NCAA Night Report (6/1/2013)

Vittorie per tutte le favorite, Michigan distrugge Iowa, Boynton con 28 punti guida Florida contro Yale, Withey mette e segno 9 stoppate contro Temple

 

 

 

 

Michigan(#2) – Iowa 95-67
MICH: Robinson 20(10 rimb.), Hardaway 19, Burke 19(12 ass.), Stauskas 13, LeVert 9
IOWA: Marble 14, Clemmons 12, Olaseni 8, Woodbury 8

Glen Robinson II e Trey Burke stendono una Iowa che nulla può contro la corazzata Michigan, 4 giocatori in doppia cifra per i Wolverines che ritrovano anche un buon tiro dal freshmen Nick Stauskas, Trey Burke si conferma coma uno maggiori candidati per il premio di giocatore dell’anno.

Kansas(#6) – Temple 69-62
KU: Young 16(10 rimb.), Releford 14, McLemore, Johnson 9, Withey 8(11 rimb. 9 stop.)
TEM: Wyatt 26, Lee 11, Cummings 11, Rabdall 8

Kansas va più volta in vantaggio anche di 10 punti ma in tutte le occasioni si fa rimontare e nella seconda parte della ripresa rischia anche di perdere lucidità difronte all’ennesimo recupero di Temple che a 5’ dalla fine passa avanti di 3 punti sul 54-57 ma Kansas da l’ultimo colpo allungando di nuovo e portando a casa la vittoria.

South Florida – Syracuse(#7) 44-55
USF: Rudd 15(11 rimb.), Poland 12, Fitzpatrick 8, Collins 5
SYR: Triche 20, Southerland 17, Fair 10(10 rimb.), Williams 4

Nonostante un’ inizio di partita non proprio felice Syracuse con il suo talent e tasso tecnico superiore riesce lo stesso a portare la W a casa dalla trasferta in Florida, dopo essere stata sotto di 9 punti nel primo tempo con un parziale di 4-20 rimette le cose al loro posto con gli Orange avanti di 7 a fine dei primi 20 minuti. Nella seconda frazione South Florida prova a riavvicinarsi arrivando al -5 con 6’ da giocare ma da li in poi realizzerà soltanto 2 punti.

Minnesota(#9) – Northwestern 69-51
MINN: Hollins 19, Williams 9, Hollins 7, Coleman 6
NW: Hearn 11, Sobolewski 10, Demps 10, Abrahamson 9

Dopo un primo tempo dal basso punteggio e con brutte percentuali al tiro Minnesota riesce a schiacciare Northwestern in un secondo tempo da ben 52 punti, Mbakwe è una certezza sotto le plance e anche se non spinge in attacco i suoi 11 rimbalzi e le 4 stoppate sono fondamentali per Golden Gophers.

Yale – Florida(#13)
YALE: Sears 15, Duren 14, Cotton 12, Grace 5
FLA: Boynton 28, Yeguete 14, Rosario 13, Prather 9, Wilbekin 4(10 ass.)

Boynton fa 8 su 10 da tre spezzando le speranze di Yale, I Gators sono in palla e non faticano molto per portare la partita a casa.

Questa notte si giocheranno solo 2 partite per la Top 25

Penn State – Indiana(#5)
Penn State ha perso all’esordio stagionale nella Big 10 e cercherà subito di ripartire, ma contro Indiana non sarà facile, Frazier e Newbill non bastano per battere Zeller e Co.

Cincinnati(#14) – Notre Dame (#21)
Notre Dame viene da 11 vittorie consecutive ma arrivare a 12 non sarà facile per gli Irish, Kilpatrick vorrà riscattare la brutta partita(7punti e 2/13 al tiro) contro St.John’s.

S.Bei

Sono di Rieti e ho una passione viscerale per il college basketball. Il mio giocatore preferito è Doug McDermott, non seguo particolarmente le vicende dei top team ma mi piace scovare giocatori promettenti nelle cosidette Mid-Major perchè a trovare il fenomeno a Kentucky, Duke o Louisville sono capaci tutti…il bello è trovarli dove non guarda nessuno! Nickname: Ste