ASG, parte la corsa alle riserve!

Dopo aver ufficializzato i quintetti base adesso tocca alle panchine con la speranza di vedere il Gallo in quella dell’Ovest.

Nella notte sono stati ufficializzati e pubblicati i quintetti base di Western ed Eastern Conference (CLICCA QUI per vedere) che si daranno battaglia a Houston il prossimo mese, in nessuno dei due ci sono state novità o colpi di scena cosa che invece potrebbero riservare i panchinari delle due conference, infatti è cominciata oggi la caccia alle riserve, qui sotto l’analisi di chi può farcela con le nostre previsioni!

Western Conference

Pericolo scampato di non vedere Jeremy Lin in quintetto la panchina dell’Ovest è in parte già scritta; scontati i cambi di CP3 e Kobe che saranno molto probabilmente Russell Westbrook (24 anni) e James Harden (23 anni), con possibili chance per Tony Parker (30 anni) e il super 6° uomo dei Los Angeles Clippers Jamal Crawford (32 anni) come “Wild Card”
Sotto i tabelloni invece la lotta sarà più serrata, l’eterno ed immortale di Tim Duncan (36 anni) riuscirà a strappare il biglietto per Houston mentre dietro di lui la bagarre è aperta con Zach Randolph (31 anni) e David Lee (29 anni) un po’ più avvantaggiati ripetto a Serge Ibaka (23 anni), Al Jefferson (28 anni) e LaMarcus Aldridge (27 anni)…sempre che la Lega non ci metta lo zampino e chiami all’ultimo Dirk Nowitzki (34 anni)! Una piccola speranza ce l’ha anche il nostro Danilo Gallinari (24 anni) ma nelle “Wild Card” la concorrenza è al quanto elevata.

NBA-Evolution: Westrbrook, Harden, Duncan, Randolph, Lee, Crawford, Aldridge

Eastern Conference

Qui potrebbe esserci una sorpresa importante nel ruolo di Rajon Rondo, il più quotato ad oggi è Deron Williams (28 anni) ma attenzione a Kyrie Irving (20 anni) che nell’ultimo mese ha fatto vedere numeri impressionanti, il 3° incomodo è Jrue Holiday (22 anni) anche se l’ombra di J.R Smith (27 anni) non è da escludere nelle “Wild Card”.
Nel pitturato invece nomi più scontati quali Tyson Chandler (30 anni) e Chris Bosh (28 anni), per il 3° invece sarà un duello tra Brook Lopez (24 anni) e Jokaim Noah (27 anni).

NBA-Evolution: Irving, Williams, Chandler, Bosh, Lopez, Smith, George

F.M.B

F.M.B

Una vita passata nello sport specialmente nel mondo della pallacanestro, praticamente appassionato di tutti gli sport con una predilezione per quelli Made In USA. Non ho una squadra NBA preferita, tendo a simpatizzare quelli snobbati/odiati dalla comunità o i casi patologici, in NFL invece vi basti sapere TB12. Nickname: F.M.B