NCAA Night Report (10/11/2012)

Solo 2 partite della Top 25 nella notte Ncaa, vittorie facili sia per Missouri che per Notre Dame, buona la prima di Oriakhi.

 

 

 

Missouri(#15) – Siu-Edwardsville 83-69
MIZZ: Bowers 20, Oriakhi 8 (15 rimb.), Pressey 19 (9 ass.), Webster-Chan 11
SIU: Jones 17, Wiltz 11, Davis 11, Messer 13, Johnson 9

Vince Missouri grazie alla strordinaria partita del nuovo arrivato Oriakhi che con 3 stoppate e 15 rimbalzi garantisce possessi ai suoi, Edwardsville prova nel primo tempo a mantenere il contatto con i tiri da 3 ma quando l’incantesimo crolla i Tigers vanno in vantaggio con le triple di Webster-Chan uscito dalla panchina

Notre Dame (#22) – Evansville 58-49
ND: Cooley 19 (11 rimb. 6 sto.), Grant 11, Atkins 7, Biedscheid 7, Martin 6 (17 rimb.)
EVAN: Ryan 15, Sawvell 10, Balentine 9, Cox 5

Partita dal punteggio basso con le squadre che faticano a trovare al via del canestro, la difesa di Evansville però è molto fallosa e regala ben 30 tentativi dalla lunetta a NotreDame, per il freshman Biedscheid 7 punti in 16 minuti in campo

Questa sera si giocheranno 9 Partite per la Top25, in campo anche il nostro Della Valle

Louisville(#2) – Manhattan
La partita per Louisville dovrebbe essere poco più di un allenamento, la qualità dei Cardinals è molto superiore a quella dei Jaspers di Manhattan, occhio a Dieng e Behanan

Ohio State(#4) – Albany
Albany viene dalla vittoria su Duquesne ma il tasso tecnico di Ohio State è tutt’altra cosa, Thomas e Craft decideranno la partita.

San Diego State(#20) – Syracuse(#9)
Il primo scontro fra 2 squadre della top 25, si giocherà sulla USS Midway, attesa per il freshman DaJuan Coleman e per C.J. Fair che guiderà l’attacco degli Orange, per SDSU occhi sul senior Chase Tapley

Florida(#10) – Alabama State
I Gators hanno perso Bradley Beal ma restano comunque una delle migliori squadre, i senior Kenny Boyton e Erick Murphy saranno i leader di questa squadra con Patrick Young in rampa di lancio, Josh Freelove di ASU potrebbe fare il salto di qualità in questa stagione.

North Carolina (#11) – Florida Atlantic
C’è molta curiosità per vedere se McAdoo riuscirà a ripetere la stordinaria prestazione ottenuta nell’opening game contro Gardner-Webb, Florida Atlantic è alla sua prima di stagione e non sarà facile.

Arizona(#12) – Charleston Southern
Dopo una stagione non esaltante dove non sono riusciti ad arrivare al torneo finale, i Wildcats sembrano pronti a tornare nell’elite del College Basket con una classe di reclutamento molto buona che comprende fra tutti Kaleb Tarczewski, uno dei migliori centri della nazione.

Baylor(#19) – Jackson State
Dopo la prima partita Baylor ha già dimostrato che è destinata a scalare il ranking in breve tempo, Isaiah Austin è entrato subito nel centro dell’azione ma potrebbe non esserci questa sera per un infortunio alla caviglia, Jefferson punterà ancora a migliorare, attenzione a Howland e Williams di Jackson State.

Wisconsin(#23) – SE Louisiana
Esordio stagionale per entrambe le squadre, Wisconsin riparte da un gruppo esperto con l’aggiunta del freshmen Sam Dekker che alla HS faceva 32,5 punti e 13,2 rimbalzi di media.

Cincinnati(#24) – Tenn-Martin
Tenn-Martina viene dalla pesante sconfitta contro e contro Cincinnati sarà ancora più difficile contro Kilpatrick che sarà la prima punta dell’attacco dei Bearcats.

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste