NCAA Night Report (14/11/2012)

Vittore sia per Florida che per Creighton, bene Murphy (Florida) e Echenique (Creighton), delude McDermott.

 

 

 

Florida(#10) – Wisconsin(#22) 74-56
FLA: Murphy 24, Rosario 15, Boyton 10, Yequete 9, Frazier II 8
WIS: Berggren 11, Dekker 11, Jackson 8, Evans 7

La partita scorre via senza particolari problemi per i Gators che dopo 5’0 si ritrova già sul 9-0, match da incorniciare per Erik Murphy che non sbaglia nessun tiro dal campo, bene anche il freshmen Frazier II anche lui senza errori al tiro che mette 8punti e 5 rimbalzi in 19 minuti

Creighton(#15) – UAB 77-60
CREI: Jones 18, Echenique 13(16 rimb. 4 stop.) Gibbs, Wragge 12
UAB: Jones 16, Swing 12, Rucker 12, Williams 6

Bella vittoria per Creighotn che anche un McDermott in serata no penalizzato dai falli riesce a trovare i punti decisivi dalla panchina grazie a Josh Jones che in poco piu di un minuto realizza 10 punti che riportano i Jays in in parità dal 45-35. Ottima partita per il centro nazionale Venezuelano Gregory Echenique che con 13 punti, 16 rimbalzi e ben 4 stoppate si rivelerà essere l’arma in più per i ragazzi di coach Greg McDermott.

Questa notte si giocheranno 7 partite per la Top25, in campo Zeller, Austin e CJ Leslie

Indiana(#1) – Sam Houston State
Non ci sarà partita alla Assembly Hall di Bloomington, Sam Houston State non può neanche impensierira la truppa di Tom Crean che cercherà di fare ail Massimo ai suoi giocatori anche in questa occasione.

Louisville(#2) – Samford
La prima partita per Louisville si è chiusa con un vantaggio di quasi 30 punti e questa notte potremmo vedere un divario ancora più ampio per i Cardinals.

North Carolina State(#6) – Penn State
Penn State deve le poche possibilità di portare a casa la W alla prestazione di Frazier che è l’unico giocatore in grado di segnare con continuità nel roster dei Lions.

Kansas(#7) – Chattanooga
Per Bill Self sarà la partita giusta per dare spazio alle matricole.

Arizona(#12) – UTEP
Le aspettative in questa stagione sono alte e nemmeno contro i minatori di Utep sarà concesso un passo falso alla squadra guidata da Sean Miller, i freshman come Jarret, Ashley e Tarczewski troveranno siramente spazio.

UCLA(#13) – James Madison
La partita, facile sulla carta, può essere più difficile del previsto, dopo l’indisponibilità di Mhuammad si potrebbe aggiungere anche quella di Anderson che nell’ultima partita ha subito un leggero infortunio alla caviglia, per la stagione dei Bruins sarà fondamentale non avere infortunati nel roster

Baylor(#16) – Boston College
Isaiah Austin è in grande forma e contro BC non dovrebbe avere problemi a mantenere le sue medie, occhio a Ryan Anderson

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • 8gld

    passare notizie di ncaa insieme a quelle di nba non è male.