Mike D’Antoni nuovo coach dei Lakers!

I giallo-viola sorprendono tutti e chiamano il mentore preferito di Nash malgrado i meeting con Phil Jackosn.

Nella serata di venerdì i Los Angeles Lakers hanno deciso di terminare il loro rapporto lavorativo con coach Mike Brown dopo neanche una stagione intera, la franchigia della California non ha perso tempo e quandos embrava tutto fatto per il grande ritorno di Phil Jackson, i Lakers hanno deciso di puntare sull’ex coach di Phoenix e New York,  sulla panchina giallo-viola infatti sederà Mike D’Antoni.

Dopo una stagione sabbatica l’allenatore del “7 seconds or less”  torna sul palcoscenico NBA e ritroverà niente meno che il suo pupillo Steve Nash (38 anni), di certo entusiasta della scelta; proprio il rapporto con Nash e anche quello con Kobe Bryant (3 4 anni), sviluppato nelle avventure di Team USA, ha spinto la dirigenza Lakers a puntare sull’ex playmaker dell’Olimpia Milano.

Il coach ah firmato un contratto quadriennale, la fumata nera con coach Jackson è stata dovuto dal fatto che lo Zen voleva un ruolo alla Pat Riley con Miami, ossia di totale controllo sulla franchigia/squadra, cosa che Jimmy Buss Jr. detto “Il Trota” non ha acconsentito.

A dare la notizia è stato il giornalista David Aldridge tramite twitter, seguito subito dopo da un altro collega illustre come Mark Spears

 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B