Thomas vuole chiarezza con i Kings!

Da papabile Rookie Of The Year l’anno scorso ad ultima delel riserve, il PG di Sacramento vuole avere chiarimenti sulla sua posizione.

Malgrado i buoni propositi che ci avevano fatto mostrare e nei quali credevano, i Sacramento Kings anche in questa stagione sono a mani basse la franchigia più anarchica della Lega con problemi interni che persistono e non trovano pace, dopo Tyreke Evans (23 anni) e il suo contratto, DeMarcus Cousins (22 anni) e la sua indecifrabile testa, adesso tocca a quello in cui i Kings stessi avevano riposto fiducia per il futuro, Isaiah Thomas (23 anni)!

L’anno scorso Thomas giocò una superlativa seconda parte di stagione tanto da andare ad insidiare Kyrie Ivring (21 anni) nella lotta Al “Rookie Of The Year“, quest’anno ci e si aspettava un ruolo più da protagonista ma invece il giovane è finito a fare la riserva di Jimmer Fredette (23 anni) che a sua volta è quella di Evans; venerdì notte Thomas ha realizzato 23 punti nel solo 4° quarto nella sconfitta ad Oklahoma City mandando un forte messaggio, ribadito poi nel post-partita: “Vorrei chiarezza su quello che è il mio ruolo all’interno della squadra” aggiungendo: “Capisco, sono decisioni che prende l’allenatore e io sono un giocatore,  voglio dire che io so di essere sempre pronto a giocare”.

Infine ha concluso: “Non me lo so spiegare, so solo che quando viene chiamato il mio nome so che devo entrare in campo e dare tutto quello che ho”, numeri alla mano il prodotto Washington sta viaggiando a 9.3 punti e 1.8 assist in 18′ di utilizzo, contro gli 11.5 e 4.1 in 25′ dell’anno scorso.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B