Felton trascina NY, Cole salva gli Heat!

Brooklyn batte Boston in volata con Pierce protagonista in negativo, Knicks super a San Antonio con Felton, Heat col brivido a Denver.

 

 

 

Brooklyn Nets – Boston Celtics 102-97
BKN: Humphries 10 (13 rimb), Lopez 24, Johnson 19, Williams 24
BOS: Pierce 22, Garnett 14, Terry 10, Barbosa 17, Lee 13

Vittoria tirata da parte dei Brooklyn Nets sui Boston Celtics con Deron Williams protagonista; a 60″ dalla conclusione Jeff Green trova la tripla del -1 (93-92), D-Will conquista fallo e liberi che non sbaglierà per il nuovo più 3 poi il momento chiave. Pierce entra in area, cerca il 2+1 ma sul fallo non gli entra il layup e successivamente farà 0/2 dalla lunetta con 34″ da giocare! Nel finale J.J e Williams non tremeranno dalla lunetta e daranno la vittoria ai loro.

San Antonio Spurs – New York Knicks 100-104
SAS: Leonard 16, Duncan 14 (14 rimb), Parker 19 (12 ass), Ginobili 12, Splitter 13, Jackson 10
NYK: Chandler 13 (11 rimb), Anthony 9 (12 rimb), Felton 25, Kidd 14, Smith 17, Wallace 10

Sesta vittoria consecutiva per i Knicks ma questa è arrivata a San Antonio, in rimonta, con Raimondo Felton versione go-to-guy e con un Carmelo Anthony da 3/12 dal campo; a7’14” dalla sirena finale gli Spurs toccano il massimo vantaggio sul +12 (89-77), Felton segna il layup del -10 e farà partire un super parziale di 25-6 che lascerà di stucco i padroni di casa, durante il break anche 3 triple (due consecutive) di Jason Kidd, +7 (95-102) a 36″ e 6-0 Knickerbockers.

Denver Nuggets – Miami Heat 93-98
DEN: Gallinari 13, Faried 16 (20 rimb), Iguodala 10, McGee 18, Miller 19, Hamilton 11
MIA: James 27 (12 ass), Battier 18, Bosh 14, Miller 12

Italian Job: Gallinari 13 pt (4/8, 1/4, 2/4), 2 rimb, 1 ass, 1 persa

Con Wade messo a riposo Miami passa lo stesso a Denver col solito LeBron James assistito da Shane Battier e Chris Bosh; Heat che giocano bene e dominano per tutta la partita trovando a metà del 3° quarto il mini-break di 6-0 (due triple consecutive firmate Battier e Miller) per il +19 (51-70). I Nuggets però tirano fuori l’orgoglio e rimontano fino al -1 (91-92) a 1’37” e qui esce l’uomo che non ti aspetti, James trova Norris Cole fuori dall’arco che non sbaglai da 3 per il +4, sul capovolgimento di fromte Denver mancherà per 4 volte consecutive (3 Faried 1 Miller) il canestro del possibile -2, LBJ chiuderà i giochi dalla lunetta.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B