Commozione per Fab Melo…contro una porta!

L’infortunio più inverosimile dell’anno va al rookie dei Celtics, infortunatosi alla testa sbattendola contro una porta!

I Boston Celtics non stanno passando un bel periodo e la sconfitta casalinga contro Memphis ha portato a 4 le sconfitte consecutive, ma adesso i problemi vengono anche fuori dal campo vedi il recente infortunio che ha colpito la matricola Fab Melo (22 anni).

L’ex Syracuse, finito tra l’altro in D-League alla corte di Maine, si è procurato una commozione celebrale NON giocando a basket ma bensì andando a schiantarsi contro una porta d’albergo: “Ho un forte mal di testa, non so ancor quando potrò tornare” ha dichiarato il giocatore, richiamato tra l’altro dai Celtics per sottoporsi alle dovute cure mediche.

Melo in D-League sta giocando bene, 10.9 punti, 6.9 rimbalzi e 3.8 stoppate, la sua miglior prestazione è stata ad Idaho dove ha chiuso con 32 punti, 9 rimbalzi e 9 stoppate.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • systemofadown

    direi allo stesso piano del ginocchio di bynum

  • gasp

    Che scemo Fab Melo,secondo me potrà competere con McGee per lo scemo del villaggio

  • cuni

    io dico anche qui come ho scritto su Buzzer Beater Blog di facebook quando hanno dato la notizia. Secondo me stava vedendo in un video la tripla di Javale McGee, ma vedeva solo il video e non la porta. Chapeau

  • mjrossit