Davis vince a Miami, bene Bargnani e Beasley

Nell’ultima giornata di pre-season il rookie #1 vince a casa dei campioni, Bulls bene con KryptoNate, vittorie in rimonta per Spurs e Raptors.

 

 

 

Chicago Bulls – Indiana Pacers 97-90
CHI: Deng 17, Boozer 13, Noah 12, Hamilton 12, Robinson 21, Gibson 9 (11 rimb)
IND: Granger 10, West 16, Hibbert 17, George 7 (10 rimb), Augustin 10 (13 ass), Mahinmi 14

Italian Job: Belinelli 7 pt (2/3, 1/2 da 3), 1 rimb, 1 ass, 2 perse

Ancora una volta il duo Hamilton-Robinson guida i Bulls alla vittoria, sconfitti gli Indiana Pacers di David West; dopo aver chiuso avanti di 12 il 1° quarto (28-16) gli ospiti hanno iniziato la loro rimonta arrivando fino al -3 con 69″ da giocare, due jumper consecutivi di Rip e KryptoNate però hanno chiuso i giochi.

Orlando Magic – Houston Rockets 92-108
ORL: Davis 12, Vucevic 4 (14 rimb), Jones 16, Moore 18
HOU: Parsons 12, Asik 6 (12 rimb), Martin 12, Lin 15, Delfino 11, Motiejunas 12

Tutto fin troppo facile per i Rockets di Jeremy Lin contro i Magic in una partita già chiusa all’intervallo; i texani vanno al riposo avanti di 14 (41-55) e cominciano il 3° periodo un con parziale di 12-0 spingendosi fino al +16 (41-67), il tutto con dei Magic totalmente impotenti e con grandissime difficoltà a trovare fluidità in attacco.

Detroit Pistons – Atlanta Hawks 104-88
DET: Prince 15, Monroe 16 (11 rimb), Stuckey 10, Knight 16, Drummond 13 (10 rimb)
ATL: Horford 10, Williams 17

Buona vittoria dei Pistons sui Hawks con buoni segnali da parte del rookie Andre Drummond (13+10) in un match mai in discussione; i padroni di casa volano sul +8 a fine 1à quarto (28-20) e gesticono il vantaggio incrementandolo nel 3° fino a toccare il +17 (64-57) dopo un break di 9-0.

Miami Heat – New Orleans Hornets 89-96
MIA: James 19, Bosh 21 (10 rimb), Wade 15, Allen 13, Miller 11
NOH: Davis 24 (11 rimb), Lopez 11, Vasquez 18 (10 ass), Amimu 6 (10 rimb), Anderson 17

Anche se solo un match di pre-season Anthony Davis si prende la soddisfazione di battere da protagonista i Miami Heat, grazie anche al 5/8 da 3 di Ryan Anderson; momento chiave a 6’21” dalal fine del match, Allen pareggia a quota 86 ma per 3′ nessuna delle due squadre trova il canestro,poi Aminu e Anderson siglano un 8-0 che stronca il match per i campioni a 45″.

LeBron chiude così la pre-season!
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=hzTguDpeekw&hd=1]

Memphis Grizzlies – Toronto Raptors 106-120
MEM: Allen 15, Speights 13, Jordan 10, Bayless 17, Pondexter 16, Dupree 6 (11 rimb)
TOR: Bargnani 21, Valanciunas 15, Lowry 18, Calderon 11, Johnson 15, Ross 10

Italian Job: Bargnani 21 pt (3/8, 3/4, 6/7), 1 rimb, 3 ass, 2 perse

Bella vittoria in rimonta dei Raptors a Memphis con un ottimo Andrea Bargnani assistito dal solito Kyle Lowry; i canadesi chiudono i primi 12′ sotto di 12 (36-24), tornano in partita all’intervallo (66-59) e poi nel secondo tempo spazzano via i padroni di casa, il parziale del 3° e 4° periodo dirà 40-61 per Toronto!

Milwaukee Bucks – Minnesota Timberwolves 76-100
MIL: Ilyasova 10, Jennings 19, Lamb 12, Udrih 11
MIN: Budinger 20, Kirilenko 8 (10 rimb), Pekovic 19, Lee 10, Williams 13

Anche a Milwaukee partita senza problemi per i T-Wolves che comandano dall’inizio alla fine del match; dopo 4′ del 2° quarto il punteggio recita già +17 Minnesota sul 18-35.

San Antonio Spurs – Washington Wizards 100-85
SAS: Leonard 11, Duncan 16 (13 rimb), Green 10, Parker 14, Jackson 16, Mills 10
WAS: Booker 10, Barron 12 (10 rimb), Price 13, Crawford 11, Vesely 13

Buona partita per gli Spurs di Tim Duncan che escono nella ripresa e battono i capitoli che non ahhno avuto molto da Bradley Beal (0 punti con 0/6 dal campo); Wizards che dopo 3′ del 2° quarto sono avanti 40-27 sfruttando i tnti errori dei titolari di coach Popovich, ma come un diesel San Antonio si sveglia, recupera e spara un break di 17-3 a cavallo tra il 3° e 4° quarto portandosi avanti 69-82 con ancora 8′ da giocare.

Dallas Mavericks – Charlotte Bobcats 99-82
DAL: Marion 24 (12 rimb), Crowder 11, Curry 11, Mayo 13 (10 rimb), Collison 12, Carter 10
CHA: Mullens 16 (19 rimb), Kidd-Gilchrist 7 (10 rimb), Sessions 16

A Dallas buona la prima per Eddy Curry che appena arrivato chiude con 11 punti e 7 rimbalzi anche se in una partita inesistente; i Mavericks chiudono la pratica già dopo i primi 24′ andando al riposo sul +18 (61-43) dopo aver toccato anche il +20.

Phoenix Suns – Denver Nuggets 88-72
PHX: Beasley 29 (10 rimb), Dragic 13, Brown 10
DEN: Faried 12, Hamilton 15 (10 rimb), Randolph 10

Italian Job: Gallinari DNP

Coach Karl mette a riposo i suoi due alfieri (Iguodala & Gallinari) e Denver cade a Phoenix sotto i colpi si uno spumeggiante Mike Beasley; Nuggets che stanno in partita a fatica prima di crollare nel 3° quarto tirando 4/22 dal campo per 11 punti, i Suns sfruttano l’occasione per entrare nell’ultima frazione avanti di 10 punti.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B