Nash ci siamo, Gordon e STAT si scaldano!

A L.A tornano in settimana Nahs e Gasol, Gordon e Stoudemire si allenano, Harrington K.O, Billup apre ai Pistons?

 

 

– Settimana importante per i Los Angeles Lakers che entro sabato potrebbero riavere Pau Gasol (32 anni) e Steve Nash (39 anni); per lo spagnolo il ritorno avverrà proprio stanotte nel match casalingo contro i Chalotte Bobcats mentre per il canadese  è stata fissata la data di Natale ma potrebbe anticipare il tutto a sabato.

– A New York Amar’e Stoudemire (29 anni) sta scaldando i motori tanto che coach Mike Woodson lo ha mandato ad allenarsi con gli Erie Bay Hawks, la squadra di D-League affiliata ai Knicks.

– A New Orleans invece Eric Gordon (23 anni) sta per tornare dopo aver finito la riabilitazione a Los Angeles, l’ex Clippers verrà visto al lavoro dallo staff medico/tecnico degli Hornets e si valuterà il ritorno.

– Chi rischia di saltare tutta a stagione è Al Harrington (32 anni), l’ex Nuggets si è operato al ginocchio durante la pre-season ma non ci sono stati miglioramenti; nei giorni scorsi girava addirittura una notizia che dava verso il ritiro il giocatore, voci subito smentite dal diretto interessato.

Chauncey Billups (34 anni) ha ancora nel cuore i Detroit Pistons tanto che non esclude che possa chiudere con loro la sua carriera: “È possibile, tutto è possibile, non sai mai cosa può accadere domani”.

– I Portland Trail Blazers molto probabilmente dovranno fare a meno di LaMarcus Aldridge (27 anni) nel match di giovedì contro i Denver Nuggets; dopo le radiografie è stata rilevata una distorsione alla caviglia sinistra.

– Nella notte gli Oklahoma City Thunder hanno battuto d’autorità i San Antonio Spurs ma Russell Westbrook (24 anni) ha lasciato la partita acciaccato; il giocatore ha lasciato l’arena con un tutore al polso sinistro ma niente di grave.

– Buone notizie per i Cleveland Cavaliers, stanotte contro i Toronto Raptors farà il suo ritorno il rookie Dion Waiters (21 anni) dopo 8 partite saltate per via di una distorsione alla caviglia, per la prima volta da inizio stagione i Cavs hanno tutti i giocatori a disposizione.

 

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Il Nichilista

    Non potrebbero lasciarcelo anche a giocare oltre che ad allenarsi in D-League? 🙂
    Questo Stat se rientra rovina gli equilibri della squadra

  • C’è molta curiosità intorno ad Amar’e, io direi aspettare e vedere, poi decidere..stessa cosa con i Lakers al completo

  • Il Nichilista

    Chi perderà minuti per fargli posto?
    Prendi Rasheed per esempio: gioca i suoi 15-18 min.
    Ho letto diversi commenti di analisti che sono convinti che con la sua assenza nelle ultime 2 partite i Knicks abbiano perso moltissimo in difesa.
    Se dai a Stat i minuti di Rasheed questo problema non verrà risolto.
    Anche far giocare meno Chandler secondo me è deleterio.
    Non saprei trovare una soluzione

  • tom

    il problema stat è roba vecchia ovvero da quando hanno preso melo. ora però i nodi stan tornando al pettine e se ne vedranno delle belle….

  • Nitrorob

    Me hai fatto prende un colpo quando ho letto il nome di Westbrook!!!
    no perchè proprio oggi Fabiostoppani glie l’ha tirata praticamente!ahahahah
    speriamo che questo suo dolore al polso gli limiti i tiri almeno!ahah