Aldridge chiede più spazio “alla Nowiztki”

La stella dei Blazers vorrebbe avere un impatto più forte sulle partite, proprio come quello del collega tedesco dei Mavericks.

Arrivato al suo 6° anno da professionista LaMarcus Aldridge (27 anni) sente di essere finalmente pronto per essere la stella dei Portland Trail Blazers ma, secondo lui, è la stessa squadra che gli rema contro e gli impedisce di poter sprigionare tutto il suo talento.

L’ex prodotto di Texas ha sempre voluto poter essere un giocatore di post come Dirk Nowitzki (33 anni), paragone che il giocatore gradisce ma allo stesso tempo ci tiene a sottolineare delle differenze al quanto rilevanti: “Ho sempre sognato di essere quel tipo di giocatore ma dipende dalla squadra se me lo consente, e questa è una domanda che mi porto dietro da un po’” aggiungendo: “Io sono cresciuto in quel ruolo cercando di essere un punto di riferimento in attacco per i miei compagni, non possiamo giocare pick’n-and-roll tutta la partita o prenderci sempre tiri perimetrali”.

Infine chiudendo con suo appello/analisi tattica: “Serve quel giocatore che possa andare sotto canestro e costringa le squadre avversarie al raddoppio”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B