Williams non a suo agio col gioco dei Nets!

Il PG dei Nets sta affrontando diverse difficoltà con la “nuova” squadra e ripensa al passato quando era ai Jazz.

Dopo un buon inizio di stagione che li avevano portati alle spalle solo di New York e Miami, i Brooklyn Nets hanno subito qualche imbarcata di troppo e adesso si trovano al 6° posto della Eastern Conference con 13 vittorie e 11 sconfitte, niente di perduto ssendo ad inizio stagione ma preoccupa la situazione tecnico/tattica del leader della squadra, Deron Williams (28 anni).

La scorsa stagione non fa testo per D-Will, un profeta nel deserto dove era costretto a giocare da solo in attacco, in questa stagione ci si aspettava un Williams versione Utah Jazz da doppia-doppia fissa ma qualcosa non sembra andare nel verso giusto; il giocatore soffre da inizio stagione ad un problema alla caviglia ma più che altro non riesce a rendere come vorrebbe e come vorrebbe il suo coach, 16.9 punti e 8.1 assist di media ma non si sente a suo agio nel sistema di coach Avery Johnson: “Il sistema di coach Sloan era perfetto per me!” aggiungendo: “Sono un giocatore di sistema e quello che c’era ai Jazz era l’ìideale per le mie caratteristiche” sono state le sue parole al New York Times.

Infine l’ex prodotto di Illinois ha spiegato anche quelli sono i problemi del sistema Nets: “Non è un sistema buono come quello di Utah, ci sono troppi 1-Vs-1 e giochi in isolamento nel sistema di Johnson”, queste dichiarazioni fanno un po’ sorridere visto che Jerry Sloan dovette lasciare la guida dei Jazz proprio per via dei dissidi con Williams in merito al suo gioco.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Nitrorob

    non se possono senti stè cose dette da te dai cazzo!
    non sei mica Howard

  • brazzz

    madonna che palle,che pensasse a giocare…

  • Accio

    Non è che ora chiederà l’arrivo di Sloan sui Nets 🙂

  • jamikitt

    Ora Svg ai lakers sponsorizzato da howard.

    Certo che il gioco di iso di paperino non è proprio tra i più belli.

  • alert70

    Spogliatoio pronto ad esplodere, courtesy by D-Will

  • D-Matt

    Nets allo sfascio, secondo me d-will vuole o la testa del coach oppure non so perchè ho in mente una trade che lo porta ai Lakers….

  • D-Matt

    williams e wallece x nash e gasol… il baffo si farebbe una sega, sarebbe conveniente

  • Nitrorob

    Si il baffo lascia andare Nash secondo te??
    ma neanche se si bomba di coca pesantemente!!

  • salviamo trigari

    ma che cacchio vuole? Paperino &Co c’erano tutti quest’estate quando sfogliava la margherita : firmo non firmo, firmo se c’è DH firmo con JJ

    poteva prendere quei 2 spicci in meno ed andare da qualche altra parte, ha deciso di rimanere pensi a giocare e dimagrire qualche Kg che sembra MJ (quello di adesso)

  • RR9

    però lui lo ha ammesso…
    “sono un gioctore di sistema”…cioè non un Fuoriclasse…
    come pensavo..non so quale sia il suo intento ma di una cosa sono certo:
    BOOOOOOOOM!!!!nello spogliatoio Nets

  • Haka

    mezzo giocatore, i fenomeni rendono in qualsiasi contesto, direi che con questa si chiude per sempre la diatriba stucchevole che è andata anche troppo avanti per anni su chi fosse più forte tra lui e CP3, mai avuto dubbi a riguardo

  • RR9

    nemmeno io

  • salviamo trigari

    viene via a poco per essere un role player

  • Ammiraglio

    “williams e wallece x nash e gasol… il baffo si farebbe una sega, sarebbe conveniente”

    Si, e i Nets sono ufficialmente degli imbecilli? 🙂

    @Haka

    Mi hai tolto le parole di bocca, anche se pure Paul sembra che abbia sempre qualcosa dopo l’infortunio.

  • davide85

    Haka

    Mezzo giocatore no pero…potra aver detto cazzate, potra starti antipatico tutto quello che vuoi, ma se deron e un mezzo giocatore e meglio che lasci perdere l NBA e segui l eurolega, dove di mezzi giocatori ce n’e tanti…ne avevo sentite si cazzate, ma questa le supera tutte…

  • Haka

    iperboli queste sconosciute…

  • davide85

    Haka

    Scusa la mia ignoranza ma se mi speghi questa frase…cmq ho visto anche nell articolo di Evans che lo definisci uno dei + grandi bluff della storia…non sara Lebron certo ma a mio parere o le spari grosse per fare il pirla come marimba o c’e qualcosa che non va in te…

  • Haka

    Meno male che ci sei te che ci riporti tutti sulla retta via…, come minchia lo dovrei chiamare uno che a 19 anni spara una delle migliori stagioni di sempre per un rookie salvo poi non avvicinarsi nemmeno lontanamente a quei livelli negli anni successivi? No dimmelo te, io al paese mio lo chiamo bluff

  • davide85

    Be se allora consideri uno che ha 23 anni un bluff assoluto secondo questi parametri senza neanche pensare che forse in un contesto diverso da quella pagliacciata di franchigia in cui e, visto che il ragazzo nn e scarso, allora non oso immaginare cosa ne pensi del resto dei giocatori NBA che non siano LeBron, Kobe, KD, Melo…anche se ormai dopo le 2 minchiate che ho letto mi aspetto da te anche un commento del tipo che Lebron e buono ma gli manca qualcosina…se deron e un mezzo giocatore e evans un bluff non ho il coraggio di chiederti cosa ne pensi dei varo kwawme brown o okafor..

  • Haka

    vai sul vocabolario e leggi il significato della parola bluff prima di rompere le palle, il contesto è lo stesso nel quale ha fatto la prima stagione da fenomeno

  • davide85

    Va be adesso non fare il dotto va…so cosa significa, ma a mio parere definirlo una dei + grandi “bluff” della storia uno che ha solo 23 anni e non e che adesso stia giocando prorpio da schifo vuol dire avere le idee poco chiare..unita alla cazzata che ha detto su deron direi che non c’e’ bisogno di commentare altro…

  • Haka

    no no c’è bisogno fidati, perchè è evidente che non c’arrivi proprio, servirebbe un disegnino

  • Mr Big Shot

    mica ha detto che è scarso, bluff penso lo intenda come uno che prometteva cose enormi dopo quella stagione e che non ha rispettato le aspettative (eufemismo) e questo è un dato di fatto, se a 20 anni fai la miglior stagione di sempre da rookie insieme a Lebron e Michele Jordano ci si aspetta ben altra carriera, quindi il termine bluff ci sta perfettamente.