Cousins un centro polivalente ma indeciso!

Il centro dei Kings ha ammesso che non si sente un vero e proprio centro e che si sente più un giocatore esterno.

Dopo stagioni passate nel purgatorio della Western Conference i Sacramento Kings quest’anno potrebbero dire la loro soprattutto se potranno contare sul DeMarcus Cousins (22 anni) visto in questa pre-season, un Cousins che non si vede proprio del tutto come un vero centro.

L’ex Kentucky Wildcats ha rivelato al “The Sacramento Bee” che si sente un giocatore a tutto tondo: “Alcuni giorni posso giocare da guardia, altri giorni posso giocare da centro” ma proprio qui sorge la difficoltà: “Il mio più grande problema è far coesistere questi due tipi di giochi nella stessa partita, ma ci sto lavorando” anche coach Keith Smart ha parlando di questa polivalenza del suo giocare: “È la sua maledizione! Perché se non riesce a fare una cosa allora si dedica ad un’altra, è un buon tiratore, un buon passatore e sa giocare bene nell’1-Vs-1, deve trovare un equilibrio”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B