Bryant sbotta: “Siamo vecchi come la…!”

La stella dei lakers non ci ha più visto dopo l’ennesimo K.O casalingo che li ha rimandati sotto l’ormai maledetto 50%

Non è la prima e probabilmente non sarà l’ultima volta che Kobe Bryant (34 anni) perde le staffe dopo una sconfitta dei suoi Lakers, la sua ennesima prestazione sopra i 30 punti è stata vana contro i Philadelphia 76ers e ancora una volta i Lakers hanno perso un match che li avrebbe consentito di superare il 50% delle vittorie, il record infatti recita 15-16!

Nel post-partita i media hanno fatto al “Black Mamba” la solita domanda, ossia il perché di questi cali d’energia durante il match, Kobe ha tuonato: “Perché? Perché siamo vecchi come la m***a!” aggiungendo: “Cosa volete che vi dica? Scendiamo in campo e giochiamo come possiamo con le energie che abbiamo, lo vedete anche voi, è un tema vecchio!” concludendo: “Siamo lenti e contro squadre giovani che giocano ad alto ritmo andiamo sotto, dobbiamo imparare a gestire le forze per poter competere”.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B