Lowry affranto: “Siamo sotto terra!”

Il PG ex Rockets moralmente a terra dopo l’ennesima sconfitta dei Raptors e l’ottimismo di certo non regna nell’ambiente.

Nella notte i Toronto Raptors hanno subito la 6^ sconfitta consecutiva il che li ha portati a 3 vittorie e 13 sconfitte e se non fosse per i Wizards i canadesi sarebbero la peggior squadra della Lega, il nuovo arrivato e colui che avrebbe  dovuto invertire il trend è col morale sotto i tacchi.

Stiamo parlando di Kyle Lowry (26 anni) che dopo il K.O subito a Memphis stanotte ha dichiarato sconsolatamente: “Non siamo sepolti ma siamo un metro e mezzo sotto terra!” aggiungendo: “Abbiamo una squadra che lotta e combatte per scavare dei centimetri alla volta per cercare di uscire e rivedere il sole”.

L’ex Rockets, numeri alla mano, è il 3° miglior marcatore di Toronto (16.5 punti), primo nei rimbalzi con 5.9 e secondo negli assist con 5.9 di media.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Nitrorob

    Bè il fatto che Lowry sia primo nei rimbalzi a 5.9 dovrebbe far riflettere!
    a meno che non ci sia un errore di battitura un “nano” come lui che è il miglior rimbalzista della squadra fa ridere!!
    dai alert qua te poi scatenare!:-)

  • jamikitt

    Se ti incontra Alert ci finisci veramente sotto terra! Sepolto vivo:-)

  • Marco

    Io fossi Bargnani mi vergognerei un pò! dei titolari è quello che prende meno rimbalzi!(!!!!!!!!!!!!) Forse, come ha scritto un giornalista oltre oceano, bisogna iniziare ad accettare i limiti di Bargnani, è questo tipo di giocatore e non ci si deve aspettare altro! Lowry se volevi essere felice dovevi evitare di andare a Toronto (con tutto il rispetto)

  • mjrossit

    Probabilmente è leader anche in stupidità

  • Rimbalzisti Toronto
    1) Lowry (5.9)
    2) Valanciunas (5.8)
    3) Johnson (5.3)
    4) Davis (5.1)
    5) Bargnani / DeRozan (4.7)

  • alert70

    Mo mi fate incaxxare…………….hehehehehe

    Valanciunas che deve raccattare rimbalzi ne prende uno in più di Bargnani, che è una pippa. Le ultime uscite del lituano mostrano numeri imbarazzanti alla voce rimbalzi: 6,7,5,2 giocando gli stessi minuti del mozzarellone.

    Ora fatto salvo chi li prende, vi sembra quello il vero problema? Qualcuno dice qualcosa su Lopez reo di prenderne 6.5? No, perchè per sua fortuna/bravura gioca in una squadra vera. Cosa che non sono i Raptors.

    Inoltre trovo strano questo voltafaccia. L’anno scorso ai ritmi di Bargnani/Calderon e con una squadra mediocre tendente allo scarso avevano iniziato bene. Poi l’infortuno. Mi sarei aspettato che continuassero a rimpolpare il gruppo con gente adatta a quel tipo di gioco, invece hanno virato sulla corsa con Lowry, Fields, Ross, Valanciunas……L’assurdo è che non solo hanno preso gente “corsaiola” ma hanno rifirmato Gray che è ancora più lento del romano. Ci vedete un senso? Io no. Quello che vedo è uno sputtanamento di Andrea, esposto a figuracce anche per colpe sue, un abbassamento del suo valore di mercato senza che questo dia un vantaggio al cestista e alla franchigia.

    In questo vedo l’idiozia di Colangelo non in grado di prendere una decisione che una. Dovevano cederlo in estate nel momento in cui avevano fatto l’offerta a Nash. Invece samo qui a raccontare le cronache di narnia.

  • alert70

    Marco

    Colangelo gli ha promesso il ruolo da titolare e un sacco di soldi nel 2013. Non se ne verrà con meno di 8 mln a stagione.

  • gasp

    Be con le cazzate che fai nei finali di partita,Olowitzki che è alto 2.10 ma per prendere rimbalzi è un brocco certamente che la tua squadra perde anche da sola

  • mjrossit

    Bè alert se vuoi paragonare Bargnani a un rookie per difenderlo fallo pure, ma è ridicolo.

  • Lemmy

    Vorrei spezzare una lancia in favore di Bargnani. Chiunque abbia giocato a basket a livello agonistico (non c’è bisogno di essere arrivati a giocare in A) sa che, molto più importante del prendere rimbalzi, è l’eseguire un corretto tagliafuori. Ora, se tutti gli elementi del quintetto, dopo che l’avversario scaglia il tiro, lo eseguissero correttamente, poco importa che tutti i rimbalzi li collezzioni, che so, il play di turno, l’importante è recuperare il pallone (qualunque allenatore sarebbe contentissimo di avere giocatori che facessero ciò, a prescindere da quanti rimbalzi collezzionino a fine gara). Orbene, seguendo un sacco di partite dei Raps ho notato che il nostro Andrea questo lo fa correttamente (logico che, se prendesse qualche rimba in più non farebbe che bene, soprattutto negli States dove sono amanti delle statistiche e poco degli “intagibles”), e questi numeri lo confermano:

    2,5,8,4,7(9),3,9(6),6,3,12(5),7,8,6,5,5
    Sono il numero dei rimba collezionati dall’aversario diretto di Bargnani nelle partite giocate in questa stagione (tra parentesi quelli presi da Andrea nelle 3 partite in cui l’avversario di turno ha avuto le migliori performance in quanto a rimbalzi).
    La media dei rimbalzi catturati dall’aversario diretto di Andrea è 6, contro i 5 scarsi catturati dal Mago…
    Un conto e scagliarsi verso il pallone per catturarlo a membro di segugio (e non tutti hanno le capacità tecniche e atletiche per farlo), un conto è giocare a pallacanestro e il tagliafuori fa parte di esso.

  • Slasher

    Bargnani è stata una prima scelta solo perché a scegliere per primi erano quei rincoglioniti di canadesi.

  • Massu4

    Quotone a Lemmy.
    Ottima analisi.

    Bargnani non è certo un fulmine…anzi… ma è un giocatore adatto al tagliafuori di squadra…cosa che Toronto non fa.

    Detto questo…i limiti evidenti di Andrea sono soprattutto nella sua reattività difensiva…ed ho i miei dubbi che possa migliorare questa caratteristica.

    Sicuramente non potrà mai essere il giocatore franchigia…però potrebbe essere utile come secondo o terzo violino in una squadra d titolo… chissà…

  • alert70

    mjrossit

    Provo fastidio quando non si vuole capire o si fa finta per amor di polemica.

    Sono anni che dico le stesse cose: i rimbalzi sono solo una statistica. Conta come difendi e tagli fuori l’avversario. Conta come fai gli show e come recuperi la posizione. Lo show e il recupero sono due aspetti di cui il mozzarellone è indietro.

    Quando parlo di Valanciunas non lo faccio per “parare” il culo a Bargnani, semplicemente metto in evidenza come un rimbalzista di livello può prenderne pochi. Lo stesso Ed Davis è passato dai 14 rimbalzi contro gli Spurs ai soli 6 contro i Grizzlies. Parlo di uno che viene pagato per prenderli.

    Grazie Lemmy per la spiegazione.

  • alert70

    Slasher

    Sarebbe stato il secondo/terzo se le palline non avessero avvantaggiato i Rapt.

    Fu scelto da loro perchè Bargnani aveva impressionato in Italia e in EL. Ovvio che puntassero sul possibile Nowiztki italiano. Poi sappiamo come è andata ma al momento della scelta non c’era motivo per dubitarne.

  • Il Nichilista

    In America ragionano cosi.
    I lunghi devono prendere rimbalzi.
    Anche Carlisle a Dallas ha fatto fuori Brandan Wright dopo che nelle prime 7 partite in cui era partito titolare aveva 15 punti di media ma non prendeva rimbalzi.
    Per me lo spettacolo ci perde, rimarrà sempre più uno sport per scimmioni.
    Con tutto il rispetto per Varejao che è sicuramente un gran rimbalzista, ma non è fatto un bel vedere la sua pallacanestro imo