Favoloso Anthony, Clips x 13, Spurs da record!

Melo batte da solo Minnesota, Spurs da record della super vittoria contro Dallas, Jazz e Nets vittorie col brivido, Clippers a quota 13 W!

 

 

 

Brooklyn Nets – Philadelphia 76ers 95-92
BKN: Bogans 13, Wallace 14, Lopez 14, Johnson 22, Williams 16, Blatche 10
PHI: Turner 15, T.Young 18 (10 rimb), Allen 12, Holiday 24

Tornano a vincere i Brooklyn Nets con qualche rischio contro i 76ers del rientrante Holiday; dopo 4′ del 4° quarto Phila accorcia sul -1 (72-71) con anche la palla per il sorpasso, Richardson però sbaglia il jumper e da li parte un break di 11-4 chiuso con un layup di Deron Williams a 4’40” per il +8 (83-75), Brooklyn non uccide il match e Dorell Wright a 9″ trova la bomba del -2 (92-90) D-Will non tremerà dalla lunetta e Joe Johnson con un astuto 1/2 a 2″ spegnerà i sogno di rimonta ospite.

New York Knicks – Minnesota Timberwolves 94-91
NYK: Anthony 33, Chandler 16, Felton 15, Smith 19
MIN: Shved 18, Pekovic 21 (17 rimb), Barea 12, Ridnour 14, Cunningham 12 (10 rimb)

Senza Kevin Love i Timberwolves danno molto filo a torcere ai Knicks che riescono a vincere nel finale grazie al solito Melo Anthony; a 1’53” dalla fine Minnesota è avanti di 4 (82-86) e Carmelo sprigiona tutto il suo talento, segnerà tutti gli ultimi 14 punti dei suoi: prima spara un break di 8-0 per il +4 (90-86) e negli ultimi 31″ fa 6/6 dalla lunetta resistendo agli assalti dei T-Wolves.

Melo-Show
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=0PmpUqSu6qM]

Orlando Magic – Utah Jazz 93-97
ORL: Vucevic 16 816 rimb), Ayon 9 (12 rimb), Afflalo 20, Nelson 14, Redick 14
UTA: Millsap 18, Jefferson 12, Fye 10, Tinsley 11, Hayward 17, Favors 12

Anche ad Orlando finale in volata che ha visto però gli ospiti trionfare; dopo esser partiti sotto di 12 (30-18) gli Utah Jazz hanno rimontato e trovato a 2’44” il mini-break di 6-0 (triple consecutive di Tinsley e Foye) il mini allungo decisivo (87-91). I Magic hanno avuto una ghiotta occasione a 2″ quando, dopo l1/2 di Millsap ai liberi (93-95), Ayon è andato in lunetta commettendo un sanguinoso 0/2.

San Antonio Spurs – Dallas Mavericks 129-91
SAS: Leonard 17, Duncan 15, Green 25, Parker 18, Jackson 14
DAL: Kaman 10, Collison 15, Carter 13

All’AT&T Center gli Spurs massacrano i Mavericks del rientrante Dirk Nowitzki (8 punti, 3/4 dal campo per 20′) nel derby ed inoltre stabiliscono il record di franchigia col tiro pesante, 20/30 da 3; i Mavs inseguono costantemente e all’intervallo sono sotto di 12 (64-52), nel 3° quarto però le forze vengono mero e gli uomini di coach Carlisle tirano 4/17 dal campo, la frazione reciterà 36-14 Spurs e +34 (100-66).

Boom Boom Spurs
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=teE4sqUp1pw]

Phoenix Suns – Los Angeles Clippers 77-103
PHX: Dudley 19, Scola 11, Gortat 8 (12 rimb), Morris 10
LAC: Griffin 23 (11 rimb), Paul 17 813 ass), Barbes 15, Crawford 22

Neanche i Phoenix Suns riescono a fermare l’inarrestabile corsa dei Los Angeles Clippers, arrivati a 13 W consecutive; partita decisa sostanzialmente sul finire del 2° quarto, a 4’43” dallafine i CLips hanno piazzato un break di 15-5 andando al riposo lungo sul +15 (43-58).

Sacramento Kings – Portland Trail Blazers 106-96
SAC: Salmons 15, Johnson 10, Thompson 10, Thornton 22, Thomas 11, Outlaw 14
POR: Batum 17, Adlridge 22 (11 rimb), Hicksson 14, Lillard 15

Si ferma a 5 W consecutive la striscia dei Trail Blazers, sconfitti a Sacramento dai Kings; momento decisivo sulla sirena del 3° quarto, Kings avanti 77-71, Damian Lillard commette sfondamento a 4″ dalla fine e Aaron Brooks trova la bomba allo scadere che da il +9 (80-71), poi ad inizio 4° periodo i viola piazzeranno un 7-0 che ucciderà il match sul +16 (87-71).

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • gasp

    Sul paragone che avete fatto Bryant-Jordan vorrei riportarvi una frase di Buffa “Michael Jordan:a parte l’alba di Macchu Picchu mai visto niente di simile”

  • michele

    ma cosa c’entra nowitzki? anche a bryant è capitato di uscire al primo turno. pierce nel 2002 ha avuto la possibilità di mandare avanti la sua franchigia e lo ha fatto. tmac non c’è riuscito neppure nel 2005 quando i rockets si trovarono in vantaggio 2 a 0 su dallas con gara 3 e 4 da giocare al toyota center, ma se la fece dentro i pantaloni come suo solito. ricordo che nel vecchio sito playitusa c’era un blog di un tifoso rockets e dopo la solita eliminazione, quella del 2008, il titolo era “principale responsabile tmac”: anche lui un hater?

    macgrady non ha MAI passato il primo turno. persino uno come anthony, che ha la nomea di perdentone, in nove partecipazioni ai playoff almeno UNA volta ha varcato quelle che per tmac sono rimaste le invalicabili colonne d’ercole.

    non solo, i rockets con macgrady escono tre volte su tre al primo turno, clamorosa quella del 2007 con dei jazz sulla carta molto più deboli. poi nel 2009 finalmente Yao li trascina in semifinale di conference. e guarda un po’ il caso, tmac era infortunato…..una semplice coincidenza?

    trovatemi un canestro decisivo di macgrady in una gara playoff, uno solo. di pierce ve ne posso citare almeno una decina, prima e dopo l’arrivo di garnett. per non parlare delle prestazioni. pierce fa la sua migliore gara nei playoff in gara 7 contro i cavs 2008. macgrady il suo quarantello lo mette a referto in gara 6 contro i jazz del 2008, in una sconfitta di venti punti: roba da mister boxscore….

    ovviamente ho il massimo rispetto per tmac che è stato un eccellente cestista, molto spettacolare, una macchina da canestri ma se lo mettete davanti a Pierce mi costringete a ricordare tutte le sue magagne.

    “perchè difenderlo come quando dissi che bird aveva picchiato il dottore ahahahah”

    DICESTI, si dice. capra, torna a scuola ahahahah

    ammiraglio, sì, ti ho confuso con alberto.

  • alert70

    Che giornata di vigilia………….

    Visto la gara tra i Kings e Blazers. Mi domando: come è possibile che i Kings abbiano vinto solo 9 gare e i Blazers 13? Guardando i due roster non me ne capacito. I Kings sono più profondi, hanno talento ma probabilmente trovano un modo per tirarsi la zappa sui piedi. Della gara poco da dire: mai avuto la sensazione che la perdessero. Se si passano la palla diventano produttivi e la difesa tutto sommato il suo lo fa. Capire cosa passa per la testa in quello spogliatoio è roba da strizza cervelli.

    Auguri di buon Natale.

  • Il Nichilista

    Ma sul serio alert credi che i Kings siano una buona squadra?

  • in your wais

    Mi sta sulle balle il Natale perchè un cesso di festività cristiana…però è anche una bella occasione, specie per alcuni, di stare con i propri cari

    Quindi, vi auguro di passarlo serenamente, persino ai tifosi Lakers

  • alert70

    Il Nichilista

    Si. Mettici una guardia vera e 40 W le farebbero in un amen. I Blazers sono 13-13, onestamente pensi che il roster dei Kings sia così penoso da valere un 9-18?

  • gasp

    Grazie IYW anche te 🙂
    Comunque anche a me il Natale non piace perchè da festa cristiana si è trasformata in festa del consumismo,anche se con crisi sta tornando come quando ero bambino quando bastava poco per far felici i bambini

  • michele

    ci vorrebbe bargnani per il salto di qualità dei kings.

    auguri a tutti!

  • alert70

    Ho parlato col suo agente……………..andrà in Russia………..con amore………

  • region

    @michele
    “ci vorrebbe bargnani per il salto di qualità dei kings.”

    il mago passa il natale a toccarsi nonostante il braccio dolorante

  • fabiostoppani

    Io gli auguri non ve li faccio. E subito dopo essermi strafogato dico ad Alert:
    non sono convinto che tra Portland e Sacramento non ci sia questa differenza. Ai Trail Blazers manca la panca e qualche anno di maturità in più ma sulla carta sono una squadra pazzesca, piena di talento ma soprattutto compatta. Sacramento non la vedo bene proprio come franchigia. Continuerà ad esistere, si sposteranno a Seattle, questi sono fattori che incidono in particolare su un gruppo di teste bacate. Il problema è proprio questo. Questi giocatori avrebbero talento ma sono teste bacate. Smembra questa squadra e porta quei talenti al posto giusto. Evans a Chicago? Cousins a Houston? Perfetti. Crescerebbero tantissimo come uomini e come giocatori. Il problema di Sacramento è sapere cosa sarà il domani. Troppo nebuloso.

  • Ammiraglio

    E stasera i Lakers le prenderanno come “ciuchi” ( come si dice in toscana).

  • michele

    metti le mani avanti?

  • Ammiraglio

    Michele, guarda, “mettere le mani avanti” è una cosa che nel basket per me trova poco senso.
    Non sono implicato nella sfida, quindi non me ne potrebbe fregare di meno, soprattutto contando il fatto che adoro NY.

    Io dico solo la mia, e con la difesa che si ritrovano i Lakers e un attacco tutto da testare ad oggi, non posso che pensare che i Knicks vinceranno.

  • michele

    ma non tifi lakers???

    i lakers giocano in casa, hanno finalmente recuperato tutti, non vedo perchè non possano giocarsela.

  • alert70

    Divise orrende. Quella dei Knicks è da vomito………..

  • Michael Philips

    Convinto di assistere a knicks vs lakers, finisco per vedere Olanda vs real madrid. Boh?

  • Michael Philips

    ma d’antoni vuol fare di gasol uno specialista da 3 per caso?

    Comunque questi o iniziano a segnare o è finita perché giocare a chi segna di più contro i knicks non è molto saggio.

  • michele

    il peggio è stata la divisa da carcerati sfoggiata oggi dai nets.

  • Michael Philips

    comunque la peggiore che abbia visto negli ultimi anni è di gran lunga quella “militare” dei raptors. Roba di cui vergognarsi a vita.

  • Ammiraglio

    Michele

    Mai tifato veramente Lakers; a me piacciono i giocatori, dove stanno stanno. Il mio preferito ad oggi è Bryant, quindi è naturale simpatizzare per loro, ma ciò non toglie che “tifo” anche per altre squadre ( come ad esempio, attualmente, NY).

    Può sembrare un paradosso, ma nel 2008 tifai sia per i Lakers che per i tuoi amati Celtics 🙂
    Da amante del gioco, come facevano a non piacermi quei tre?

    Come facevano a non piacermi San Antonio e Sacramento di inizio millennio? E Detroit del triennio 2004-2006?

    Tutti avversari di Bryant, ma poco importa; sono state squadre veramente adorabili.

  • Ammiraglio

    Comunque queste divise fanno veramente cagare…

  • Ammiraglio

    ‘sti due falli di Anthony sono molto al limite…

  • WORM 10-10-91-73-70

    ma Melo? vuole risvegliare il ron ron sopito in metta?

  • alert70

    Avete notato da dove Smith tira i liberi? Si concede almeno 10 cm dalla linea. Forse è l’unico nella NBA a farlo.

    Vedere Gasol tirare da tre mi fa un pò ridere. Evidentemente la “paura” di andare a Toronto o in un altro lager lo ha convinto a “convertirsi” al D’Antoni’s system……..

  • alert70

    Comunque aspetto la prossima gara che sarà la più bella del lotto.

  • michele

    alert, ma non mi dire…….le dream finals, quelle che tutti i true basketball lovers aspettano! stern sarebbe orgoglioso di te.

    ammiraglio

    che ti avevo detto, vela state giocando punto a punto

  • fabiostoppani

    Melo ha fatto un grave errore. Mai provocare quel giocatore strafinito di Artest. Sappiamo tutti che basta gasarlo per fargli ricordare di esser stato un “discreto” giocatore qualche anno fa. A me comunque questi Knicks convincono sempre meno. I Lakers come al solito. Poco di nuovo. Gasol relegato a tirar da 3 non si piò vedere. Comunque a me queste divise non fanno cosi cagare…

  • fabiostoppani

    @Michele Beh ma chi ci dovrebbe andare in finale? Sullinger? Bass? Westbrook vs Wade. Ibaka vs Bosh. Kmart vs RayAl. E soprattutto Durant vs LBJ. Cosa c’è di meglio ieri, oggi e forse anche domani?

  • fabiostoppani

    Melo inizia “benino”..

  • michele

    come coi bambini delle elementari bisogna fare i disegnini per spiegare le battute altrimenti qualcuno non ci arriva. mi pare ovvio che il rematch delle scorse finals sia da sempre il piatto forte del natale NBA, quindi ho ironizzato sulla frase di alert che scopriva l’acqua calda. in più, mi sono permesso di ricordare l’home page del sito nba.com che con gara 7 tra miami e boston ancora da giocare tramite uno dei suoi columnist di punta sceglieva miami come finalista ideale ( e gli arbitraggi infatti si adeguarono). era solo un po’ di ironia spiccia, non volevo in alcun modo denigrare i tuoi poveri bistrattati thunder!

  • alert70

    Michele

    Lo chiami basket quello che stiamo vedendo a LA? Dove dovrebbero andare queste due squadre? Alle Finals?

    Sentire il coach dei Knicks dire di correre in transizione la dice tutta. Poi ai po voglio proprio vedere come se la caveranno quando dovranno giocare a ritmi bassi e a metà campo.

  • fabiostoppani

    Onestamente puoi dire quello che vuoi sui Thunder. Mi tange poco o nulla. Anche se lo facessi sui Rockets. Diciamo che io avrei la vita molto più semplice a denigrare la tua squadretta di peracottari… ahah fattela una risata. Onestamente invece non avevo inteso la stessa ironia sul discorso finals. Anche perchè è la pura realta che il sistema NBA spinga per un rematch dello scorso anno. Forse però hanno tutte le ragioni nel doverlo sperare.

  • michele

    la risata dovresti fartela tu, visto che hai risposto al mio commento, che era chiaramente ironico, con un seriosissimo elenco dei fenomeni che si sfideranno tra miami e okc ( come se esistesse qualcuno che non sa chi ci gioca)…sveglia!

  • michele

    alert

    non mi frega nulla di knicks e lakers.

  • fabiostoppani

    Ho inteso male io. Fatto sta che i tuoi C’s sono una squadra di peracottari.
    Comunque che giogadore Melo… babbabia… Dall’altra parte, se Bryant non segna canestri assurdi i lacustri escono dalla scia.

  • fabiostoppani

    Felton segnalo un canestro se ti va…

  • michele

    hai ragione, adesso chiamo rivers e gli chiedo di guardare il dvd delle grandi imprese di macgrady nei playoff per imparare come si fa strada nella post season eheheheh

  • in your wais

    Brutto arbitraggio a fine 3° quarto, 2-3 decisioni pro-LA che possono condizionare la partita…la spinta su Chandler, il doppio palleggio di non mi ricordo chi dei Lakers subito dopo, poi nel finale quella palla chiamata fuori che fuori non era, e con D’Antoni in mezzo alle palle…

  • fabiostoppani

    ahah ci sto.
    Impressionante l’apporto dalla panchina per i lacustri. 1 canestro. Si 1 canestro di Meeks. Spaventoso. Howard decisivo quanto Perkins.

  • in your wais

    Oddio, pure la spinta di Hill su Chandler la potevano fischiare…

  • alert70

    Anche con Nash la panca è uno schifo. Va detto che D’Antoni non ama le panche lunghe. Generalmente si limita a 7/8 giocatori. Purtroppo questi sono un pò vecchiotti per farsi 40 minuti a serata e di sperare di arrivare sani ai PO. Mah.

    Michele

    Stern non sarebbe orgoglioso di me, perchè in finale vorrei vedere Raptors e Kings!!!!!!!!

  • gasp

    Ma Boston ha vinto contro i Nets?Comunque michele un canestro decisivo di T-Mac nei Playoffs ci fu in gara 2 nel 2005

  • alert70

    Do una notiziona………..

    C’è la Canalis dietro la panca Lakers al fianco di superman (un tizio con la S sulla maglia). Un posto dietro Rihanna che ha levato le tende.

    Kidd sa come difendere. Howard in difesa si sente. gasol urla sempre. Gli darei una testata quando lo fa. Insopportabile.

    Qualcuno sa chi è quella donna di origine cinese seduta vicino Jack Nicholson? La mia ragazza me lo sta domandando ma non so chi sia.

  • gasp

    Lakers-Knicks 100-94

  • gasp

    Partenza a razzo degli Hea ,neanche 5 minuti di gioco e Thunder sbagliano canestri a raffica

  • LOL

    oggi forse è iniziata la stagione dei Lakers. Ultimo quarto difensivamente straordinario, Howard in particolare ma l’MVP della partita è a mani basse Nash. Ottimo anche Kobe che ci ha rimesso in partita sul finire del terzo quarto e non ha voluto strafare nonostante si vedesse che era in giornata di grazia

  • fabiostoppani

    Solito copione delle finals. Heat a razzo. Thunder sotto di 10

  • gasp

    Chalmers già sulle sue medie punti,appena metà primo quarto già 7 punti!

  • Ma ragazzi apriete un TOPIC nel Forum per discutere i match di natale, ve l’ho creato apposta!