Wall e STAT a gennaio? Felton e D-Will K.O!

Tanti infortuni nella short-news di oggi con il PG di Washington e l’ala di NY che puntano all’anno nuovo, Howard espulso!

 

 

 

 

– La speranza torna a far breccia nel cuore di John Wall (22 anni), dal rischio di una stagioen finita adesso l’ex Kentucky si è proposto come traguardo il ritorno in campo per gennaio: “Sto lavorando bene, sento meno dolore, sento che sono vicino alla condizione ottimale e mi sono preposto gennaio come data di rientro”.

– Come Walla anche Amar’e Stoudemire (30 anni) ha finito il riscaldamento e non punta al mese di gennaio ma proprio al 1° giorno del nuovo anno solare; da New York infatti giungono voci che danno l’ex Phoenix Suns abile ed arruolabile per il match del 1° gennaio contro i Portland Trail Blazers.

– Ma a New York per uno che torna uno torna in infermeria, si tratta di Raymond Felton (28 anni), il quale si è fratturato il mignolo della mano desttra durante il match di Natale contro i Los Angeles Lakers, per lui si ben 6 settimane di stop.

– Anche i cugini dei Brooklyn Nets non se la passano bene, Deron Williams (28anni) non è sceso in campo stanotte per un forte dolore al polso destro, per D-Will quella si stanotte è stata la prima partita saltata della stagione, si monitora la situazione day-by-day.

– Stanotte gli Indiana Pacers e i Chicago Bulls non sono scesi in campo a causa di pessime condizioni meteorologiche, la data del rinvio è ancora da desegnare.

– Agli Utah Jazz tegola per Mo Williams (30 anni), l’ex Cavaliers dovrà stare fermo a tempo indeterminato causa brutta distorsione del pollice della mano destra.

– Con i 40 punti di stanotte Kobe Bryant (34 anni) ha portato a 10 la striscia di partite consecutive sopra i 30 punti, la sua seconda migliore di sempre.

– Continuano inesorabili i problemi tra DeMarcus Cousins (22 anni) e i Sacramento Kings; infatti il suo nuovo agente Dan Fegan sta insistendo per avere una trade e portare il suo nuovo assistito via dalla California.

– Nel K.O sulla sirena di stanotte contro New York Goran Dragic (26 anni) dei Phoenix Suns è uscito malconcio dalla campo; per lui contusioni all’anca, alla schiena e al polso dopo un bruttissimo fallo di J.R Smith (27 anni)

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=QbSy4GY02XI&feature=player_embedded]

– Nella notte Dwight Howard (26 anni) è stato espulso dal match contro i Denver Nuggets causa fallo flagrant di tipo 2 ai danni di Kenneth Faried (23 anni), qui sotto il video

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=AqiwCn6zNuA&feature=player_embedded]

SONDAGGIO
MOMENT OF THE YEAR
2012 

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA.
Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12.

Nickname: F.M.B

  • max

    Howard è un BIMBOMINKIA!!!!

  • michele

    mi spiace molto per deron, tra l’altro mi pare che abbia già un operazione programmata per la prossima estate. nel suo slump di questi tempi c’entrano anche questi problemi fisici, è indubbio.

  • hayes

    Questo video è un ottimo esempio di quanto Howard (non) sia capace di fare aiuti difensivi se non salta per cercare la stoppata… L’uomo che vinse tre titoli di miglior difensore…