Miami asfalta Boston, bene Irving, Bryant K.O

Miami domina Boston con i “Three Kings” e l’ex di turno, Irving e Waiters illuminano Cleveland, buoi totale a L.A dove i Mavs battono i Lakers.

 

 

 

Cleveland Cavaliers – Washington Wizards 94-84
CLE: Thompson 12 (10 rimb), Varejao 9 (23 rimb), Waiters 17, Irving 29, Gibson 10
WAS: Okafor 10, Crawford 11

Kyrie Irving parte subito col turbo la sua stagione guidando i suoi Cavs al successo sui Wizards, assistito eccellentemente anche dal rookie Dion Waiters e dal solito tutto-fare Anderson Varejao (23 rimbalzi, 12 offensivi); partita che ha visto i Wizrads stare bene in campo tanto da essere davanti 74-76 dopo un break di 14-0 a cavallo tra il 3° e 4° periodo, coach Scott decide di rimettere in campo il suo duo di esterni e la reazione è immediata. I cavs chiuderanno con un 20-8 la partita ma la notizia più significativa che il tutto è iniziato con una tripla di Waiters.

Miami Heat – Boston Celtics 120-107
MIA: James 26 (10 rimb), Bosh 19 (10 rimb), Wade 29, Chalmers 8 (11 ass), Allen 19, Lewis 10
BOS: Pierce 23, Bass 15 (11 rimb), Garnett 9 (12 rimb), Lee 11, Rondo 20 (13 ass), Barbosa 16

Spumeggiante esordio per i campioni NBA contro i Boston Celtics, i “Three King” confezionano ben 74 punti e l’ex di giornata, Ray Allen, chiude con 19 punti; il momento chiave arriva verso la fine del 3° periodo quando tra l’altro LeBron James è negli spogliatoi a farsi curare i crampi, i suoi compagni siglano un break di 12-2 negli ultimi 3′ spingendosi fino al +17 (93-76). Per Boston vana la solita doppia-doppia di Rajon Rondo.

Los Angeles Lakers – Dallas Mavericks 91-99
LAL: Gasol 23 (13 rimb), Howard 19 (10 rimb), Bryant 22
DAL: Marion 11, Brand 8 (11 rimb), Wright 14, Mayo 12, Collison 17, Cartet 11, Beaubois 11

Kobe Bryant scende in campo, firma 22 punti a referto tirando 11/14 dal campo ma i suoi Lakers non trovano la vittoria contro i Mavs di un ottimo Darren Collison; Lakers che stanno in partita con le sue stelle inseguendo i rivali, ad inizio ultimo quarto un gioco da 3 punti di Jamison segna il -5 (69-74), poi Dallas reagisce e piazza un pesante parziale di 14-4 (Wright e Beaubois i protagonisti) scappando sul +15 (73-88) dopo 4′ di frazione. Per Dwight Howard 19 punti ma 3/14 dalla lunetta, mentre Nash fatica ancora a trovare la sua dimensione (4 assist).

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B