T-Wolves-Raptors su Gasol, ma i Lakers sognano…

Sono ben due le squadre con cui i Lakers potrebbero trattare con trade a più giocatori per lo spagnolo, ma i giallo-viola hanno un sogno!

Iniziano a moltiplicarsi i rumors sul futuro di Pau Gasol (32 anni) lontano da Los Angeles, stamattina CBS Sport dava i Toronto Raptors in pole-position e ancora lo sono ma ci sono delle new-emtries, infatti altre due squadre della Western Conference potrebbero trattare con i giallo-viola, anche se una è meno accessibile.

Facciamo ordine, i Toronto Raptors per i servigi dello spagnolo spedirebbero in California i già citati Andrea Bargnani (27 anni), Jose Calderon (31 anni) e anche il lituano Linas Kleiza (27 anni), i Minnesota Timberwolves sono la seconda squadra che anche negli anni passati fu accostata a Gasol; il GM David Khan sogna un trio composto da Ricky Rubio-Kevin Love e proprio il fratello maggiore di Marc, per averlo pronti sul tavolo Nikola Pekovic (26 anni) e Derrick Williams (21 anni)!

I lakers però hanno un sogno nel cassetto che porta il nome di Ryan Anderson (24 anni), in forza ai New Orleans Hornets con un contratto da $35 milioni fino a giugno 2016, gli Hornets però hanno chiuso la porta dicendo che il giocatore è intoccabile.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Lorenzo

    Forza accettate lo scambio di minnesota subito!!!!!!!

  • Nicola

    Ma voi le notizie le carpite dal vostro stesso sito tramite i commenti degli utenti?? Sono esattamente gli stessi 3 scambi di cui si parla nell’altro post riguardante Gasol.

  • jamikitt

    O forse gli utenti si informano sui siti americani? O forse pensi che Francesco sia un ex compagno d asilo di buss jr detto il trota:-)

  • frankie garage

    bèh nicola… l’hai cercata…

  • Michael Philips

    Mah, pekovic ai lakers??? Il montenegrino è forte, ma poi come lo fai giocare con howard? Sono due bisonti che possono solo giocare sotto canestro. Derrick williams è ancora da testare. Ryan anderson sarebbe l’ideale per L.A. tira molto meglio di andrea(da 3 è micidiale) e in più è davvero un ottimo rimbalzista. Ha già giocato con howard quindi sarebbe un colpaccio. Certo, con kobe in squadra e senza gasol, non so quanti palloni vedrebbe il buon ryan.

    Lakers giudicabili sono quando avranno nash nello starting five.

  • LOL

    Pekovic lo darebbero ad un’altra squadra mi pare ovvio, fermo restando che per assurdo avere un cambio di Howard come Pekovic sarebbe un lusso clamoroso, almeno questo i liberi li mette ma non è credibile, sarebbe sprecato come riserva.

  • in your wais

    Vai vai, prendetevi Williams…poi quando si arriva ai P.O. ed il 20enne si caga sotto ne riparliamo…senza contare che Pekovic fa scopa con Howard, nessuno dei due è un’ala grande, manco per 3′ minuti a partita

    A questo punto, nel dramma, meglio il Mago, che almeno potrà fare la guardia che ha sempre sognato di essere, un Kleiza che dalla panca una mano la da…ed il 3° palo della luce difensivo nella posizione di play…ma almeno avrebbero un attacco più fluido

    Certo poi grasse risate nei P.O., quando magari gli avversari hanno LBJ o Durant da 4 tattico, ed il Mago li deve marcare

  • Ammiraglio

    Mi sembra che ovunque ti rigiri, i Lakers abbiano da perderci.
    Lo scambio con Minnesota corrisponde ad una revolverata per lavarsi il culo, mentre quello con Toronto sarebbe già meno indolore, anche se non di molto, almeno ti sistemi un po’ la panchina.

  • jamikitt

    Ammiraglio, lo scambio con i tw sarebbe da perfezionare, con qualcuno in cerca di un centro, quali potrebbero essere le interessate? Lol forse lo potrebbe sapere meglio di me!

  • jamikitt

    Ammiraglio, di terze squadre non ne trovo.

  • Laert

    Ma non sarebbe possibile fare lo scambio con minnesota e inserire nella trade gli hawks per smith, cosi non verebbe neanche sprecato pekovic. Cosi i lakers si prendono un smith che non è il massimo per il gioco di antoni visto che da 3non è una sentenza, e gli hawks al posto di un giocatore in scadenza si prendono 2 buonissimi giocatori. Per quanto riguarda i wolves gasol secondo sarebbe ideale in coppia con love…

  • Laert

    Da 3 non è una sentenza ma in transizione sarebbe perfetto…

  • LOL

    Pekovic lo mandi a Denver, Gallinari va ad Atlanta insieme a Williams, Josh Smith ai Lakers e Gasol a Minnie, infilateci i filler che volete. Comunque non sta scritto da nessuna parte che si debba per forza prendere un 4 di livello al posto di Gasol. Io in questa squadra vedo un grosso buco tra gli esterni dove a parte Bryant oggi non c’è nessuno in grado di creare gioco indi per cui fossi nel front office cercherei nell’eventualità un esterno, un 2 o 3 che batte l’uomo e che si sa costruire un tiro da solo, butto un nome, Ben Gordon, 50% da 3 in stagione. Mettilo nella stessa squadra di Howard, Bryant e Nash in un quintetto piccolo e questo fa sfracelli, sarebbe per i Lakers quello che sono Allen, Martin e Smith rispettivamente per Miami, OKC e NY.

  • Accio

    Lol e Denver che se ne fa di Pek? Ha McGee rinnovato a belle cifre e come altri 5 da far girare ha Mozgov e Koufos. Ora dimmi te perché togliersi Danilo e prendersi Pekovic.

    Certo che ne ve fate di pippe per far arrivare JOsh in giallo-viola

  • jamikitt

    Arrivato a quel punto, ad atlanta prendono Pekovic + tutti i filler di minesota e spostano Horford da 4 che secondo me è il suo ruolo naturale. Minny prende il catalano e Jsmove ai lakers.

    Però non la vedo facile.

  • LOL

    Forse perchè Pekovic è moooooooolto più forte di Koufos e Mozgov che partono in quintetto al posto di McGee? Forse perchè Gallinari sta facendo male quest’anno e col contratto che gli hanno dato potrebbero entrare nell’ordine di idee di cederlo? Magari inserendo anche Korver nella trade e spostando Iguo nel suo vero ruolo. Vedi te, io non mi faccio nessuna pippa, non c’ho sta fissa di Smith, era per dire che se davvero Minnie è disposta a cedere Pekovic il modo di prenderlo Smith lo trovi perchè il montenegrino è un gran bell’asset visto età e potenzialità in un ruolo che si sta impoverendo sempre di più. Se poi voi avete il terrore che Smith vada ai lakers e dovete per forza convincervi che non è possibile è un problema vostro. Per dire secondo me il giocatore davvero ideale sarebbe Millsap.

  • Laert

    Ma nessuno sta facendo le pippe per far arrivare smith ai lakers, cmq attualmente il gasol motivato di adesso non è poi tanto distante da smith percui non sarebbe uno scambio scandaloso come fù quello dello stesso gasol all’epoca.

  • Laert

    Ma non sarebbe possibile uno scambio con denver per gallinari e chandler per gasol ??

  • Accio

    Che è più forte questo non ci sono dubbi. Però l’anno prossimo Pek ha una qualifying offers e il suo contratto sarà bello alto e i Nuggets non potranno permetterselo perché avranno un cap intasato soprattutto per il futuro.

    Insomma se si prendono Pek l’anno prossimo a mio avviso minimo 10M gli andranno dati. E tra due anni quando dovranno rinnovare Iguo e probabilmente anche Faried si troveranno senza spazio.

    Come vedi nel lungo periodo il gioco non vale la candela. Poi non penso che Danilo abbia un contratto albatross rispetto al suo attuale rendimento.

  • Accio

    Il problema non è lo scambio in se per se. Ma Gasol non è minimamente in linea con l’attuale politica degli Hawks. Sia per età che per contratto.

    Cncordo con voi che Pekovic agli Hawks potrebbe ingolosirsi. Molto più di Pau

  • DW3

    ha ragione accio.. pekovic è buono ma l’anno prox gliene devi dare 10 che non sono pochi se ne dai 10 già a lawson,mcgee e al gallo senza contare chandler e i soldi che darai a manimal…
    secondo me lo scambio più fattibile è con toronto perchè a minnie per pareggiare i 20 mln di gasol servono i 5 di barea, williams e pekovic più roy… certo che un quintetto rubio-howard-kirilenko-love-gasol in attacco ti fa il culo.
    a quel punto comunque devi trovare qualcuno che prenda quei 4 e in cambio dia smith ad atlanta (perchè di williams barea e roy non se ne fanno niente in georgia) quindi ci vorrebbe uno scambio almeno a 4…

    nola non te vuole prendere giustamente il contrattone di gasol, che s e è mogio adesso figuriamoci in louisiana!!

  • alert70

    Pek a LA sarebbe stupido.

    Anderson andrebbe bene come Andrea anche se il pezzo grosso sarebbe Smith. Peccato che gli Hawks non sono dell’umore di accollarsi i 38 bigliettoni per un 32enne.

    Domenica i Raptors faranno vista a LA. Chissà che non si concretizzi l’affare.

    Più probabile una mega trade entro Natale che coinvolgerà più squadre. Non mi stupirei se alla fine saltasse fuori qualche altro nome.

  • LOL

    Gallinari lo cederebbero, hanno Mozgov se non sbaglio in scadenza, comunque era per dire, è la prima squadra che m’è venuta in mente, di sicuro uno come Pekovic c’ha molto mercato.

  • Nitrorob

    si vabbè, portate via pure Andersen a Nola cosi siamo a posto!
    quando rientra vi prendete anche Eric Gordon magari!:-)
    e avete ridotto una squadretta al lastrico!
    è gisuto sognare! ma entro certi limiti direi.
    lo scambio con toronto è il più plausibile.
    cmq visto che si è chiamato in causa Denver io non credo che Manimal resti li, sopratutto se esplode definitivamente, lo volete voi giallo viola? ahahaha

  • tom

    rob ma quanto sei polemico stamani 🙂 eheheheheh

  • Gabrymyk

    Da simpatizzante Lakers lo scambio con Toronto, se c’è di mezzo anche Kleiza non dispiace affatto.Arriva gente con punti nelle mani anche per la panchina. Certo il problema difesa sui play tipo Westbrook e le ali forti rimane. E poi oltre a Gasol andrebbe via Duhon se non sbaglio che mi sta profondamente antipatico

  • Il Nichilista

    Il sogno dei Lakers casomai è Josh Smith, non certo Ryan Anderson