo un contratto triennale da $36 milioni, quasi $10 milioni in più di quello che gli hanno offerto i Lakers: “Ero davvero tentato di tornare in Canada e c’è stato un momento in cui ero molto vicino a dire di si ed ero felice, ma poi si sono fatti vivi i Lakers e ad una franchigia così non si può dire di no” aggiungendo: “So che ci sono rimasti male e anche io rimasi dispiaciuto perché amo Toronto, ma sfortunatamente non sono una squadra che lotta per il titolo e non mi è rimasto molto tempo per provarci”.

 

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • peccato che ai lakers sia capitato adesso che okc è quasi imbattibile,cmq se la giocano

  • Nitrorob

    Bè l’inizio non è dei migliori, ma non demordere Steve!!
    Hai fatto bene cosi, con toronto l’unico titolo che avresti vinto è quello del torneo di briscola!

  • D-Matt

    Okc non mi sembra così imbattibile dato che gli abbiamo letteralmente demoliti in finale! 4-1 e a casa contadini

  • Vero

  • Nitrorob

    ahahahah facile vincere (poi sempre di massimo 6 punti) contro una squadra assente è?? OKC nella finale non era neanche l’ombra della vera squadra vista nei playoff!!!
    Harden era una controfigura, perkins e ibaka idem! giusto Westbrook e Durant hanno retto! gli altri crollati!
    si è visto subito quando OKC era in partita, infatti la prima l’hanno vinta a mani basse!! poi non so per quale misterioso motivo sono spariti!
    diciamo che vi hanno fatto un favore va!!

  • Lycosa Tarentula

    Scusa d-matt, ma da quando saresti tifoso heat? se hai sempre criticato lebron e miami.. sarai un fake probabilmente.

  • Heat Fan Since 07

    D-Matt mi è sempre sembrato un tifoso di Wade più che LBJ quindi immagino le sue critiche a Lebron fossero perchè ha spodestato il 3…cmq ha ragione,OKL è tutto tranne che imbattibile.

  • lilin

    nitrorob
    beh okl è scomparsa soprattutto perchè hanno iniziato a giocare pure quelli di miami.
    non sono sicuramente una squadra imbattibile dato che miami li ha battuti 4 a 1 con bosh e wade non al meglio.

    okl ha grande futuro come squadra ma siamo ben lontani dal reputarla imbattibile. anche perchè la convivenza delle 3 stelle io la vedo sempre in bilico durant e il leader westbrook vorrebbe spodestarlo e harden non piglia i soldi degli altri due…situazione dai mille risvolti possibili.

    morale per i lakers ci sono delle possibilità. nash ha fatto una scelta condivisibile

  • lilin

    d-matt credo sia proprio un tifoso heat cmq.

  • JOSHUA

    lebron non gli sta molto simpatico 😀

    D-Matt scrive:
    7 giugno 2012 alle 13:55
    mi viene da ridere quando si paragona queen james giocatore buono solo a mettere statistiche a kevin durant giocatore di un altro livello che quando serve non sbaglia mai! MVP KD

    D-Matt scrive:
    13 giugno 2012 alle 10:24
    tra durant e james ce la stessa differenza che ce tra il giorno e la notte… 24 anni prima finale 17 punti nel 4/4 PAZZESCO

  • Marimba1

    Ma ancora pensate che i Lakers siano da titolo con quei vecchioni e giocatori finiti in campo ( a parte Howard)??? …. Ma fatemi il piacere…. Kobe è un ex giocatore da tempo, Gasol ha stimoli sotto zero, Nash ha 40 anni cazzo…. Ma dove vogliono andare

  • ho detto quasi imbattibile infatti

  • rat

    ad ovest sarà veramente una battaglia quest’anno ancora più degli anni scorsi,oltre ai lakers ed okc favoriti alla pari, ci sono i clippers che con paul senza infortuni sono fortissimi, le texane che si fanno sempre rispettare, e quest’anno io metto fra le mine vaganti oltre a memphis anche minnesota senza dimenticare i sempre solidi nuggets.ad est invece prevedo un allenamento lungo un anno di rs per gli heat che rimangono i favoriti per il titolo.

  • i lakers farebbero meglio a fare il miglior record ad ovest nn ce li vedo con la loro media età vincere 3 serie in fila con clippers okc e poi miami eventualmente in finale

  • Nitrorob

    D-Matt ti stimo su quello che hai scritto di Durant!! lo pensavo anche io a suo tempo!!!:-)
    Cmq Miami ha sicuramente i suoi meriti, ma se vogliamo andare a vedere il pelo diciamo che OKC non si è comportata da vera squadra in finale, ma non mi importa, ci rifaremo quest’anno, l’importante è imparare dai propri errori.
    Cmq io rivedo sempre una finale Spurs OKC!!! sarei pronto a scommetterci.
    I clippers prima di diventare pericolosi devono prendere dei giocatori seri, non dei montati usciti da Jersey shore!!
    mentre ad est la finale sarà tra Heat e Chicago (se Rose si riprende al 100%)
    ma ovviamente anche quest’anno gli Heat avranno vita facile!!

  • io una squadra con paul al massimo la vedo sempre fra le favorite, se andava ai lakers l’anno scorso altro che storie 2 titoli ai lakers nn li toglievano neanche kd e lebron

  • Impressione mia o siete andati OFF-TOPIC?

  • gasp

    Se consideri questi commenti off topic non hai visto i commenti sul post riguardo ai bobcats!

  • Ti sei riposto da solo nella tua affermazione XD

  • lore2324

    ce niente da fare..basta solo il nome..lakers

  • hanamichi sakuragi

    da tifoso lakers se questi non arrivano alle finals hanno fatto una stagione fallimentare… poche storie

  • D-Matt

    Ho anche scritto a finale terminata che non vedrete più nessuna critica mia riguardo a LeBron! A me piace la gente che parla dopo aver vinto non quella che fa il contrario come aveva fatto lui fino a pochi mesi fa! Ho sempre riconosciuto il suo valore come giocatore , ma da uno che fino a giugno 2012 aveva sempre toppato i momenti clou, non posso sentire certi laragono( kobe, jordan…) . D’ ora in poi potrà fare ciò che gli pare x quel che mi riguarda ha dimostrato attualmente di essere il giocatore più forte del mondo in una stagione intera fino a portare la sua squadra a vincere quindi bravo lui! Poi a me piaceranno sempre più wade e kobe come tipologia di giocatori ma questi sono gusti!