NCAA Night Report (14/1/13)

Due partite nella notte, Louisville passa su UConn con 23 di Smith, McLemore guida Kansas su Baylor.

 
Connecticut – Louisville(#1) 58-73
CONN: Calhoun 20, Napier 12, Boatright 11, Daniels 9
LOU: Smith 23, Behanan 16, Siva 11, Blackshear 9, Dieng 6(16 rimb.)

Louisville festeggia nel migliore dei modi il ritorno al numero 1 del ranking dopo 4 anni battendo UConn che dopo un primo tempo convincente si fa recuperare malamente nella seconda frazione con parziale di 6-18 a favore dei Cardinals che prendono il largo

Kansas(#4) – Baylor 61-44
KU: McLemore 17, Johnson 12, Releford 10, Withey 8
BAY: Austin 15(11 rimb.), Jackson 10, Walton 7

Una delle peggiori prestazioni al tiro di Baylor degli ultimi anni causa la sconfitta contro la #4 Kansas che pur soffrendo anche lei di scarsa mira trova in McLemore la punta in grado di perforare con costanza la difesa dei Bears che si fermano a 44 punti segnati.

Nella notte si giocheranno 3 partite per la top 25

Indiana(#2) – Wisconsin
Entrambe le squadre sono in una serie positiva di 6 partite ma probabilmente quella di Wisconsin si interromperà in quel di Bloomington, Zeller e compagni potrebbero battere anche qualche squadra NBA.

Creighton(#12) – Northern Iowa
Dopo I 39+10 Doug McDermott viaggia a vele spiegate verso il POY, gli Jays cercheranno di superare la partenza 7-0 della stagione 2002-03.

St. John’s – Notre Dame(#20)
Sulla carta e visto il record dei Red Storm sembra una partita a senso unico ma D’angelo Harrison vorrà sicuramente riscattare la pessima prestazione di quattro giorni fa contro gli Hoyas di Georgetown, attenzione.

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • gasp

    S.Bei
    Potresti fari una descizione di Doug McDermott?Non ne sento molto parlare come i vari Muammad o Noel ma fa prestazioni mostruose da prime scelte al Draft NBA

  • S.Bei

    Sinteticamente, è un realizzatore micidiale a livello Ncaa, in nba potrebbe avere un ruolo alla Kyle Korver(anche lui di Creighton)grazie alla sua capacità dal tiro da fuori(oltre il 50%) non lo senti nominare spesso perchè in NBA potrebbe avere problemi in difesa a causa della sua lentezza di piedi, inoltre è un po troppo undersize per fare l’ala grande anche al livello superiore. Al momento si prospettà una scelta fra la 25a e la 40a

  • S.Bei

    se cerchi “doug McDermott2 nel sito(non riesco a mettere i link) trovi quello che scrissi un’anno fa su di lui e l’intervista che mi ha concesso ad Ottobre

  • gasp

    quindi potrebbe essere anche uno steal of the draft se migliora la difesa,giusto?

  • S.Bei

    Se migliora la difesa sarà senza dubbio uno steal of the draft, in attacco è gia a livello NBA, dovrebbe sfruttare il suo senso per la posizione anche per disturbare/stoppare piu tiri(è sempre alto 2,08..) per molte squadre potrebbe essere il 6° uomo perfetto in grado di dare delle fiammate alla partita(l’altro giorno contro Missouri State ha segnato 18 punti consecutivi senza sbagliare un tiro in 7 minuti)

  • gasp

    Ah,ma lui è uno scorer puro o sa anche prendere rimbalzi,assist?

  • S.Bei

    Realizzatore purissimo, per i rimbalzi sa sempre dove mettersi e il più delle volte sono offensivi e conseguente tap-in a canestro, per gli assist tocchi un tasto dolente di McDermott visto che in 3 anni di college al massimo ne ha fatti 4 in una partita, qualche miglioramento rispetto alla scorsa stagione c’è stato ma non farà mai una tripla doppia con gli assist.

    Quest’anno sta andando a 23,6 punti, 7,4 rimbalzi e 1,7 assist

  • gasp

    Ha già 3 anni di college?Questo porta bene in NBA,infatti Sullinger sa già fare la differenza in NBA,anche a Davis avrebbe fatto bene

  • S.Bei

    Ora si vuole subito andare a prendere i soldi in NBA, ma poi tutti i freshmen fenomeni(di solito le scelte alte) si sono rotti subito..

    qualche tempo fa durante una partita stavo parlando con uno di Omaha vicino a McDermott e mi ha detto che forse resterà al College anche per il suo anno da Senior.

  • gasp

    Be così migliorerà ancora e sarà tra le prime scelte+una laurea cosi da avere più possibilità se la carriera sportiva non decollerebbe.

    Ma non sei d’accordo di costringere i giocatori a fare 2 o più anni?Così non avremo tizi grandi e grossi con tecnica inesistente

    Un esempio per i freshmen che vogliono andare subito in NBA sarebbe Davis che prima sbandierato come ROY invece ha avuto diversi infortuni e sta giocando così così,invece Sullinger e (correggimi se sbaglio e Lillard (due del secondo anno) stanno facendo la differenza particolarmente il secondo

  • S.Bei

    Doug penso si voglia godere gli anni con il padre allenatore il più a lungo possibile e anche la laurea(in economia mi pare di ricordare) non fa mai male.

    Per obbligare i giocatori a fare 2 anni di college sono super d’accordo, si alzerebbe non solo il livello della NCAA facendo restare i migliori più anni, inoltre a mio parere le squadre NBA avrebbero piu occasioni di vedere il giocatore prima di affidargli una squadra da ricostruire.

    Prendiamo Shabazz di Ucla…sarà senza dubbio una delle prime 3-5 scelte del prossimo draft e capiterà in una squadra da si e no 20-30 vittorie ad essere fortunati, io un pensierino fra Charlotte o titolo con UCLA lo farei….

    Davis è stato “sfruttato” troppo negli ultimi 2 anni fra Kentucky e Nazionale olimpica, Lillard è uscito dopo 4 anni da Weber State con ben 104 partite giocate che fanno esperienza più di 1 stagione a perderle tutte in NBA

  • gasp

    E si io tra vincere in NCAA e stare in purgatorio per 2-3 anni scelgo la prima…molti dicevano che Davis doveva stare un altro anno a Kentucky e avevano super ragione,infatti Lillard facendosi quattro anni di università è migliorato e in NBA sarà una superstar “rischiando” di andare ai PO subito invece Davis si ritrova in purgatorio agli Hornets/Pelicans che a fine stagione vinceranno si o no 30 partite

  • Glory Road

    S.Bei
    Ben McLemore è un freshman ma lo scorso anno si è allenato con i Jayhawks non potendo giocare per problemi di risultati scolastici giusto? E’ probabile una sua permanenza a Kansan un altro anno o si dichiarerà al draft? E se si, per ora intorno a che posizione sarebbe dato?

  • S.Bei

    McLemore ha saltato la prima stagione per problemi accademici…e lo hanno anche arrestato…

    Al momento è da prime 3 scelte se non da prima scelta assoluta visto che è sulla bocca di tutti, ed essere sulla bocca di tutti in NBA conta…

  • Glory Road

    Non sapevo che l’avessero anche arrestato, quest’anno ha ancora avuto problemi o sta rigando dritto? Non seguo molto l’NCAA ma essendomi innamorato cestisticamente di Robinson durante la March Madness dello scorso anno simpatizzo per Kansas e per i giocatori che escono da li, e mi spiacerebbe che un giocatore del suo talento lo sprecasse per motivi extracestistici. A chi potrebbe essere paragonato?

  • S.Bei

    Quest’anno credo stia rigando dritto non essendoci news al riguardo…stanotte però potrebbe non giocare per un leggero infortunio alla caviglia,

    paragone NBA?..mi butto, Kobe Bryant

  • Michael Philips

    Ora non mi pare che sullinger stia facendo meglio di davis, non scherziamo. Pare che l’ala di boston stia lottando con lillard per il ROY. Sullinger viaggia a 6pts+6reb in 19 minuti, non credo faccia ancora la differenza eh.

    Davis ha avuto diversi problemi di condizione e comunque viaggia a 13+8+2blk, in 30 min, ha 19 anni e più che altro gioca di puro istinto. Personalmente credo lo abbiano pompato troppo, ma rimane un’ottimo prospetto.

    Riguardo la ncaa credo che sia sacrosanto mettere un minimo di 2 anni prima di passare pro. L’unico modo per alzare il livello medio.

    Pensare ad un Garnett con 2 anni di ncaa, così come kobe, t-mac un james, o howard, beh chissà cosa sarebbe uscito fuori. Poi questi comunque sono diventati superstar, però sopratutto un howard con alle spalle, che so, 2 anni a georgetown… beh, forse usciva un giocatore di tutt’altro livello.

  • gasp

    Michael
    Non sto dicendo che Sullinger sta lottando per il ROY ma che può fare la differenza poi le sue statistiche sono viziate dal minutaggio ridotto,se Rivers lo farebbe giocare 30-35 minuti le sue statistiche sarebbero roddoppiate

  • S.Bei

    Esco un po’ dal mio campo d’azione quando si entra in NBA, ricordo che fino a 3-4 giorni dal draft era da top5…i Celtics cercavano un giocatore per il dopo Garnett e prendendo Melo e Sullinger si sono detti “uno dei due deovrà essere buono”…quello buono per il momento è Sullinger che ha visto crescere il minutaggio fino a 25 minuti in questo mese….aspettate il ritiro di Garnett e sullinger farà 20+10 tutte le sere…

  • gasp

    Fab Melo è molto bravo a sbattere la testa sulle porte 🙂
    Comunque Bei che ne pensi di Perry Jones III?Mi sembrava lo steal of the draft ma adesso lo hanno mandato in D-League

  • S.Bei

    Per quanto visto al college con Baylor non è male, certo forse non sarà il nuovo leader dei Thunder, ma è una politica proprio della squadra di Ocklahoma City mandare i rookie in D-League a farsi le ossa(vedere Reggie Jackson)per poi farli entrare piano piano in rotazione, adesso probabilemte toccherà a Lamb farsi un giro in D-League.

    Tornando su Jones III credo anche qui in un lavoro in prospettiva ritiro/infortunio di Collison e Perkins. Credo che un’anno extra a Baylor gli avrebbe fatto bene anche perche nel suo secondo anno stava peggiorando quasi in tutto.

  • Nitrorob

    a Jackson un pò di D-league direi che non gli ha fatto per niente male!
    Perry per quel poco che l’ho visto giocare attacca il canestro con forza anche se non va sempre a segno! però forse è un pò troppo lento, non so!
    sicuro qualche partita in D-League non gli fa male!
    Lamb invece lo farei giocare, ma vallo a capire te che c’è nella testa di Brooks

  • S.Bei

    Piu che nella testa di Brooks direi nella testa di Sam Presti…

  • Nitrorob

    mi accontento anche del suo portafogli in caso!:-)