Lakers-Howard, Buss fiducioso nel rinnovo!

Malgrado la stagione tragica del giocatore e della franchigia, i giallo-viola sono convinti di poterlo firmare a lungo termine.

I numeri sono i suoi soliti (17.3 punti e 12.4 rimbalzi) ma il Dwight Howard (26 anni) che stiamo vedendo in questa stagione è il cugino scarso di quello visto nelle passate stagioni ad Orlando, l’operazione e la riabilitazione alla schiena stanno ancora condizionando il giocatore per non parlare dell’ambiente e della sua situazione contrattuale.

Siamo solo a gennaio ma il contratto di Howard è sempre sul tavolo della dirigenza Lakers e proprio il proprietario giallo-viola Jimmy Buss Jr. detto “Il Trota” ha parlato di questo momento tragico: “Io sono ancora fiducioso in questa squadra, abbiamo avuto problemi di infortuni che hanno condizionato questa prima parte, ma credo in questi ragazzi” e su quante possibilità hanno i Lakers di trattenere “Superman” ecco la risposta convinta del figlio di Jerry: “95%!”.

 

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • Dante

    E nell allenatore ci credi?

  • Quaqquo

    La vera paura (da tifoso) non è se rifirma o meno, ma le cifre del prossimo contratto ! Per come sta giocando quest’anno (al di là del rientro dall’infortunio) non puoi dargli più di 10 all’anno. Ma è Howard, ha il nome, è il contratto della vita nel senso che dovrebbe essere l’ultimo pluriennale ad alte cifre, o comunque il suo agente batterà su questo per fare cassa quindi alla fine vedendo gli stipendi di JaVale, Asik e DeAndre per dirne tre non penso che chiederà meno di 65/70 per 4 anni. E sempre da tifoso rabbrividisco all’idea che si voglia costruire attorno a lui il prossimo ciclo !

  • mjrossit

    Hanno rotto una squadra collaudata per prendere uno comunque sempre rotto e molto più scarso del tizio di prima. Spero che Bynum si tolga delle soddisfazioni alla faccia di tutta LA in futuro.

    Comunque DH ora come ora, tecnicamente è dietro pure a Javalone, che rimane pur sempre una testa bacata, ma fa vedere movimenti che prima non si sarebbe mai sognato. Pure DeAndre è migliorato.

    Tecnicamente è dietro a Javale, Cousins, Monroe, Asik, Gasol, Lopez e forse anche altri che non mi vengono in mente.

    Howard, ringrazia madre natura che ti fa saltare come un idiota.

  • Quaqquo

    Bhe sempre rotto Howard non direi.. fino all’anno scorso non aveva mai avuto problemi fisici importanti.. al contrario di quel cerebroleso che hanno mandato via per prenderlo !

  • Dante

    Cameriere??Prendo quello che ha preso mjrossit.. cioè ma come si fa a dire una roba simile? quello sempre rotto è bynum, che si spacca anche giocando a bowling. Potete trovarmi anche venti centri migliori di howard tecnicamente, ma il discorso si aprirà solo quando anche quegli altri porteranno la propria squadra alle finals.. altrimenti sono discorsi che lasciano il tempo che trovano. A che cosa è dovuto tutto questo astio? Posso capire alert e il suo odio per i Lakers e quella tripla di horry che ha spento i suoi sogni, ma voi altri?

  • mjrossit

    Guarda a me è sempre piaciuto DH, iniziamo a vedere se arrivano ai PO, altro che Finals. Se non arrivano ai PO a questo punto voglio sentirti dire che è un mongolo, perchè va bene lodarlo, ma se azzecchi un anno in cui tiravano col 120% da 3 è facile. Anche i Mavs hanno vinto un anello…

  • Dante

    Il problema è che state trattando howard come una pippa qualunque. gioca nella stessa squadra di kobe gasol nash ed artest, non sarà nemmeno al 70% della condizione e nonostante questo viaggia cmq a 17+12.il tutto poi in un sistema che non lo favorisce. E non sarà certo per causa suo un mancato approdo in finale. detto questo ripeto, quando tutti quegli altri faranno quello che ha fatto lui ne riparleremo

  • Ammiraglio

    Se i Lakers faranno pena, Howard non rifirmerà mai.

  • mjrossit

    Cos’ha fatto lui? Nulla. Anzi no, ha fatto licenziare Van Damme dopo che l’ha portato alle Finals. Odio Mourinho ma sono zero tituli. Howard non è una pippa qualunque, ma non ha vinto un cazzo come una pippa qualunque.

  • mjrossit

    Cos’ha fatto lui? Nulla. Anzi no, ha fatto licenziare Van Damme dopo che l’ha portato alle Finals. Odio Mourinho ma sono zero tituli. Howard non è una pippa qualunque, ma non ha vinto un cazzo come una pippa qualunque.

  • Dante

    Per quello che ha fatto lui intendo riportare la propria squadra sulla mappa nba, trascinarla alle finals e viaggiare costantemente a 20+15.quando vedrò gli altri fare più o meno queste cose sarò d accordo con voi.

  • mjrossit

    Azzo sei un guarda statistiche? Lascio stare allora.

    Comunque Cousins sta viaggiando a 17+10 e Varejao a 14+14 😀

    Senza contare il toro Noah che viaggia a 12,6+10,5+4,3+2+1!

    Forza Bulls!

    https://www.youtube.com/watch?v=EKsIWM_-6y8

  • Paul

    Si va beh, se adesso Howard è una pippa ed è dietro a quelli che alcuni hanno nominato siamo messi malissimo.
    Howard è limitato dalla schiena, evidentemente non al 100% e sta facendo comunque una discreta stagione basando tutto sulla tecnica, dato che atleticamente è limitato dalla condizione fisica.
    Per la cronaca 17,3+12,4.

  • mjrossit

    Basato sulla tecnica?

  • Paul

    mjrossit
    Sì, basato sulla tecnica. Ha fatto veramente grandi progressi da quando è arrivato, basta guardare le partenze incrociate che riesce a fare. Sicuramente è il miglior centro dell’Nba, sotto tutti i punti di vista, se poi i Lakers vanno male e a fine anno si salutano prematuramente è tutta un’altra storia.

  • brazzz

    howard e tecnica nella stessa frase??
    paul scusa,ma in quale universo parallelo?..scherzo,ma sto caxxone,in millemila anni non è praticamente migliorato di una virgola..è il miglior centro della lega?povera lega allora..si capisce xhe i centri non spostano più..xhe non ci sono…

  • mjrossit

    Che sia il più forte è palese, ma non certo per la sua tecnica. E’ imbarazzante.

  • Rusty

    Anch’io ero un po’ perplesso riguardo alla tecnica di Howard, però nelle partite di quest’anno che ho visto mi son dovuto ricredere. è quasi al livello di Bynum ormai e non mi sembra una blasfemia come affermazione.

  • mjrossit

    Sembra quasi The Dream…

  • Rusty

    Bé mi guardo bene dal dire una cosa simile…xD

  • gasp

    Secondo me Howard rifirma anche se fanno pena,a meno che non voglia vincere subito

  • Paul

    Brazzz
    Ovvio, è il miglior centro della lega in un periodo di grandissima mancanza di centri.

  • Marrimba

    DH in attacco è prevedibile, come marimba quando parla di Kobe….

  • 8gld

    A oggi il 95% è fuori luogo come che sia il miglior centro.
    I Lakers costruiscono su Howard e Howard rimane con i “vecchietti” Kobe, Nash, Metta e Gasol con le valigie?
    L’unica cosa certa a oggi è che i Lakers sono “impicciati”.

  • jamikitt

    Mjrossit
    Ma secondo te tra Bynum e Howard quello sempre rotto è il 12? Mi sa che ti sei perso qualcosa!

    Comunque rifirmera al max con i Lakers, con le nuove regole sarebbe l unica squadra dalla quale prendere un 5xmax, figurati se rinuncia a 20mln.

    Su Howard me ne sbatto, non lo amo tanto ma porto dei magic non irresistibili alle finals. Invece il tanto osannato Cousins cosi tecnico e bravo dove li porta i suoi kings? Tanking spinto ogni anno

  • Marrimba

    Il miglior centro della lega è Pekovic secondo me, non scherziamo….
    DH 12 è migliorato tecnicamente siamo d’accordo, ma è lontano dal dominio sotto i tabelloni di Bynum e Pekovic…..

  • RR#9

    Oh ma Cousins è giovane!e, passa bene…tira bene dalla media…ha un buon gioco spalle a canestro…ed è potente…mi sembra il lungo migliore (per doti e NON PER CERVELLO) su cui investire!!!
    Pekovic è un grande…
    D-12 ha portato u magic alle finals, vero..si ma vogliamo paragonare quei magic a questi Kings?!?!
    Partendo dal coach…
    Poi…Nelson, il Turko(quello forte non il cugino che c’è adesso in giro..)Lee, il migliore Lewis, Reddik..e tutti tiravano benissimo da 3….non è un brutto andare…
    I kings hanno thomas, Evans, Fredette…non paragonabili direi..
    Quei Magic erano Nettamente più forti dei Cavs senza LbJ…e quell’anno i C’s erano decimati dagli infortuni…le uniche 2 contender ad est…
    Ad Ovest af oggi ci sono LAC,OKT,SAS,MEM non esattamente clienti facili per arrivare alle Finals..

  • jamikitt

    RR
    Ma figurati se parlavo di finals per i kings, sarebbe follia! Ma elevare il proprio gioco ed arrivare da recordvdi merda a record accettabili attorno al 50%, non mi sembra abbia tutto questo impatto sulla squadra.

  • marcus833

    Sono gli stessi discorsi che si facevano su Shaquille O’Neal dal 1992 al 1999…