Wade paga con la sospensione, J.R graziato!

Il capitano di Miami viene punito dalla Lega per il suo calcetto, nessuna sanzione per il 6° uomo di New York.

Dopo aver revisionato il filmato dell’accaduto tra Bobcats e Heat con protagonisti Dwyane Wade (33 anni) e Ramon Sessions (27 anni), la Lega ha deciso di punire il #3 dei Miami Heat per il suol furbesco calcetto (CLICCA QUI per vedere) ai danni dell’ex Lakers; per “Flash” una gara di stop senza paga giornaliera. Nella notte D-Wade ha scritto su Twitter (@DwyaneWade)

 

Mentre non è stato preso nessun provvedimento in merito al brutto ed inutile fallo antisportivo commesso da J.R Smith (27 anni) ai danni di Goran Dragic (26 anni), lo sloveno ha dovuto lasciare la partita e nel finale la sua riserva, Sebastian Telfair (27 anni) ha perso sanguinosamente la palla che poi ha permesso a J.R di segnare sulla sirena; anche se malconcio dalla brutta botta (anca, schiena, polso, vedi video sotto) Goran dovrebbe scendere in campo stanotte nel match contro Indiana.

 [youtube:http://www.youtube.com/watch?v=QbSy4GY02XI&feature=player_embedded]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B