Harden-Oklahoma City, nuovo avvicinamento?

Tra il 6° uomo e la sua franchigia c’è stato un nuovo colloquio e anche sta volta le due parti sono avvicinate col giocatore pronto al sacrificio.

Le lancette corrono per gli Oklahoma City Thunder e James Harden (23 anni), la franchigia e il giocatore hanno ancora 4 giorni per arrivare ad un accordo e proseguire quello che fino a doggi è stato un super matrimonio, in settimana le parti si sono di nuovo incontrare con alti piccoli passi di avvicinamento.

Anche i muri sanno ormai che Harden vuole restare nell’Oklahoma e, sempre gli stessi muri, sanno che un’estensione al massimo contrattuale è un’utopia e quindi, stando a quello che riporta HoopsWorld, “Il Barba” è pronto a rinunciare ad un bel gruzzoletto pur di restare con i suoi compagni/amici; alla base di tutto questo, oltre all’ambiente, c’è anche una motivazione tecnico/tattica in quanto nella Western Conference i Thunder sono tra le favorite a tornare alle Finals visto che l’unica concorrenza potrebbe venire dai Los Angeles Lakers ancora in fase di rodaggio.

Harden è consapevole dello scenario dell’Ovest e di quello della sua squadra con lui ad uscire dalla panchina, ci saranno sviluppi nei prossimi giorni.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Marco

    sarebbe uno dei pochi (di veramente giovane) che finalmente mette da parte l’aspetto economico per puntare al titolo! poi magari tra 4 giorni mi smentisce ma staremo a vedere! grande barba!

  • Nitrorob

    Quoto in pieno Marco!
    sarebbe veramente un bel gesto! grande!! son proprio contento!

  • Condor

    bel gesto sì…ma xkè lui dovrebbe “sacrificarsi” quando hanno perk a fare la muffa sotto canestro a prendere i “SUOI” soldi……….!?!?

  • Nitrorob

    Condor lo dico da una vita! ma a quanto pare Perkins ha qualche patto col diavolo per stare ancora la!!
    vallo a capire! l’unico acquisto di Sam Presti che non ho ancora compreso!

  • fabiostoppani

    Ragazzi ma quale sacrificio? Che sacrificio vincere titoli, essere sulla cresta dell’onda e prendere più soldi dell’andare ad una Phoenix qualsiasi. Si avete capito bene. Prendere più soldi. Perché se da una parte hai un contratto più sfavorevole, dall’altra hai sponsor, interviste, pubblicità, media e altri introiti indiretti di vario genere che lo compensano ampiamente. Oltre al fatto che rischi di riempire la mano di anelli. Eh si, che sacrificio….

  • fabiostoppani

    Nota su Perkins. Anche a me Perkins non piace come giocatore. Ma vorrei ricordare a tutti che abbiamo Howard come Centro di riferimento della Lega. Insomma, il livello è veramente basso… Negli anni 90′ i riferimenti erano Olajuwon, Robinson, Ewing, Sabonis era lo scarso del gruppo e Shaq veniva portato a scuola nonostante fosse Shaq. Adesso abbiamo Howard… Bene, anzi malissimo ma non dobbiamo stupirci se Perkins viene considerato un risorsa da difendere. Cosa c’è nel resto del mondo NBA di veramente interessante? Howard è sicuramente un talento ma è lo stesso giocatore di 5 anni fa’. A mio avviso l’unico che può puntare davvero a sostituirlo a breve come numero 1 è Cousins ma se mette la testa completamente a posto. Ma siamo comunque lontani ai livelli dei 90′ ma anche degli 80′. C’è proprio una crisi intrinseca del ruolo, tant’è che per l’All Star Game hanno deciso di accorpare il ruolo alle ali… E poi scusate, diamo anche un Cousins ai Thunder e poi abbiamo fatto la squadra dell’All Star Game dei prossimi 10 anni.

  • dontrythis@home

    come non condivido i tre di miami… così non mi piace questa scelta…

  • slam duncan

    @Fabio Stoppani

    La squadra per l’All Star Game è già fatta:

    Nash(miglior play dell’ultimo decennio)
    Bryant(miglior guardia dell’ultimo decennio e di questo decennio)
    World peace(miglior difensore tra gli esterni dell’ultimo decennio)
    Gasol(una delle migliori power forward dell’ultimo decennio)
    Howard(il miglior pivot di questo decennio)

  • Nitrorob

    sai che c’è fabio?? la figura dei centri secondo me non è più la stessa!
    si stà evolvendo a 3° ala quasi! tant’è che molti centri sono anche delle ali!!
    basta appunto vedere OKC che ogni tanto gioca solo con i “bassi”, con Ibaka da centro!
    purtoppo l’andazzo è quello!
    e non mi chiedere il motivo perchè ancora lo devo capire, bo magari le università puntano su altro, non so!
    ps. a mio malgrado (visto che tifo Thunder) uno come cousins attualmente per la testa che ha farebbe solo casini su casini li in mezzo!!! e poi vogliamo lasciare un pò di speranze anche agli avversari no??ahahaah

    Slamduncan (per quanto ammiri Nash visto che è forse il mio preferito) hai detto bene ” nell’ultimo decennio”!! se ci fai caso Howard a parte sono tutti over 30/35/40!!! il problema è solo quello!
    altrimenti presi negli anni d’oro avrebbero dominato anche giocando bendati!

  • Marco

    Resta il fatto che se andasse a PHX di certo non ci andrebbe per la futuribilità del gruppo perchè in confronto a quella di OKC è una barzelletta! quanti giocatori hanno preferito i soldi ai titoli, ricordate Marbury che non accettava di fare la “spalla” a KG e se n’è andato in purgatorio per il cash? ce ne sono di esempi così in NBA da riempirci un libro, fosse un’altro giocatore sarebbe gia in rotta con la società da 1 stagione, dimostra di aver testa sulle spalle questo non gliel’ho si può negare! Sui centri il discorso è quello, ce ne sono pochi, quindi fai tu il prezzo anche se sei scarso, posso avere tutto il rispetto per Perk ma ovviamente 10 anni fa quei soldi li avrebbe visti solo col binocolo, stesso discorso per Chandler bravissimo si in difesa ma in attacco non ha poi così tanto in più di Perkins, è uno che rischia di andare all’ALL STAR GAME se fa una stagione buona. Come avete detto l’NBA tende ad aprirsi sul perimetro, vedi Ibaka che inizia pure a tirare da 3 (seppur in pre-season che conta zero)

  • Yohei

    Se il barba rimane.. questo decennio è loro

  • gasp

    Saro ignorante ma se fossi un gm prenderei Perkins a cifre di 6-7 milioni all’anno perchè porta esperienza e una presenza sotto canestro che manca a molte squadre

  • ck4

    uno dei migliori centri per me è al horford..

  • 8gld

    Continuo a non capire cosa ha fatto di male Perkins a 8. Ma veramente il problema è perkins nel discorso Harden o roster?
    Bene, vendi Perkins e poi? giochi sempre con Ibaka a 5 o Collison?
    Non dico che debba piacere o meno, dico solo che se lo vendi lo devi rimpiazzare e, con i chiari di luna che ci sono, rischi di non trovarne uno o di pagarlo di più.
    Invece Okc si ritrova un centro a cifre “adeguate” ad oggi che sorride poco ma che rimane utile contro franchigie che propongono centri con determinate caratteristiche. Una franchigia che si rispetti e che voglia lottare per il titolo deve avere qualcuno o qualcosa sotto. Non credo che Presti abbia fatto la sua unica stupidata nel prendere Perkins.
    Ma alla fine sembra questa la direzione o il pensiero di molti.
    DmC ha tutto per poter far bene anche e sopratutto una tecnica che per l’età che ha è fuori dal comune. La testa? vedremo.
    Al Horford, a mio avviso, è un 4 nato e finito. Un Signor 4 che, all’evenienza, gioca 5 ma mai e poi mai come quando gioca nel suo ruolo naturale che è quello di PF.
    Il barba si accontenterà? giusto quello che scrive fabiostoppani e ancora non si capisce quanto sarà questa cifra e quanto, effettivamente, può essere il suo valore reale in termini economici. Da massimo salariale? non saprei.