NCAA Night Report (7/1/13)

Solo 2 partite nella notte, Indiana facile su Penn State col duo Zeller-Watford, Notre Dame passa a Cincinnati con Grant.

 

 
Penn State – Indiana(#5) 51-74
PSU: Travis 14, Marshall 11, Newbill 8, Borovnjak 5
IND: Watford 16, Zeller 15, Hulls 14, Oladipo 10, Sheehey 8

Partita facile per gli Hoosiers che vincono senza patemi contro una Penn State non certo irresistibile, Indiana parte subito forte, 25-8 dopo 9 minuti e mette al sicuro la partita, il resto del tempo è puro allenamento per la truppa di Tom Crean.

Cincinnati(#21) – Notre Dame(#17) 60-66
CIN: Kilpatrick 15, Mbodj 8, Parker 8, Sanders 8
ND: Grant 18, Martin 12, Cooley 11, Atkins 10, Connaughton 10

L’inizio di partita vede davanti Cincinnati che arriva anche sul +9 con 6’ da giocare, ma in poco meno di 4 minuti subisce un parziale di 19-8 che porta Notre Dame avanti di 4 punti per il 28-32 dei primi 20’. Nel secondo tempo gli Irish scappano subito a +11 su 29-40 ma Cincinnati non molla e a 12’ dalla sirena si riporta avanti ma solo per 1 minuto, Notre Dame da ancora una accelerata e vince di 6

Nella notte si giocheranno 5 partite della Top25

Duke(#1) – Clemson
Non ci sarà Partita, Duke è nettamente di un altro livello tecnico rispetto a Clemson

Missouri(#10) – Alabama
L’ateneo dell’ Alabama è in festa per la conquista del secondo titolo consecutivo nel football, nel basket però le cose stentano a decollare e contro Mizz sarà molto difficile spuntarla.

Creighton(#13) – Drake
Creighton ha dimostrato nelle ultime partite di non essere solo il contorno di Doug McDermott, ma una squadra solida con più punti di forza nel roster, contro Drake gli Jays cercheranno la vittoria consecutiva numero nove e un 4-0 n ella MVC.

Purdue – Ohio State(#15)
Dopo un ottimo inizio di stagione Ohio State ha perso quella lucidità che gli consentiva di essere una delle migliori squadre del paese, per restare tali devono battere e convincere contro Purdue.

Georgetown(#19) – Pittsburgh
Entrambe le squadre sono alla ricerca del primo successo nella Big East Conference, Pittsburgh ha perso malamente contro la meno quotata Rutgers ed è uscita dalla Top 25. GTown vorrà sicuramente rifarsi della partita persa malamente contro Marquette e i Panthers sembrano la squadra giusta per tornare alla vittoria.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B