Indiana sbanca L.A con Hill, super Love!

Sixers su Dallas con brivido finale, Love domina a Sacramento, bene Harden e Dragic, Lakers ancora K.O contro Indiana in casa!

 

 

 

Philadelphia 76ers – Dallas Maverick 100-98
PHI: Turner 22, T.Young 20, Holiday 18, Wayns 10
DAL: Marion 17, Kaman 20, Mayo 11, Carter 15, Collison 12, Brand 17

I Sixers battono in volata e di misura in Mavs in una partita con finale thriller; Dallas rimonta fino al -2 (100-98) con 35″ da giocare, Holiday sbaglia il jumper del K.O e Mayo va in lunetta a 2″, l’ex Grizzlies però sbaglia il 1° ed è costretto a sbagliare anche il 2° nella speranza di un rimbalzo offensivo. Lo sbaglia e c’è il rimbalzo di Crowder che sulla sirena cerca il buzzer-beater senza trovare successo.

Cleveland Cavaliers – Phoenix Suns 78-91
CLE: Gee 12, Varejao 20 (18 rimb), Waiters 16
PHX: Beasley 15, Dragic 19, Scola 14, Dudley 11

Phoenix passa a Cleveland trascinata dall’asse Dragic-Beasley; partita combattutta che vive il suo momento chiave sul finire del 3°, Waiters trova il canestro del sorpasso sul 59-57 a 3’28” dalals irena, reazione Suns che spiazza Cleveland, parziale finale di 14-0 e +12 (59-71) ad inizio 4° periodo, vantaggio poi amministrato fino alla fine.

Houston Rockets – Toronto Raptors 117-101
HOU: Parsons 18, Patterson 22, Asik 13 (18 imb), Harden 24 (12 ass), Lin 16 (10 ass), Morris 11
TOR: Bargnani 21, Valanciunas 12, DeRozan 12, Ross 19, Calderon 12, Davis 12

Italian Job: Bargnani 21 pt (5/8, 3/4, 2/2), 4 rimb (1 off), 1 rec, 3 perse

Andrea Bargnani stavolta tira con ottime percentuali dal campo (8/12) ma deve arrendersi alle doppie-doppie di Harden e Lin; Houston va al riposo lungo avanti 61-51 e ad inizio ripresa “Il Barba” scalda la mano da 3 punti, realizzerà ben 11 punti nei primi 5′ (con 3 triple) nel parziale di 17-4 Rockets di fatto ha ucciso la partita sul +20 (75-55).

Sacramento Kings – Minnesota Timberwolves 89-97
SAC: Cousins 20, Evans 20, Thornton 12, Thomas 12
MIN: Kirilenko 14, Love 23 (24 rimb), Pekovic 16, Lee 10, Ridnour 18

Maestosa doppia-doppia di Kevin Love (23+24) che trascina i suoi T-Wolves a Sacramento contro i soliti pistoleri dei Kings (Cousins 9/22, Evans 9/14, Thornton 5/13); finale in rimonta per i viola che arrivano sul -2 (89-91) con 1’20” da giocare, Pekovic va a segno, Cousins non riesce a rispondergli e Love spara il tiro del K.O sulla sirena dei 24″ per il +6 (89-95) con soli 26″ da giocare sul cronometro.

Los Angeles Lakers – Indiana Pacers 77-79
LAL: Gasol 10, Howard 17, World Peace 4 (12 rimb), Bryant 40 (10 rimb, 10 perse)
IND: George 12, West 16 (10 rimb), Hill 19, Mahinmi 11

Per il secondo anno consecutivo gli Indiana Pacers vincono allo Staples Center di L.A contro i Lakers, vana al tripla-doppia di Kobe Bryant (con 10 perse!); a 24″ dalla conclusione il “Black Mamba” spara la bomba della parità 77-77, ultimo possesso Pacers e George Hill va a segno in entrata con 1 decimo sul cronometro della gara!

Hill decide il match!
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=spepeV2TeGA&hd=1]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Ammiraglio

    In your weis

    Parlar male degli allenatori? No, preferisce prenderli a spallate, se te lo sei scordato.
    Ma questo a me poco importa, come non me ne frega niente se ti bruci lo stipendio al gioco d’azzardo.
    Io parlo di come giochi, di quello che fai fuori dal campo non me ne frega niente e uno che si butta al minimo contatto per simulare, si, simpatico non mi risulta sicuramente.

    Poi infatti hai nominato tutti giocatori che, a livello personale, mi stanno uno più sul cazzo dell’altro: Shaq ( un buffone), Arenas ( un celebro leso), Garnett( un altro celebro leso), Anthony ( un cagasotto), Sheed ( forse il più grosso stronzo della lega), Jackson ( persona detestabile, sempre detto senza problemi), Howard (l’ennesimo coglione; la sua telenovela è stato qualcosa di insopportabile)…

    Il fatto che poi mi stiano sui coglioni per questioni varie, non significa che li debba screditare. Non ho sempre detto che Garnett è stato quasi al livello di Duncan? O che rivedere Sheed in campo è una bella cosa? Non ho sempre difeso Anthony quando veniva accusato di essere soltanto un solista? Mi sta sul cazzo pure Rondo, ma l’ho difeso l’altro giorno, come avevo sempre difeso Bosh dalle accuse degli italiani medi.
    E questo perchè? perchè riesco a scindere benissimo la questione oggettiva ( la bravura del singolo) dalla questione soggettiva ( simpatia/antipatia).

    Ho difeso lo stesso LBJ quando veniva attaccato per questioni tecniche, ma questo è diverso, per questo lo trovo detestabile, me ne vuoi fare una colpa? Fammene una colpa, non so che farci.

  • Nitrorob

    Tom misà che hai sbagliato indirizzo cmq che ancora non mi è arrivato niente!!;-)

    cmq sale l’ansia per stasera!!!

  • lob

    rob ma ansia per la partita, perchè stasera con houston ci sarà da divertirsi

  • teo

    nessuno parla di Asik? malgrado le cifre un pò spropositate del contratto ,però per i lunghi è una regola, mi sembra stia facendo molto bene..

  • fabiostoppani

    Parliamo di Asik

    http://www.youtube.com/watch?v=DfBg66smm4Y

    Una pippa che intaserà il salary per non so quanto tempo… Una tragedia. Non me ne parlare..

  • tom

    rob io te l’ho rimandata la mail probabilmente è stata bloccata dal filtro spam. saluti

    ps, dai fabio non essere crudele con asik fa il suo sporco mestiere, chi ci volevi al suo posto? 🙂