Shumpert dovrà aspettare, ritorno nel 2013!

I Knicks dovranno ancora aspettare l’anno nuovo per riavere il loro sophomore, il ginocchio non è ancora al 100%.

I New York Knicks sono partiti alla grande in questa stagione vincendo le prime 3 partite e mostrando una pallacanestro che al madison Square Garden non si vedeva da molto tempo, il roster della squadra è il più vecchio e l’elemento più giovane, Iman Shumpert (22 anni), tornerà solo nel 2013.

Il sophomore si infortunò gravemente durante la Gara1 dei Playoffs contro Miami (legamento crociato anteriore) passando tutta l’estate a lavorare, al New York Post ha fatto sapere com’è la situazione: “Puntiamo a gennaio, febbraio per poter tornare, tutto quello che voglio è recuperare una buona forma e di certo non voglio forzare i tempi o giocare senza poter essere me stesso” aggiungendo: “Inoltre voglio tornare a giocare potendo fare anche qualcosa in più rispetto la scorsa stagione”.

La fortuna dell’ex Georgia Tech è la profondità del roster che coach Mike Woodson ha a disposizione, quindi potrà recuperare con calma ma la mani prudono: “Mi fa rabbia non poter scendere in campo con questi ragazzi, io e Amar’e (Stoudemire) ci stiamo dando dentro per tornare e quando sentirò che il mio ginocchio sarà a posto, quello sarà il giorno in cui tornerò”.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • davide85

    Meglio cosi. E un giocatore troppo importante per noi e non ha senso forzare troppo il rientro da un infortunio cosi grave per lo più a quell eta. Quando sara al 110 x 100 e si sara sicuri del suo recupero sara un enorme valore aggiunto. Dai Iman!!