Miami crolla a Memphis, Howard dominante!

Memphis sorprende demolisce Miami, Howard domina Sacramento, Bledsoe trascina i Clips, ok Nets e Thunder con Westbrook.

 

 

 

Brooklyn Nets – Orlando Magic 82-74
BKN: Humphries 14 (21 rimb), Lopez 20, Johnson 13, Williams 17
ORL: Afflalo 19, Davis 19 (10 rimb), Vucevic 14 (12 rimb), Redick 10

I Nets dominano i primi 12′ e poi si difendono nel finale contro i Magic; a 2′ dalla prima sirena Brooklyn piazza un break di 11-0 cominciato con 6 punti consecutivi di C.J Watson, 35-17 e vantaggio amministrato ma solo fino a 1’25” dalla fine quando Glen Davis porta Orlando sul -5 (77-72).
A togliere le castagne dal fuoco ci ha pensato Brook Lopez, suo il jumper del +7 a 59″ dalla sirena finale che ha infranto i sogni di rimonta ospite.

Los Angeles Clippers – Atlanta Hawks 89-76
LAC: Butler 13, Griffin 16, Paul 15, Barnes 10, Crawford 11, Bledsoe 12
ATL: Smith 13, Horford 11, Williams11

I Clippers sudano e lottano per 3 quarti prima di scappare nell’ultimo periodo con Eric Bledsoe protagonista; Atlanta resta bene in partita e ad inizio 4° è sul -3 (65-62), da quel momento si scatena il cambio di Paul che realizza 8 punti nel break di 20-3 L.A per il +20 (85-65) a 3’48” dalla conclusione che di fatto uccide il match.

Memphis Grizzlies – Miami Heat 104-86
MEM: Gay 21, Randolph 18 (12 rimb), Conley 18, Ellington 25
MIA: James 20 (10 rimb), Bosh 22

Secondo K.O sonoro per i campioni in carica in questa stagione, stavolta Miami ha dovuto cedere di fronte ai Memphis Grizzlies del trio Gay-Randolph.Conley; i Grizzlies prendono il largo nel 2° quarto (34-20 la frazione) per andare al riposo sul +15 (56-41). Miami rientra in partita sul -9 (85-76) e Ray Allen a 7’27” ha la chance di realizzare il -7 dopo una palla persa di Bayless, lo stesso Bayless però stoppa il veterano, Gay recupera la palla e da via ad un break di 13-0 che ucciderà definitivamente la partita.

Oklahoma City Thunder – Cleveland Cavaliers 106-91
OKC: Durant 26, Ibaka 14, Perkins 10, Westbrook 27 (10 ass), Martin 16
CLE: Gee 18, Thompson 10, Irving 20, Gibson 16

Vittoria di ordinaria amministrazione per i Thunder che superano i Cavs grazie ai 27+10 assist di Westbrook; Cleveland però mette paura ai padroni di casa quando a 2″ dalla sirena del 3° Boobie Gibson realizza 3 tiri liberi per il -3 (76-73) ma proprio sulla sirena della medesima frazione Westbrook trova il buzzer-beater da 3 e nei primi 2′ sparerà altre 2 triple per il +12 (85-73), Cleveland stavolta non riuscirà a rimontare.

Los Angeles Lakers – Sacramento Kings 103-90
LAL: World Peace 18, Gasol 18, Howard 23 (18 rimb), Bryant 20
SAC: Outlaw 11, Thompson 15 (10 rimb), Thomas 13, Fredette 18

Senza DeMarcus Cousins (sospeso) Dwight Howard ha potuto dominare il pitturato dei Kings chiudendo con una delle sue classiche super-prestazioni (23+18+3 stoppate), aiutando i Lakers a vincere la 3^ partita stagionale; la svolta è arrivata durante il 3° quarto, dopo aver visto gli ospiti arrivare sul -4 (71-67) dopo 4′ di gioco, L.A ha registrato un parziale di 11-0 (5 di Kobe, 4 di Gasol, 2 Metta) in 4′ per il +15 (72-57) mandando in anticipo i titoli di coda.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Nitrorob

    Belle partite ieri sera, a parte le solite scontate, direi grandi sorprese!

    Memphis-Miami
    incredibile! non tanto per la sconfitta di Miami (2 sconfitte su 7 ci stanno alla grande anche per loro) ma quanto per la prestazione dei Grizziles!!!
    Rudy e Zach stanno veramente diventando dei fenomeni!!
    sinceramente non li avevo neanche considerati a inizio anno, ma 5-1 per ora è il secondo miglior record dell ovest!
    Gay secondo me è stato sottovalutato da tutti! ma si stà rivelando un gran giocatore.
    ieri hanno veramente limitato Miami! che a parte il solito James gli altri hanno fatto veramente pena! con % bassissime!!!! grandi Orsi!!!

    OKC-Cavs
    onore ai clippers che hanno fatto una bella partita!
    Irving in alcune situazioni ha fatto scemo Westbrook!
    però ieri non ce n’era per nessuno! questa volta non posso che fare i miei complimenti a Russel per la quasi tripla doppia! e 10/16 ai tiri alla fine gli si può accettare visto la prestazione!
    ancora una dimostrazione che se il giocattolino funziona questi Thunder vanno senza tanti problemi!
    il problema è farlo funzionare! sopratutto West (secondo me ieri ha prima della partita ha preso na bella stirata da KD!)
    Durant è sempre il solito! quando vuole segna con una facilità spaventosa (ok non aveva chissà che avversarli ma fa paura vederlo in area! sembra che se ne va a passeggio)
    e si afferma sempre più trascinatore!
    Ibaka 7 BLK!!! a buoni punti! è palese che con questa conformazione della squadra si trova un sacco meglio!
    K-Mart che percentuali ha???????0.0 non prende una forzatura manco a pagarla oro! se ha lo spazio tira (anche perchè ha una meccanica lentissima!)
    bravo bravo! proprio quello che serviva!

    Lal-Kings
    altra W per i lakers, ma erano assenti T.Rob e Cousins.
    sarebbe stato bello vedere la sfida tra i 2 centri!
    e cmq anche senza loro 2 all’inizio i Kings hanno dato parecchio filo da torcere ai Lakers

    ps. perchè erano stati squalificati i 2?? che avevano fatto?

  • lilin

    t rob ha dato una gomitata a jerebko sapaventosa, cousin non ne ho idea!
    memphis si dimostra squadra davvero tosta, non mi aspettavo una batosta del genere ma forse a miami non interessa piu ditanto. l anno scorso in una situazione del genere con i compagni in difficolta james si sarebbe preso 25 tiri almeno e avrebbe scollinato i 30 pt. forzando un po mentre quest’anno nada, per il momento fa il compitino.

    l unica spiegazione che posso darmi è che non interessi molto il record tanto già sanno di essere i piu forti ad est.
    un po rischioso…

  • cuni

    Thomas Robinson sta scontando squalifica per la gomitata a Jerebko qualche giorno fa, mentre Cousins è stato squalificato xke ha urlato contro un commentatore mi pare (se nn sbaglio uno di San Antonio)

  • Magic

    A prescindere dalla sua assenza, thomas robinson secondo sta deludendo alla grande, in attacco mi e` parso davvero acerbo, al neto dei pochi minuti concessigli. E l’involuzione di evans non accenna a fermarsi, un vero peccato visto il potenziale che avrebbe il giocatore…

  • fabiostoppani

    Peccato non aver potuto vedere Cousins con Howard. Di certo DH12 non avrebbe potuto fare il porco comodo. Sarebbe stata una bellissima sfida. Peccato.
    Su Memphis non mi stupisco. Questi sono capaci di realizzare prestazioni monster il giorno prima e ridicole il giorno dopo. Rudy Gay gran giocatore ma discontinuo e con troppi limiti per esser considerato un vero top.
    Sui Thunder, Westbrook continua a perdere tanti palloni ma aveva di fronte il mio prediletto Irving ed in alcuni frangenti lo ha davvero stuprato. Mi aspettavo una trentello da Waiters ma dopo un ottimo inizio si è spento, anzi non è stato più considerato. Cleveland mostra i suoi pesanti limiti sotto le plance. 10 stoppate (7 di Iblocka) a 0 per i Thunder. Comunque Westbrook inizia a passarla, Ibaka segna e va in lunetta con ottimi risultati, Perkins segna quando è chiamato alle armi(????assurdo!!!), K-Mart fa praticamente gli stessi punti di Harden versione #6, Durant passeggia. Questi potrebbero diventare fastidiosi altro che ridimensionati…

  • Nitrorob

    Fabio ” K-Mart fa praticamente gli stessi punti di Harden versione #6,” considerando che si prende anche pochissimi tiri direi che va più che bene!!
    West ha vinto il confronto con Irving ok, però Irving quando voleva se lo portava a spasso! e vorrei ben vedere che non lo faceva!

    ps. ancora una volta non capisco come mai non faccia giocare i Rookie!

    ps. sei riuscito a vedere le partite?? io so sempre più tentato dalla League pass, ma non vorrei spendere un casino e poi non vedere una ceppa!
    ma è vero che si possono vedere anche quando ti pare?perchè sono registrate?

  • fabiostoppani

    @Nitro Alla fine devo ancora contattarli per capire il nodo Xbox. Ieri ho visto OKC-Cavs in streaming. Ma il mio problema è solo la 360 perché per tutti gli altri dispositivi (PC, tablet e smartphone) puoi vedere tutte le partite come vuoi e quando vuoi. Partite sempre disponibili (anche le sintesi) e possibilità di vederle anche in PIP (pic in picture). Servizio fatto molto bene. Poi se puoi vederla in tv senza dover attaccare ogni volta il pc via vga…
    Westbrook-Irving diciamo che in alcuni frangenti si sono fatti molto male. Ma d’altronde stiamo parlando di 2 top del ruolo. Però in alcuni frangenti Westbrook era infermabile. Quando è in queste giornate è davvero complicato contenerlo. Sarà un pirla ma quanto mi piace.
    Perry Jones l’ha fatto giocare qualche minuto nel secondo quarto oltre ma ha sbagliato 2 conclusione e l’ha rimesso in panca. Non è fortunato, probabilmente soffre un po’ la pressione di dover dimostrare in 3 minuti. Arriverà il suo momento se non perde la testa.

  • Ammiraglio

    nitrorob

    si, sono “on demand”, cioè quando ti pare; clicchi sulla partita all’ora che vuoi e te la vedi. Non esiste nulla di più comodo.

  • Alberto

    Nitrorob

    Va be portarselo a spasso è esagerato e poi anche westbrook quando voleva batterlo e andare al ferro ci riusciva

  • alert70

    Gay
    Poco considerato? Non direi dal contratto. Nella NBA moderna si guarda solo a poche squadre mentre le altre sono nel dimenticatorio salvo quando fanno exploit, come ieri. I Grizzlies non se li fila nessuno, commenti su di loro pari a zero, salvo quando asfaltano gli Heat.
    Per onestà va detto che se Ellington ne mette 7 di triple è più facile. I Grizzlies sono solidi, primi nella NBA nel forzare le palle perse (107 gare consecutive con + di 10) hanno un play solido e sottovalutato come Conley, Gay e Zibo in salute sono da 40ello facile, Gasol segna meno ma ha un IQ cestistico non indifferente e se gli altri, da Pondexter, Ellington, Bayless…danno il loro beh, non meravigliamoci se ad oggi hanno un record di 5-1. La prossima sarà contro i Thunder, ci sarà da divertirsi.

    Kings-Lakers
    T-Rob fuori per una gomitata idiota a Jerebko, Cousins per aver avuto un alterco con Sean Elliot, che ora fa il commentatore. Quest’ultimo stava parlando dell’inutilità del trash talking di DMC su TD che non solo non portava dividendi ma lo esponeva a figuracce, come le stoppate subite. Il ragazzone non l’ha presa bene insultandolo e sua volta. Due giornate di squalifica.

    La gara si è aperta nel quarto finale quando Thompson (furbo anche lui) ha pensato bene di commettere tre falli in un minuto e mezzo di cui due per frustrazione. Ovviamente mettere Outlaw su Gasol non è il massimo o nella migliore delle ipotesi Hayes. Gara che dice poco.

    Martin
    17.7 punticini a gara 50% da due, 50% da tre. Forzature limitate, tiri presi con una fiducia spaventosa. “Rischia” il premio di 6sto uomo dell’anno. Al momento non fa rimpiangere Harden ma siamo agli inizi. Il meglio deve venire. Vedremo alla resa dei conti quanto varrà. Sono fiducioso.

    Capitolo rookie. Jones III una pena. Capisco che giochicchia poco ma il talento visto a sprazzi due anni fa sembra messo in un cassetto. Si dirà che su 60 rookie non tutti possono essere pronti per il piano di sopra, però mi aspettavo ben altro. Sarò smentito, forse.

  • alert70

    Nitrorob

    Sono tre anni che ce l’ho. Vale tutti i soldi.

  • Nitrorob

    Mi sono informato un pò!
    non ho capito come guardarle in tv ancora, ma poco male me le guarderò dal pc! tanto lo schermo me lo permette!:-)
    167€ sono tantini, ma è una figata paurosa a quanto sembra!anche la possibilità di vedere 4 gare contemporaneamente è una chiccha!!
    via dovrò farmi il regalo di natale!
    (certo poi chi mi stacca più???ahahahah)

    ritornando alle parite!
    DMC è proprio un demente mannaggia a lui! ma che gli dirà la testa? purtoppo ho paura che a meno che non lo mettono alle strette questo non cambierà mai!

    Fabio la pensiamo allo stesso modo su Westbrook! quando c’è da criticarlo sono il primo!
    ma quando è in palla fa il suo porco lavoro! (alla fine ieri tra KD e West hanno fatto i loro 53 punti facili facili)
    speriamo che siano più le partite cosi che il contrario!

    ps. Martin solo il 50%??? a occhio mi sembrava di più!
    è anche vero che per i punti che fa non sono male!

    per i rookie sono fiducioso! in preseason Perry ha fatto vedere dei bei numeri!
    deve solo acquistare un pò di fiducia da parte del coach (che non è poco ovviamente)
    anche perchè sono fondamentali come ricambio! i thunder sono si troppo giovani ma west e kd non possono giocare sempre cosi tanto!

  • JOSHUA

    Ma insultare un commentatore merita 2 giornate di squalifica come tirare una gomitata?

  • alert70

    Nella NBA pare di si. Comunque non è una genialata…..

  • Nitrorob

    Bè dai se prorpio vogliamo dire, dare 2 giornate a uno che ha insultato un demente (perchè quello basta vedere come si concia per capire che tipo è) mi pare esagerato!
    poi che sia punibile ci stà! ma dovrebbero vedere caso per caso secondo me!

  • Rdonnie

    Ma waiters si è infortunato che hai giocato solo 21 minuti? Comunque tra i rookye mi sembra il più pronto assieme a David e lillard! Lo paragonavano a wade come modo di giocare ma a me sembra più tiratore di dw3! Con irving può diventare davvero il backcourt migliore della lega fra un paio d’anni!

  • Nitrorob

    Oggi tutti a parlare del nuovo coach e nessuno commenta le partite! uff…..

  • gasp

    I Lakers non volevano Brown!2 partite 2 vittorie

  • Accio

    E di che ti lamenti. Basta vedere la cronostoria di tutti i commenti e ti renderai conto che monopolizzano le discussioni i Lakers e gli Heat (o meglio LBJ e soci)

  • Nitrorob

    Gasp bisogna anche vedere contro chi hanno vinto è?
    una coi Pistons e una con i Kings senza DMC e T.Rob!
    l’unica veramente giocata è quella con Golden state!
    e cmq sarei contento per loro se bastasse cosi poco!

    Accio ma ora dove sono i tifosi Heat/Lebron???:-)

  • alert70

    Accio
    Se non fosse per me che parlo del mozzarellone e dei fantastici Rapts e dei “miei” Kings ci si annoierebbe…………..heheheheheeh

    Domani tre o quattro post sul divino Otelma.

  • gasp

    Se vuoi un tifoso di Lebron sono qua!
    se vedevi giocare i Lakers nell’ultima della gestione Brown si capiva chiaramente che lo volevano fuori dalle scatole.

  • Nitrorob

    approposito di fenomeni!! stasera c’è la sfida Prescelto vs Barba!!!
    sarà interessante vedere il Barba contro gli heat senza il resto di OKC!!

    e in più ho tanta paura che arrivi la prima vittoria dei Pistons!!!
    se succede proprio stasera mi vado a sotterrare!aahahah

  • Nitrorob

    ps. un’altra cosa!
    ma sulle partite dove non c’è scritto NBA-LP vicino, vuol dire che non si possono vedere???
    o solo che non le puoi vedere live??
    no perchè su tutte (o quasi) quelle di OKC c’è scritto ESPN, non vorrei che poi non vedo manco na partita dei miei!
    che palle è più facile capirci qualcosa sull’anti materia piuttosto che su stà League Pass!ahahaah

  • gasp

    Nitro vince LBJ perche Harden dopo gli exploit delle prime due gare è ritornato sulla terra

  • mircodiuboldo

    Harden è tornato sulla terra così come gli heat.. figa fino a ieri i tifosi miami ce la menavano(anche giustamente) su quanto è forte lebron, di come tira bene wade, di lewis rinato ed invece oggi non si vede nessuno..

  • Nitrorob

    Gasp lo penso anche io!:-) era per lanciare la provocazione!
    cmq dai una sconfitta ci stà!
    il brutto è vedere che a parte LBJ e Bosh ieri hanno fatto tutti pena! (ok ok una non conta)
    ma questa è un’altra conferma che Lebron non è Dio e non può fare tutto da solo!
    (cosi come KD Bryant ecc ecc) ma se Wade continua a fare gli alti e bassi cosi clamorosi (partita da 20 punti un giorno e da 5 l’altro) inizia a diventare un problema!!!
    alla fine sono umani anche loro! tira la!:-)

  • lilin

    nitrorob

    come ho scritto sopra non ti sembra strano che james wade e bosh contemporaneamente si siano limitati a non andar oltre i 20 pt?
    secondo me a tutti i costi vogliono creare un gioco di squadra omogeneo in cui tutti si sentano importanti.

    non ho altre spiegazioni. Con questo non voglio dire che miami non possa perdere con memphis intendiamoci, ma non con prestazioni simili dei big 3. anche perchè lebron e bosh stavano tirando molto bene quindi non si può parlare di giornata storta. l anno scorso avrebbe forzato uno dei 3.
    è diverso proprio l atteggiamento

  • Nitrorob

    ma alla fine ci stà che Lebron vuole coinvolgere più i compagni non è una novità!
    il problema è vedere la squadra come reagisce!
    perchè ieri a parte James e Bosh nessuno ha superato la doppia cifra!!
    con 38% da 2 e 26.7% da 3!!!! assurdo per una squadra di quel livello!
    ok sicuramente è stata una serata no per molti!
    però fa impressione vedere tali cifre da loro!
    wade ha fatto 3-15 ai livelli del miglior westbrook! ahahahah
    al contrario che West anche se forza i suoi 15 punti almeno li fa sempre!
    io non posso essere che contento!:-)

  • DW3

    mircodiuboldo

    sei un bagolone??

    comunque heat e DW3 che misurano le energie per non arrivare cotti alla fine (dopo 2 finals di fila ci sta abbondantemente), spero solo che non si facciano abbindolare dall’attacco spumeggiante e continuino a difendere…

  • in your wais

    Mirco e Nitro

    Non tifo Miami ma mi piacciono ed ho visto la loro partita. Stare qua a commentare con chissà quale enfasi una loro sconfitta, è come farsi le pippe per la W di stanotte contro i Kings, se sei un tifoso L.A.

    Semplicemente, ieri c’era una squadra motivata ed in palla, ed un’altra con la testa non si sa dove (altrimenti non inizi con 1/7 ai liberi, ed 1/10 da 3, e vi assicuro che molti erano tiri con metri di spazio)

    Mentre LBJ come al solito in questo suo inizio di stagione giocava col freno a mano tirato, ma comunque in modo decente, segnando e mettendo in ritmo i compagni, stavolta Wade (che lo ripeto dalla gara con Boston, a me pare in pessima forma fisica) e compagnia, tranne Bosh, hanno marcato visita

    Dubito che gli Heat perderanno il sonno per questa L, specie se Ellington segna 7 bombe (dubito risuccederà), specie considerando che Memphis al limite te la ritrovi in finale, dove dubito che arriverà

    Resta il fatto che una squadra come i Grizzlies ha dimostrato come mettere in difficoltà Miami, visto che i giochi a 2 Gasol-Zack hanno creato voragini per tutta la partita nell’area Heat, ed una volta che il culone di Randolph tagliava fuori un avversario, il gioco era fatto, ed erano due punti facili…

    Solo che non tutti hanno una coppia di lunghi così, ed un passatore straordinario come Marc, che sembra ormai il Divac dei bei tempi (anche come mobilità direi…e speriamo che almeno non si sfondi un pacchetto di Marlboro al giorno, come il buon Vlade ai tempi dei Lakers…)

    Comunque…questi vengono da 2 finals, che ogni tanto (come gli Spurs contro i Clippers pochi giorni fa) tirino i remi in barca quando vanno sotto di 10 o 15, ci sta tutto, non succederà ad Aprile

  • mircodiuboldo

    @in your wais, dico solo che alle vittorie di miami c e un orgasmo generale dei tifosi, oggi che perdono nessuno si presenta. Non era una presa in giro la mia intenzione ma solo una constatazione. È troppo facile parlare quando si vince e sparire quando si perde. tutto qui. Non era rivolto a te il mio commento, so che sei tifoso spurs

  • alert70

    Nitrorob

    Con il ILP puoi vedere tutte le gare. Quello che cambia sono le tv che propongono i match. Per esempio i Kings che non sono gettonati sono commentati dalla tv locale di Sacramento, come i Rapts dalla TSN. Quindi non ti preoccupare di chi è il broadcaster, perchè interessa solo gli utenti delle tv americane.

  • in your wais

    MArco

    Non sono d’accordo, in questa fase, una sconfitta ogni tanto nn frega a nessuno…se vai a vedere, anche dopo le W, a parte quella con Boston che aveva un significato maggiore, di tifosi Miami se ne sono visti comunque pochi…