Cousins, nuovo agente e vecchie corteggiatrici

Il centro dei Kings sta attraversando, per mano sua, un altro momento difficile della carriera con cambiamenti in arrivo.

 

Nella notte i Sacramento Kings hanno fermato i Portland Trail Blazers reduci da 5 vittorie consecutive, vittoria arrivata senza Tyreke Evans (23 anni) e DeMarcus Cousins (22 anni), se per il primo i problemi sono prevalentemente di natura tecnico/tattica, per il secondo i problemi sono di tipo disciplinare e dei cambiamenti sono in vista.

Oltre la sospensione a tempo indeterminato, si mormora che tornerà tra 2 settimane massimo, l’ex prodotto di Kentucky ha licenziato il suo agente John Greig entrando a far parte della scuderia di Dan Fegan, il quale può vantare tra i suoi clienti Dwight Howard (26 anni) e l’amico di Cousins, John Wall (22 anni), inoltre Fegan è in ottimi rapporti col GM dei Kings Geoff Petrie.

Contrattualmente Cousins è legato a Sacramento fino a giugno 2014 per un ammontare di $7 milioni più una “Player Option” da $6 milioni per la stagione successiva, di certo il suo pessimo carattere recidivo non lo sta aiutando e , per quanto sia il migliore della sua franchigia (16.6 punti e 9.5 rimbalzi), i Kings potrebbero anche metterlo sul mercato a febbraio; i Detroit Pistons e gli Houston Rockets erano le squadre più interessate ai suoi servigi e recentemente hanno confermato il loro interesse.

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • michele

    io lo vedrei bene ai celtics. alert, se vi diamo wilcox, lee e la villa di garnett a malibu ce lo date? eheheheh

  • Marco Tennis

    per me il prospetto più interessante dell’nba. chi lo compra mette sotto contratto un almeno 10 volte all star!

  • Il Nichilista

    Detroit cosa ci fa che ha già Monroe e Drummond entrambi giovani?
    E Houston?
    Cmq la destinazione più probabile al momento sembrano i Wizards avevo letto rumors

  • docpretta

    a Houston sarebbe buonissimo.. con Harden farebbe un bell’asse

  • Il Nichilista

    Però Houston dovrebbe far fuori Asik dopo che lo hanno ricoperto d’oro e sta facendo bene

  • jamikitt

    Il nichilista
    Rinunciare a Cousins perchè hai Asik è una follia.

    Anche per me i più probabili sono i wizzards ma in quel caso già penso all enorme potenziale che andrebbe sprecato.

  • Slevin1985

    Se Houston ha la possibilità di prendere Cousin, non si deve certo preoccupare del turco, perchè questo ha una testa matta, ma se matura un pò, Houston può fare un notevole salto avendo già in casa Harden e tanti buoni giovani per il futuro.

  • fabiostoppani

    Cousins andrà a Houston e ricostruirà insieme ad Harden l’asse Drexler – Olajuwon… se se…. ne hanno da lavorare quei due….

  • alert70

    Non cedo Cousins, parola di Alert………….hehehehhheheheh

    Dovrete passare sul mio corpaccione………XD

  • in your wais

    Io sono sempre un po’ scettico quando ci sono di mezzo dei cervelli vacanti come quello di Cousins…no, di sicuro nn investirei su di lui 15 milioni annui, manco morto

  • Il Nichilista

    Ovvio che tra Asik e Cousins meglio il secondo, però se hai già ricoperto d’oro il turco poi dove lo mandi visto che i due sono ovviamente incompatibili?
    Cmq secondo me Wizards rimangono favoriti per DeMarcus