Attenta Siena, l’NBA vuole Bobby Brown!

La stella della mens Sana sta attraversando un gran momento e dall’NBA si sono moltiplicate le interessate per prenderlo subito!

Dopo un inizio un po’ stentato la nuova Montepaschi Siena, sotto la guida di coach Luca Banchi, ha iniziato ad ingranare sia in campionato (-6 da Varese con una partita in meno, ndr) che in Eurolega dove ha vinto le prime due partite della Top 16, specialmente la seconda ha suscitato molto scalpore.

Infatti nel match giocato e vinto ad Istanbul contro il Fenerbahce dell’ex Simone Pianigiani l”esterno Bobby Brown (28 anni) ha messo a referto la bellezza di 41 punti (12/18 dal campo) guadagnandosi anche il titolo di MVP della seconda giornata delle Top 16, le prestazioni di Brown hanno incuriosito molte franchigie NBA che puntano a riportarlo già adesso; stando ad Adrian Wojnarowski di NBA On Yahoo tra la Mens Sana e l’americano ci sarebbero delle frizioni di tipo economiche, queste frizioni potrebbero portare Brown a chiedere di essere rilasciato per tornare in quella NBA dove giocò  113 partite durante le stagioni 2008-2010 con Sacramento, Minnesota, Los Angeles Clippers e New Orleans.

In Eurolega Brown viaggia a 21.0 punti e 5.9 assist ad uscita, mentre in Serie A sono 15.9 punti e 3.8 assistenze.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Nitrorob

    per me se torna in NBA l’anno dopo è di nuovo in europa!
    stà bono dove stai che servi a Siena!
    per la cronaca la partita è stato un vero spettacolo!!!

  • Stiv#6

    Concordo, partita pazzesca. A tratti ha dimostrato che anche 1 contro 5 era inarrestabile, davvero in forma il ragazzo.

  • Lemmy

    Questo è davvero buono buono…lo vedrei bene ai Lakers a fare da back-up a Nash, inoltre derebbe quel poco di imprevedibilità in più sul perimetro che manca (eccezion fatta per Kobe)…chissà che non abbia una NBA-escape…