Beal stende OKC, Gordon gli Spurs, Pierce NY!

Thunder K.O nella capitale sulla sirena, Spurs sconfitti da Eric Gordon, Boston corsara senza Rondo al MSG, bene Utah e Portland all’overtime.

 

 
Washington Wizards – Oklahoma City Thunder 101-99
WAS: Webster 22, Seraèhin 19, Okafor 12 (12 rimb), Beal 22, Vesely 10
OKC: Durant 29, Ibaka 26 (11 rimb), Perkins (11 rimb), Sefolosha 14, Westbrook 17

Dopo i Miami Heat anche gli Oklahoma City Thunder cadono nella capitale e a batterli è stato il rookie Bradley Beal; a 36″ dalla conclusione Kevin Durant segna la tripla del pareggio sul 99-99, ultimo attacco per Washington che sbaglia con Price a 13″, rimbalzo Wizards e a 3 decimi dalla sirena la matricola ex Florida segna il jumper che stende OKC!

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=Ml-FpQylKnE]

New York Knicks – Boston Celtics 96-102
NYK: Anthony 20, Chandler 13 (17 rimb), Smith 24, Stoudemire 13
BOS: Pierce 23, Garnett 19 (10 rimb), Bradley 13, Green 16, Sullinger 10

Il primo Knicks-Celtics dell’anno va ai verdi malgrado l’assenza di Rajon Rondo (sospeso dall’NBA); partita tirata come vuole la tradizione e decisa a cavallo del 3° e 4°quarto, dopo il jumper di J.R Smith del 68-67, Boston ha chiuso gli ultimi 120″ del 3° e i primi 120″ del 4° con un parziale di 15-6 per il +8 (74-82). I padroni di casa hanno provato più volte la rimonta ma senza mai portarla a termine vedi il -3 (93-96) a 2’39” spento con un layup di Bradley per il +5 (93-98) a 2′ dalla fine.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=DGZZaxy7OBU]

Chicago Bulls – Cleveland Cavaliers 118-92
CHI: Deng 19, Boozer 24 (11 rimb), Noah 11 (11 rimb), RObinson 14, Gibson 18, Belinelli 15
CLE: Thompson 14, Miles 15, Irving 15, Waiters 18

Italian Job: Belinelli 15 pt (2/4, 3/4, 2 /2), 1 rimb, 5 ass, 1 rec

Kyrie Irving spara 4/11 dal campo e i Cavs vengono asfaltati dai Bulls; match ucciso nella seconda metà del 3° quarto quando, sul +6 Chicago (70-64), i Bulls hanno piazzato un 18-8 negli ultimi 6′ entrando nell’ultima frazione avanti 88-72.

New Orleans Hornets – San Antonio Spurs 95-88
NOH: Davis 17, Aminu 4 (10 rimb), Gordon 24, Vasquez 14 (11 ass), Anderson 13
SAS: Leonard 10, Duncan 13, Parker 16, Ginobili 21

Altro colpo della notte quello messo a segno dai New Orleans Hornets di Eric Gordon contro gli Spurs; proprio l’ex Clippers è stato l’uomo chiave a 7’13” dalla conclusione segnando 6 punti consecutivi nel break di 8-2 che ha dato il +9 (86-77) a 4’40”!

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=DpF7dC79kL8]

Utah Jazz – Dallas Mavericks 100-94
UTA: Millsap 14, Jefferson 15 (11 rimb), Foye 10, Hayward 27, Burks 13
DAL: Nowitzki 20, Kaman 14, Mayo 13, Collison 11, Brand 11

Vittoria in rimonta per gli Utah Jazz sui Mavericks con un Gordon Hayward protagonista; i padroni di casa cominciano sotto di 8 (74-82) il 4° periodo, poi ecco il parziale di 19-4 chiuso con la boma di Hayward per il +7 (93-86) a 2’19”, l’ex Butler segnerà solo 7 dei 27 punti finale nel 4° periodo e Dallas non recupererà più.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=sqpttyoAJ4c]

Sacramento Kings – Memphis Grizzlies 81-113
SAC: Salmons 17, Thompson 12, Cousins 10, Robinson 8 (12 rimb)
MEM: Randolph 17, Gasol 12, Allen 1o, Conley 15, Speights 10, Ellington 26

Torna Tyreke Evans nelle file dei Kings ma sacramento perde in casa contro Memphis; match messo in ghiaccio dagli ospiti nel secondo tempo, con un 3° periodo da 36-20 Memphis è entrata nell’ultima frazione avanti 65-87.

Portland Tail Blazers – Orlando Magic 125-119 OT
POR: Batum 16, Aldridge 27 (10 rimb), Hickson 20 (15 rimb), Matthews 24, Lillard 18 (10 ass)
ORL: Vucevic 17 (13 rimb), Afflalo 24, Nelson 21 (12 ass), Redick 29, McRoberts 12

È stato necessario un tempo supplementare ai Portland Trail Blazers per battere degli agguerriti Orlando Magic; overtime raggiunto proprio dagli ospiti a 8″ con la boma di Jameer Nelson (108-108), sulla sirena il rookie Damian Lillard ci ha riprovato ma senza fortuna. Ma Lillard si rifarà nell’extra-time segnando 4 punti consecutivi nel break di 8-0 che ha dato il +8 (120-112) a 54″ dal termine.

Highlights
[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=7zLRoh92138]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B