Tifoso troppo acceso, Wade lo fa allontanare!

Curioso ed unico episodio in quel di Salt Lake City dove un tifoso dei Jazz ha toccato il limite contro il capitano dei Miami Heat.

Per chi ha visto almeno una volta una partita NBA dal vivo sa che durante il riscaldamento pre-partita lo speaker invita gentilmente il pubblico/tifosi a tenere un comportamento sportivo e non aggressivo (insulti, ndr) verso i giocatori, se tale comportamento dovesse essere violato la punizione è l’allontanamento dall’arena, cosa che è accaduta stanotte a Salt Lake City.

Durante il match tra gli Utah Jazz e i Miami Heat un tifoso locale della primissima fila ha tenuto un comportamento un po’ troppo sopra le righe verso Dwyane Wade (30 anni), il tifoso è andato avanti per diverso tempo quando alla fine la security dell’Energy Solutions Arena (pare sotto avviso di D.-Wade) lo ha allontanato…col tifoso che è andato avanti

[youtube:http://www.youtube.com/watch?v=siSWPzNcRHc]

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B

  • michele

    è colpa del tifoso se hanno perso, wade ha perso la concentrazione.

  • Ammiraglio

    Che amarezza… Qualcuno si ricorda la vicenda di Jordan che schiaccia in testa prima a Stockton e poi a Malone? Quella era una figata.

    A Bryant lo fischiano in ogni palazzetto dal lontano 2003; a LBJ da The Decision lo massacrano. Solo ‘sto coglione di Wade poteva fare questa buffonata, che personaggio patetico…

    ps: contentissimo che hanno perso con una sua prestazione ridicola. Peccato per quell’altro che, come al solito, spacca sempre il culo a tutti.

  • Heat Fan Since 07

    comincia a starmi sul cavolo. pensasse a giocare.

  • Heat Fan Since 07

    calma,prestazione ridicola..ha tirato 5/11 eh,mica 5/20. e ha giocato pure poco,29 minuti..diamogli tiri e possessi e 30 punti te li fa quando vuole. è che sta diventando un cazzone di prima categoria,e mi sta innervosendo parecchio. e io lo adoro eh,è il mio idolo. non oso immaginare contro Kobe quanto farà schifo..speriamo resti a miami,figuracce contro i lakers vorrei evitarle

  • michele

    pensate al povero chris webber al quale per 15 anni in tutti i palazzetti gridavano “time out!”

  • jamikitt

    Ma cosa gli è successoa Wade? Caratterialmente non lo riconosco più, è passatodall essermi simpatico al non sopportarlo più.

    Percorso inverso per lbj.

  • michele

    jemikitt

    rivendico di essere stato tra i primi a far notare l’insopportabile deriva di wade, solo che prima mi davano del rosicone celtico eheheheh

  • Heat Fan Since 07

    è da quando James è arrivato che è cosi. Prima era umile,era un campione e ste cazzate MAI le ha fatte

  • gasp

    Doveva pensare a giocare e basta
    P.S ammiraglio la schiacciata fu prima su Stocktone e poi su Mel Turpin non su Malone

  • Nitrorob

    a me non sembra tutto stò gestone! oh quello era in prima fila e chissà che gli diceva!!
    bisogna sempre guardare tutti e 2 i lati della medaglia prima di giudicare!
    un conto sono i fischi dalle gradinate!
    un’altro è un rompicazzo a 2cm che gli avrà insultato la moglie a più non posso!
    in più ci metti anche l’agitazione per la partita ed ecco che spieghi la reazione di Wade!
    poi che siano troppo delle fighette ci stà! ma non darei tutta la colpa a wade!

  • salviamo trigari

    tanta gente sfrutta lo sport dal vivo per scaricare le frustrazioni di una vita non soddisfacente, trovo comunque molto più patetico che Wade ( o chi per lui) avendo 20 milioni di buoni motivi non sia in grado di gestire queste situazioni

  • Ammiraglio

    Gasp

    Io mi giocherei le palle che l’intervista che vidi era di Malone; avranno sbagliato la traduzione.
    Comunque il senso è quello.

    Si, è da un paio d’anni che si è totalmente rimbecillito e coincide il tutto con l’arrivo di LBJ; però è strano, lui, tranne qualche episodio, ‘ste cazzate non l’ha mai fatte.

  • gasp

    Ammiraglio
    http://m.youtube.com/#/watch?v=BASsFTAAw_w&desktop_uri=%2Fwatch%3Fv%3DBASsFTAAw_w&gl=IT le palle te le puoi tenere,preferisco la figa 🙂

  • Ammiraglio

    Il video non me lo fa vedere. Comunque non contesto ciò che scrivi, dico solo che l’intervista era di Malone. Il video che cito non faceva neanche vedere le immagini, si limitava a Malone che chiacchierava.

  • gasp

    comunque ti posto un altro video (spero che te lo faccia vedere),guardalo dal minuto 2:38

  • gasp
  • Paul

    Ma dai, Wade non ha fatto assolutamente niente, anzi è stato simpatico nel gesto che ha fatto al fan. Se poi negli ultimi due anni è spesso dannoso e faccia incazzare parecchio è un altro discorso..

  • in your wais

    Il video in cui parla Malone è preso da “come fly with me”, primo vhs dedicato a Jordan, nel 1988 credo…mi ricordo lo vidi addirittura con mia mamma e mia sorella…

    Su Wade

    Se mi dite che Wade sia col tempo diventato un personaggio a volte fastidioso, specialmente considerando quell’immagine aurea che ne avevano dato i media americani nei primi 2-3 anni, siamo tutti d’accordo

    A dire il vero, è impossibile nn notare la differenza di atteggiamento tra il Wade pre LBJ, e quello attuale. Sarà anche che a volte lo associo alle prestazioni in campo, ma lo trovo spesso fastidioso, supponente

    Sull’episodio singolo, tutto sta a vedere cosa si sono detti. I giocatori prendo milioni dollari annui per giocare, glie li danno per quello, nn perchè debbano essere politically correct. I tifosi pagano 20 o 50 dollari per vedere una partita, non per scaricare le loro frustrazioni quotidiane

    Poi una cosa sono i fischi o gli insulti che magari arrivano indistinti dalla piccionaia. Ma uno che da 2m ti dice qualcosa su tua moglie o tua madre (ipotizzo, magari nn gli ha detto niente di simile), per me è da prendere a calci nel culo

    Una volta Vernon Maxwell prese mi pare 10 giornate di squalifica per aver gonfiato di botte un tifoso che aveva insultato sua figlia nata morta pochi mesi prima. Pagare un biglietto mi da questo diritto?

    Magari Mad Max doveva respirare di più e contare fino a 10, ma nn era pagato per fare il pungiball per insulti, e gli è partito l’embolo

    Magari il tifoso di stanotte nn ha detto niente di male, ma se avesse insultato o minacciato Wade, per fare un esempio, bene ha fatto Dwayne a dirlo agli arbitri, invece di farsi giustizia da solo, o di alimentare un battibecco

    Mi ricordo una volta un’intervista di Dino Radja (croato, nn parliamo di uno nato in Svizzera), sugli insulti che aveva ricevuto nei palazzetti italiani. La trovo una idea davvero peculiare, quella per cui dato che ti pagano tanto, devi accettare gli insulti come niente fosse, altrimenti nn sei professionale

  • salviamo trigari

    se ti riferivi a me

    io non giustifico chi va alle partite per offendere anzi..
    solo che se sei un giocatore professionista dovresti sapere che vivrai oltre che di tanti soldi anche della gloria dei tuoi tifosi e le infamie di quelli rivali,

    se ti da fastidio il sangue potresti fare l’infermiere al pronto soccorso? allora mi dispiace ma visto che sta gente prende ben più di un infermiere qualche insulto a mamme/mogli/figlie anche dei peggiori, sono inanzitutto preventivabili e sopportabili

    ammeno che il tuo sport non sia qualche disciplina olimpica tipo il tiro a segno! in quel caso pochi soldi poca gloria e pochi insulti…

  • in your wais

    Si ma mentre dal dottore ci vanno tutti, nessuno ti obbliga ad andare al palazzetto, se devi solo scaricare le tue frustrazioni quotidiane, puoi segnarti a boxe

    I fischi sono una cosa, e nessun giocatore ti dirà mai che gli stanno sulle balle. Gli insulti personali, per di più da uno che sta in prima fila del parterre, sono altro

    E’ un modo di ragionare che nn capisco, io nn vado a vedere le partire per insultare, e chi lo fa lo considero un idiota. Come tale, va allontanato, dato che per fortuna nella NBA fanno rispettare queste basilari norme di educazione

  • Tiziano

    il Boateng del basket…

    ridicolo

  • Paul

    @Tiziano
    Bestemmia sportiva, Boateng non può permettersi neanche di pulire la suola sporca delle scarpe di Wade.

  • Heat Fan Since 07

    Wade starà calando come giocatore,come persona..ma è pur sempre uno dei più forti di sempre,un Hall Of Famer,e mi fa ribrezzo vederlo paragonato con un giocatore di calcio. e premesso che reagirei così anche se paragonassero Kobe a Boateng.

  • cuni

    da professionista non doveva fare così, è sbagliato, punto.. che il tifoso sia un figlio di tr**a è un altro discorso (che poi mi pare sia recidivo costui)