Bryant tuona su Gasol: “Datti una svegliata!”

Kobe ha sentito parlare troppo la sua ala forte e pubblicamente l’ha invitata a darsi una svegliata per aiutare la squadra.

Le difficoltà di Pau Gasol (32 anni) in questo inizio stagione stanno continuando e la scorsa notte contro i Magic non ha praticamente giocato nel 4° periodo (0/4 dal campo), lo spagnolo ha piegato più volte dove nascono i suoi problemi e stavolta il suo amico Kobe Bryant (34 anni) gli ha tirato le orecchie.

Al Los Angeles Times il “Black Mamba” ha commentato così le lamentele del compagno: “Deve adeguarsi a questo nuovo sistema, deve tirarsi su le mutande e lavorare duro” aggiungendo: “Io ho 34 anni e corro avanti-indietro per il campo, come mai ho fatto lavoro il doppio per aggiustare il mio ball-handing e il mio gioco in palleggio, abbiamo Steve fuori e tutti dobbiamo aiutarci ed aiutare il coach, basta lamentarsi”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B