Dallas-Nowitzki, ci si vede nel 2013!

Il tedesco passa anche il mese di dicembre e da appuntamento per l’anno nuovo sperando di guarire il prima possibile e bene.

Per Dirk Nowitzki (34 anni) e i Dallas Mavericks niente da fare neanche per questo, il tedesco sta si migliorando progressivamente ma allo stesso tempo non si sente ancora in grado di giocare e da appuntamento ai tifosi per l’ano nuovo, sperando che non ci siano peggioramenti.

Il giocatore è K.O da metà ottobre (durante la pre-season, ndr) e dopo l’operazione in artroscopia si supponeva che potesse fare ritorno in campo verso la metà di dicembre ma è stato lo stesso “Wonder Dirk” ad ammettere che non è ancora pronto: “Il ginocchio sta meglio ma logicamente non sto facendo nulla da 6 settimane e di conseguenza il muscolo si indebolisce, quindi sto aumentando il carico di lavoro per non perdere le forze” ha dichiarato al Dallas Morning-News, aggiungendo: “Escludo ci tornare entro fine 2012, era il nostro obiettivo qualche settimana fa ma il gonfiore era eccessivo e mi ha trattenuto troppo a lungo, non ho potuto iniziare a lavorare abbastanza presto”.

I Mavericks hanno un record di 9 vittorie e 10 sconfitte e si trovano momentaneamente al 9° posto nella Western Conference alla pari con i Lakers e i Nuggets.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • LOL

    ma vaffanculo, te e quell’altro paracarro di gordon, 2/5 del quintetto al fanta che mi saltano mezza stagione

  • Marrimba

    *LOL Lol

  • Nitrorob

    eddaje Dirk!!!
    servi te come serve Rose in questa NBA!

  • Beltramat

    “..ma allo stesso tempo non si sente ancora in grado di giocare e da appuntamento ai tifosi per l’ano nuovo, sperando che non ci siano peggioramenti.”

    Ano nuovo

    Muoio

  • Il Nichilista

    Bel guaio per Carlisle che non ci sta capendo niente nelle rotazioni dei lunghi senza il tedesco.
    I Mavs erano partiti bene con Brandan Wright in quintetto, poi il coach lo ha fatto fuori non si sa perchè e sono arrivate le sconfitte in serie

  • marimba

    date spazio ai giovani avete fatto il vostro tempo. giocatori finiti.