Miami con brivido, Bulls bene sui Thunder

Indiana vince con Granger che torna, Miami suda a Charlotte senza Wade, Warrios vittoriosi mentre Thunder sconfitti a Chicago senza KD e Westbrook.

 

 

 
Cleveland Cavaliers – Indiana Pacers 82-100
CLE: Gee 18, Zeller 13, Waiters 12, Irving 20
IND: West 15, Heorge 14, Augustin 9 (11 ass), Mahinmi 10, Green 13

Gli Indiana Pacers vincono a Cleveland nel giorno del ritorno di Danny Granger, per lui 9 punti con 4/7 contro i 20 punti dell’acciaccato Kyrie Irving; Partita equilibrata con gli ospiti davanti ma mai senza dare il colpo di grazie che arriva poi ad inizio 4°, 9-2 di break e +16 (73-89) dopo 5′ di gioco.

Charlotte Bobcats – Miami Heat 92-98
CHA: Henderson 13, Walker 24, Sessions 24
MIA: James 10, Bosh 21, Harris 12, Allen 15

Kemba Walker e Ramon Sessions totalizzano 48 punti in due ma Charlotte cade in casa contro Miami (Wade a riposo) trascinata da Chris Bosh; Heat che passeggiano per 3 quarti tanto da toccare anche il +18, Walker si carica Charlotte sulle spalle e la porta a -2 (90-92) con 4′ da giocare e contro le riserve di Miami. I Bobcats hanno anche la palla per il pareggio per 3 volte ma ne Thomas, ne Walker e ne Biyombo riusciranno a segnare.

Chicago Bulls – Oklahoma City Thunder 94-89
CHI: Deng 21, Boozer 24 (12 rimb), Noah 15 (10 rimb), Hamilton 13
OKC: Jarden 13, Ibaka 24, Maynor 14, Jones III 14

Italian Job: Belinelli (0/1 da 2), 1 ass

Coach Brooks mette a riposo Westbrook e Durant e i Thunder perdono a Chicago con ancora Carlos Boozer migliore in campo; Chicago gioca bene ma non riesce a chiudere la partita, dopo 60″ del 4° periodo Perry Jones III segna il jumper del -4 (75-71), i Bulls rispondo con una tripla di Robinson e un jumper di Noah, 5-0 che da il +9 (80-71) che gli uomini di Thibodeau manterranno fino alla fine.

Golden State Warriors – Phoenix Suns 107-92
GSW: Barnes 16, Lee 16, Thompson 12, Jack 13, Landry 13
PHX: Scola 16, Gortat 19 (10 rimb), Morris 15

Tornano a vincere i Warriors e lo fanno con la loro matricola Harrison Barnes; stesso copione di Bulls-Thunder, Warriors avanti ma con i Suns in scia, ad inizio 4° periodo il parziale che uccide il match, 10-2 e +16 (89-73).

Top 5 della notte
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=oHGRCoGNM7E&hd=1]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B