Georgetown fa la festa a Muhammand e UCLA!

Gli Hoyas vincono una bella partita nel giorno dell’esordio della stella dei Bruins, privi tra l’altro di Tony Parker.

 

 

 

Georgetown Hoyas – UCLA Bruins (#11) 78-70
(31-29)

Hoyas: Whittington 13, Lubick 11, Hopkins 6, Porter 18 (11 rimb), Starks 23, Smith-Rivera, Domingo, Trawick 7
All. Thompson III

Bruins: D.Wear 6, T.Wear 12, Powell 7, Anderson, Drew II 4, Smith 4, Adam 22, Muhammad 15
All.Howland

Top performance:
Rimbalzi: Porter 11 (2 off, GTWN)
Assist: Drew II 8 (UCLA)
Recuperi: Starks 4 (GTWN)
Palle perse: Whittington 4 (GTWN)
Stoppate: Porter 5 (GTWN)

MVP: Markel Starks (GTWN) 23 punti (7/10, 2/4, 3/4), 2 rimbalzi, 2 assist, 4 recuperi, 2 perse

Recap

Match combattuto in quel del Barclays Center di Brooklyn tra gli Hoyas e i Bruins con quest’ultimi privi di Tony Parker ma con finalmente Shabazz Muhammad abile a giocare (partirà dalla panchina); gli uomini di coach Thompson III comandano dopo i primi 20′ ma di misura sul 31-29 grazie alla schiacciata di Muhammad a 27″ dalla sirena.
Nel secondo tempo i padroni di casa cambiano marcia e nei primi 2′ firmano un importante break di 12-0 per il +14 (43-29), nel parziale due triple consecutive in 41″ per Whittington. Georgetown è praticamente infallibile dal campo nel 2° tempo, tira 18/30 col 60% dal campo con Porter che comanda nel pitturato (11 rimbalzi e 5 stoppate), inoltre la difesa di G-Town ha limitato a soli 70 punti gli  avversari che venivano da 3 gare consecutive con almeno 80 punti sul tabellone.

Per i Bruins da sottolineare l’infortunio alla schiena del gemello Wear (Travis), caduto rovinosamente a terra dopo 8′ del 2° tempo e costretto a lasciare il campo, Muhammad chiude con 15 punti in 25′ tirando 5/10 dal campo.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B