Barkley attacca Wade e James lo difende!

L’opinionista della TNT spara sul #3 di Miami ma il suo migliore amico ha risposto a tono alle critiche.

Dwyane Wade (30 anni) sta giocando un inizio di stagione conservativo anche per via dell’operazione al ginocchio a cui si è sottoposto questa estate, queste sue prestazioni altalenanti hanno spinto inspiegabilmente Charles Barkley a criticarlo e allora è subentrato il suo migliore amico…e il campo!

Sir.Charles aveva detto: “Sta perdendo le sue doti di atleta, non è più lo stesso giocatore, non esplode più in entrata e passa l’intera partita a sparare fadeaway dalla media distanza!” Wade ha risposto prima sul campo tirando con l’80% nelle ultime due partite; 9/12 per 26 punti contro gli Hornets e 13/15 sempre per 26 punti contro Atlanta, e poi ci ha pensato LeBron James (27 anni) a mettere l’ultima parola: “Voglio dire, è meglio che Barkley stia zitto, Dwyane ha tirato circa con l’80% nelle ultime due partite, questo è quello che lui è, un giocatore sensazionale”

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Mr Big Shot

    were we go, mo parte la rissa..;)))

  • in your wais

    Quello che pensa Barkley è condiviso da ogni persona di buon senso…certo, nn sta scritto da nessuna parte che Wade, ancora convalescente, nn possa tornare a spaccare in 2 le difese una volta al meglio…ma ad oggi, è così come dice Sir Charles

  • Heat Fan Since 07

    certo come no,wade sta proprio perdendo il talento. si,fisicamente e atleticamente non è lo stesso,ma un giocatore finito non ti fa 20 punti di media col 50 %

  • lilin

    solite robe, quando non ha niente da dire barkley la spara grossa…fosse intelligente capirebbe che è convalescente

  • Heat Fan Since 07

    ma poi non capisco le critiche…20+4+4 col 50% dopo un operazione chirurgica,con in squadra James Bosh e Allen non so quante altre superstar sarebbero in grado di farli. e poi la stagione non è finita,ancora,le sue medie potrebbero ulteriormente salire

  • in your wais

    “Sta perdendo le sue doti di atleta, non è più lo stesso giocatore, non esplode più in entrata e passa l’intera partita a sparare fadeaway dalla media distanza!”

    Nn mi pare che abbia detto sia una pippa o un invalido, solo ch 1-ha cambiato modo di giocare 2-nn è quello di un paio di anni fa

    Ora ditemi dove sia l’errore…che poi possa recuperare e ritrovare la forma nessuno lo nega, ma ad oggi è così, nn spezza più le difese come anche solo il 2011

  • Accio

    “Sta perdendo le sue doti di atleta, non è più lo stesso giocatore, non esplode più in entrata e passa l’intera partita a sparare fadeaway dalla media distanza!”

    Mik dice dove sta l’attacco? E’ semplicemente un’analisi giusta della situazione di Wade. Insomma FMB a sto giro hai usato la parola sbagliata 😛 e purtroppo Sir Charles si piglia gli insulti 😛

    Comunque la difesa di LBJ è un atto dovuto ma risibile: che significa “nelle ultime due partite ha tirato con l’80%”. Non si possono avere quelle % anche solo con fade away o jump shot?

  • lilin

    beh da come è riportata a me sa tanto di polemica inutile perchè che cavolo ne sa che ripresosi dall’infortunio non ritorni il solito wade?? ha solo 30 anni non 34 35…

  • Ammiraglio

    Condivio al 100% il pensiero di Barkley.

  • redbull

    ma barkley ha semplicemente detto quello che sta facendo wade utlimamente, che è vero…

    per due partite non puoi dire che è migliorato, bisogna vedere se continua così

  • marimba

    charles barkley tu le doti da atleta le hai perse anni fa, sei un giocatore finito, sei la fortuna delle catene di fast food. wade, sei un giocatore acciaccato.

  • Doctor J

    Non mi stupirei se DWade stanotte facesse un trentello abbondante.

  • Heat Fan Since 07

    ha anche detto che stà perdendo il suo talento però.