Tra Harden e i Thunder c’è pessimismo!

Le incoraggianti notizie di ieri hanno trovato un brusco riscontro oggi e il tempo per trovare l’accordo col 6° uomo è sempre meno.

Della classe Draft 2009 ci sono ancora 5 giocatori che devono firmare l’estensione con le loro squadre stiamo parlando di Stephen Curry (24 anni), Ty Lawson (24 anni), Taj Gibson (27 anni) e Jrue Holiday (22 anni), ma soprattutto James Harden (23 anni) il quale sta facendo penare molto i Thunder e nelle ultime ore la situazione pare essere peggiorata.

Infatti dopo la speranza riportata ieri dove si mormorava che il giocatore sarebbe stato pronto a firmare anche con un contratto, oggi il rumor ci riporta il contrario; i Thunder possono offrire un contratto davvero misero che “Il Barba” non gradirebbe, il tempo per raggiungere l’accordo scade il 30 di ottobre e il pessimismo ad Oklahoma City ha preso notevole spazio.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • gasp

    Che ne pensi nitrorob?

  • Io su Facebook ho espresso il mio parere: per me i Thunder lo lasciano andare via a giugno e punteranno su Perry Jones III come successore, le potenzialità ce le ha il problema però è il ginocchio.

  • in your wais

    Ma Harden è una guardia, Jones un 3/4…che fai, lasci solo Thabo come numero 2?

  • Comunque tutto questo casino è nato dal rinnovo, a parer mio senza senso, di Ibaka; $40 per 4 ad un buon giocatore di sostanza ma Harden è un valore aggiunto che pochissimi hanno.

  • in your wais

    Non so d’accordo…si sa che i lunghi, essendo merce rara, vengono sempre pagati oltre il loro valore…Ibaka ha 23 anni, migliora anno dopo anno, e difensivamente è un fattore come pochi (anche se a molti piace definirlo come un semplice stoppatore…)

    Anzi, a dire il vero, sono sicuro che se non avesse rifirmato per OKC, avrebbe finito col prendere di più altrove…

    Semmai, sono i 40 milioni annui che si portano a casa KD e Westbrook che rendono sostanzialmente impossibile affiancare a quei 2 una terza stella…

    Non so quanto abbia offerto il proprietario, ma qualsiasi cifra sotto i 10 milioni annui sarebbe un insulto per Harden…allargasse i cordoni, pagasse un po’ di luxury, e mantenga il nucleo invariato, che certi treni passano una sola volta nella vita…

  • Paul

    Quoto IYW
    I lunghi sono merce scarsa, Ibaka è tra i migliori e Presti non poteva permettersi di perderlo; un altro sesto uomo di livello lo trova sicuramente..

  • gasp

    Mah,un sesto uomo tipo Harden non penso che lo si trovi facilmente ma penso che Presti se lascia andare il barba scommetterà su Perry Jones III

  • FG5150

    Se non lo rifirmano adesso sarà unrestricted a Giugno? Se è così Presti ha ancora il tempo di liberare spazio salariale e rifirmarlo a cifre decenti. Io userei Westbrook come pedina di scambio.

  • @inyourwais il tuo discorso non fa una piega e lo rispetto come ragionamento; vero, i lunghi scarseggiano e quindi se ne ai uno buono giusto tenerlo ma uno che ti esce dalla panchina e ti cambia radicalmente le partita giocando 3 ruoli e prendendosi anche le responsabilità di KD…insomma, un lungo comunqnue lo puoi prendere al Draft e poi crescerlo visto che in NCAA ne stanno uscendo tanti.

    Credo che lunedì sarà il giorno chiave per questo spinoso rinnovo.

  • Ironclaw

    Harden ha rifiutato 52 milioni per 4 anni, mica noccioline, lui ne chiede almeno 60.
    Ibaka han fatto bene a trattenerlo perchè è giovane ed in costante miglioramento e come lungo è davvero buono. Certo se avessero offerto un milione in meno a lui, Westbrook e Durant potevano anche riuscir ad offrire un po’ di più al Barba…

  • Paolo

    Io credo che l’errore sia stato offrire un contrattone a Westbrook. Ottimo atleta, buon play, ma non da massimo salariale. È vero, non è semplicissimo trovare buoni pg, ma, dico, pensate che Westbrook non avrebbe firmato per un paio di milioni in meno? E che al draft non è possibile trovare buoni pg (pensiamo a rondo, 21esima scelta). E davvero westbrook vale come KD? Io credo di no, così come credo che quando la dirigenza ha fatto l’offerta a Westbrook era consapevole di non potr accontentare il barba. Hanno fatto la loro scelta ad okc ed ora sperano che Harden firmi per meno di quello che si merita. Se non lo facesse, non credo gli si possa addossare la colpa, così come non credo si possa crocifiggere la dirigenza di okc o Presti. Il loro ruolo è scegliere e lo han fatto. Se sia stato giusto, si potrà dirlo solo dopo qualche anno, dopo aver visto cosa farà il barba e, sopratutto, okc.